**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019
Cerca un argomento:

Le risposte di Febbraio 2007

Domanda del 22.2.2007

salve,vorrei porLe 2 domande: ho una volpina di quasi 4 mesi,( la adoro) non ho ancora deciso se farla sterilizzare o meno,mi sembra di farle quasi un "torto",mi piacerebbe farle fare una cucciolata ma ho paura per la sua salute! potrebbe aiutarmi a decidere la cosa migliore da fare? Potrebbe dirmi eventualmente il costo preciso? un'altra cosa,ho seri problemi nel farla abituare a fare i suoi bisogni fuori,potrebbe darmi qualche consiglio? ferle mettere il microcip al canile,può essere pericoloso per la mia cucciola?La ringrazio veramente di cuore per aver speso del tempo per NOI,attendo Vostra risposta!

Buongiorno, le domande che mi pone sono tante e di solito hanno la giusta risposta durante la visita dal veterinario curante. Personalmente quindi le consiglio di tornare a parlarne prendendo un appuntamento, poichè dovrei scriverle almeno 2 pagine in risposta. Inoltre in questa sede non si può parlare di costi. Il microchip viene applicato senza problemi presso le ASL e presso tutti i veterinari liberi professionisti abilitati.
Nel caso non trovi risposte soddisfacenti ai suoi quesiti si ricordi che può quando crede cercare un altro medico veterinario più attento alle sue esigenze.
Cari saluti
dr. Emanuele Minetti

Domanda del 23.2.2007

Slave, il mio gatto, maschio, cinque anni, castrato fa cacca e pipì dappertutto fuorché nella lettiera.Come posso rimediare?Significa che è malato?

Buonasera, il suo gatto ha un chiaro disturbo comportamentale la cui origine può anche essere di natura organica. Per identificare la causa deve sottoporre l'animale ad una prima visita con un medico veterinario esperto/specialista in comportamento animale il quale potrà valutare sia lo stato di salute del gatto sia il problema delle eliminazioni organiche inappropriate.
Si sbrighi perchè più passa il tempo più è difficle risolvere la cosa.
Cari saluti.
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 23.2.2007

ho una gatta di 10 anni, spesso subito dopo mangiato vomita, sia che le dia dei croccantini che delle scatolette. Il mio veterinario dice che è normale nei felini. Ultimamente succede più spesso, anche se le raziono la quantità di cibo. é il caso che mi preoccupi??

Buonasera, se la sua gatta vomita (o rigurgita) sempre dopo ogni pasto ciò non riesco personalmente a considerarlo normale. Se ciò avviene ogni tanto, e se il gatto mangia voracemente e velocemente, allora la cosa può anche non essere indagata. Come vede necessita sapere con precisione la storia clinica per poter emettere un'ipotesi e/o un consiglio da parte mia.
Le rammento che può anche cercare un veterinario esperto/specialista in gastroenterologia e chiedere una visita di consulto, fare eseguire radiografie, ecografie, e anche gastroduodenoscopia, esattamente come avviene per i pazienti umani. Inoltre, poichè l'età della gatta può essere considerata già da "anziana", le consiglio di fare eseguire un pannello di esami del sangue per indagare la funzionalità dei vari organi, visto che il vomito può essere segno/sintomo di molte malattie non gastrointestinali.
Ciò ovviamente dipende dalla sua disponibiltà come proprietario.
Mi dia notizie.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 23.2.2007

buonasera.
Ho una cagna di undici anni che da un po' di tempo presenta in determinate posizioni un tremolio agli arti posteriori. Fin ora non ho avuto risposte soddisfacenti dai veterinari, vorrei sapere le possibili cause.
Grazie a presto

Buongiorno, le consiglio una visita specialistica neurologica per iniziare, e sulla base dei riscontri decidere se eseguire indagini tramite TAC e/o risonanza magnetica. Nel caso in cui il quadro neurologico fosse normale sarà necessaria una visita ortopedica.
Le cause sono davvero molteplici, non elencabli tutte in questa sede, molte delle quali ovviamente legate anche all'età del cane.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 24.2.2007

Buonigiorno,
mi chiamo Ambra e ho una cagnolina di 2 anni, Sissi: è bravissima, ma ha il grosso difetto di fare la pipì ogni qualvolta la si deve portare in giro, nel momento in cui le si mette il guinzaglio. Le abbiamo provate tutte, mi creda, ma nessuna soluzione funziona più di qualche volta. Come possiamo fare?
La ringrazio per l'attenzione
Cordiali saluti

Ambra

Buongiorno Ambra, da ciò che lei descrive quelle di Sissi sono eliminazioni emozionali. La loro valutazione deve essere fatta in un contesto generale, e non solo considerando il problema a sè. Pertanto cerchi un veterinario specialista/esperto in medicina comportamentale per giungere ad una disgnosi precisa.
Cari saluti.
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 25.2.2007

al mio cane corso di 6 anni è stato diagnosticata una forma tumorale ai vasi linfatici dell'intestino, ci hanno detto che non arriverà alla prossima estate.... Tutti i giorni gli stiamo facendo delle flebo, è pieno di liquidi nel corpo, perchè il sangue non trattiene più nulla, sta mangiando i/d hills. Cosa può dirci? Siamo disperati, è vro che la chemio non serve?

Buongiorno, pur capendo la vostra ansia non ho modo di aiutarvi per un problema così grave ed importante come quello che mi avete descritto. Bisogna pertanto essere molto pragmatici nell'affrontare il problema, prima di tutto facendo visitare il cane ad un medico veterinario che si occupi di oncologia. Non so da dove lei scriva quindi non so che struttura consigliarle: di certo può però cercare su internet perchè in Italia esiste una società scientifica specialistica con colleghi davvero validi.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 26.2.2007

BUONASERA la ringrazio per la sua risposta immediata,volevo chiederle un'altra cosa ho somministrato per due mesi glucantime e alluriopnolo,posso darle qualche vitamina?
la ringrazio tantissimo

Buongiorno, dipende molto dalle condizioni generali del cane e dalla dieta che oggi viene somministrata. Le diete industriali hanno il vantaggio di essere ben equilibrate e già integrate con vitamine e micro/macroelementi, quindi si è usi non somministrare integrazioni ulteriori ove non utili; si può invece pensare di somministrare sostanze che favoriscano anche blandamente o indirettamente il mantenimento del "sistema immunitario" del paziente, e/o antiossidanti. Tali integrazioni però sono da valutare in accordo con il suo veterinario curante che solo potrà sia scegliere la migliore combinazione sia deciderne dosi e tempi di somministrazione. In alcuni casi si può associare anche la medicina omeopatica con ottimi risultati.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 27.2.2007

salve mi chiamo christian volevo chiederle come mai il mio cane(YORSHIRE TERRIER YORKIE)non mangia il suo cibo ma mangia quello che mangiamo noi tranne la pasta e il riso mangia di tutto anche la frutta ma del suo cibo in scatola non vuole saperne neanche i croccanti cosa posso fare?

Buonasera Christian, evidentemente avete "condizionato" il cane con cibi "dalla tavola" dall'inizio. Ora il problema è piuttosto difficile da risolvere senza una valutazione complessiva dei comportamenti dell'animale e non solo di quello di cui lei riferisce. Tale valutazione non può quindi prescindere da una visita comprtamentale da parte di un veterinario specialista/esperto. Infatti bisogna anche essere in grado di valutare lo stato complessivo di salute del paziente. Una corretta ed equilibrata alimentazione (che non deve essere per forza industriale ma anche casalinga) è fondamentale per una vita sana e lunga.
Pensateci bene.
cari saluti.
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 27.2.2007

Buonasera, sono Valentina e ho un beagle maschio di 3 anni.Mi piacerebbe prendere un altro cane, ma il problema è MASCHIO o FEMMINA?
Il mio beagle tende ha essere aggressivo con gli altri maschi(sopratutto quando è al guinzaglio e con i cani di taglia grande);quindi non credo che prendere un altro maschio sia una buona idea.
Se prendessi una femmina ci sarebbe il problema della sterilizzazione di uno dei due(la sterilizzazione non è spesso una soluzione per facilitare la vita del padrone piuttosto che del cane?L'animale non soffre?).
Mi potrebbe dare un consiglio?
Cordiali saluti

Buonasera, le risposte che lei cerca presuppongono sia che io conosca bene il cane sia la situazione in cui vive. Inoltre bisogna essere in grado di valutarne lo stato comportamentale, quindi deve prima fare valutare il cane da un veterinario esperto/specialisto in comportamento, poi potrà trovare le prime risposte che le servono per operare la migliore delle scelte. Sulla utilità della sterilizzazione può farsi aiutare da subito dal suo veterinario curante che le darà sicuramente un ampio e dettagliato panorama dei costi e dei benefici della cosa.
Meglio quindi fare queste domande a chi già vi segue , gli argomenti sono lunghi e non si possono esaurire in una risposta di qualche riga.
Spero che mi abbia compreso: dialoghi di più con il suo medico curante.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 28.2.2007

salve sono tonia!la mia birba di 11 anni ogni volta che ha la gravidanza isterica come posso intervenire sui suoi comportamenti anomali, a parte il fatto che le somministro il galastop per il formarsi del latte(mastiti)

Buonasera, la situazione patologica che lei descrive è frequente e va affrontata dall'inizio mettendo in preventivo in prima ipotesi la sterilizzazione chirurgica del cane. Niente può prevenire ciò che avviene se la cagna è intera e con i cicli ormonali attivi. I comportamenti anomali sono strettamente collegati all'evento quindi non gestibili se non si va alla radice del problema. Le terapie che usa sono assolutamente efficaci ma servono nel contingente quando i sintomi sono già conclamati. Si consulti bene e a lungo con il suo veterinario curante onde valutare costi e benefici delle soluzioni possibili.
cari saluti
Dr. Emanuele Minetti
Pagina  12345