**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019
Cerca un argomento:

Le risposte di Aprile 2007

Domanda del 18.4.2007

Buongiorno dottore le scrivo per cheidere se esiste la possibilità di somministrare la protezione da pulci, zecche e zanzare al mio cucciolo di chihuahua a pelo corto di (5 mesi) per bocca, invece che in fialetta sulle scapole.. Attendo una gentile risposta.
Cordiali saluti,

Elena

Buongiorno Elena, purtroppo un antiparassitario, con azione repellente ed azione parassiticida valida e duratura, per bocca non esiste. Nè potrbbe esistere stante il tipo molecole ed il tipo di attività che essi devono svolgere. In ogni caso oggi l'offerta di questi prodotti, anche fra loro combinati ove necessario, è tale che potrà trovare la soluzione più adatta alle sue esigenze.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 18.4.2007

Salve dottore,sono Mjriam la ragazza che le ha chiesto il problema delle zecche sul mio gatto.Tronco è un gatto randagio,infatti torna tardi casa la sera e io appena l'ho visto me ne sono innamorata,è affetuosissimo!!!!
Anche lui ha ricambiato il mio affetto.allora io ho pensato di mettergli il collare antipulci,secondo lei se lo sterelizzo rimarrà a casa con me senza andare in giro per tutto il paese? MI RISPONDA GRAZIE INFINITE!!!!
Mjriam

Buongiorno Miriam, Tronco deve essere protetto non con collari ma con prodotti spot-on liquidi da mettere una volta al mese sulla cute fra le scapole. E' possibile che le scappatelle diminuiscano dopo la sterilizzazione, quanto e come non posso precvederlo.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 18.4.2007

Mi scusi dott,sono sempre io,mjriam;volevo dirle che in questi giorni la mia gatta,pur essendo stata sterilizzata,fa "quella cosa là" con un altro gatto!!!!
sa, io l'ho fatta sterelizzare a 3 mesi circa,secondo lei l'operazione l'hanno svolta male?devo portarla a fare delle visite?
P.S=IO HO 2 GATTI,UN MASCHIO TRONCO E UNA FEMMINA PABLO.
grazie per la sua disponibilità Mjriam

Ancora buongiorno, può essere semplicemente un situazione gerarchica. Deve verificare con il suo veterinario curante la situazione; forse è meglio a questo punto portare anche Tronco dal veterinario...
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti

Domanda del 18.4.2007

Ho un cucciolo di Pincer nano di 8 mesi femmina, non mi mangia le croccette da sole.
Ho deciso di cucinarle io; petto di pollo, taccchino, un po di macinato, coniglio, bollito o al tegame senza aggiunta di altro. Ogni tanto un tuorlo di uovo sodo, il tutto sempre mischiato nelle crocchette per saporirle un po, va bene come alimentazione o mi consiglia anche quanlche altro tipo di carne o alimento?
Il riso bollito e ben cotto è vero che non lo digeriscono bene?
La ringrazio anticipatamente ed attendo una sua risposta e suggerimento in seguito.
Distinti saluti.

Buongiorno, la dieta deve essere studiata con il veterinario curante che conosce sia il cane sia le esigenze del padrone. Essa deve essere equilibrata come prima cosa e di buona qualità come seconda cosa. Non deve causare problemi clinici al cane di alcun tipo. In realtà il cane sano è una specie di "digestore", quindi da un punto di vista gastroenterologico poco delicato, anzi.
La dieta che ora prepara non è apparentemente equilibrata poichè sbilanciata verso una percentuale di proteine, della carne, troppo alta.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti

Domanda del 18.4.2007

Gentilissimo dott. Emanuele,

se la mia cognolina soffre di bronchite cronica può avere l'esonero dal guinzaglio?
So che può sembrare una scusa per lasciarla libera a passeggio invece sta diventando un vero problema perché, nonostante abbia provato vari tipi di collari o pettorine,nell'indossarli ha delle vere crisi di tosse.
Ringraziando per la cortesia porgo i migliori saluti.

Claudia - Bologna

Buongiorno Claudia, deve chiedere al suo veterinario curante un certificato attestante il problema con esenzione dalla norma.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti

Domanda del 18.4.2007

Salve, ho un problema con un gatto randagio che ogni giorno si presenta nel giardino casa mia e fà del male ai miei 5 gatti. Ogni sera quando torno a casa conto i feriti e li curo ma questa situazione non può andare avanti così.
Come posso comportami? A chi posso rivolgermi?
Grazie anticipatamente per la sua risposta.

Buongiorno, sinceramente non ho la minima idea di come aiutarla se non consigliandole di far sì che il "predatore" non trovi più le sue "prede", e quindi se ne vada a cercare altre altrove.
Cerchi nella sua zona un medico veterinario specialista/esperto in medicina comportamentale.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 18.4.2007

Gentile dr. Minetti
ho una cucciola meticcia di 8 mesi alla quale è appena finito il primo calore. Vorrei farla sterilizzare: qual è il periodo ideale? Qualcuno mi ha consigliato di farlo ora, altri invece di attendere almeno un altro calore. E poi vorrei chiederLe se l'intervento sia rischioso o particolarmente doloroso. Già so che non potrò farla accoppiare e quindi la mia scelta, se pur patita, è obbligata...Certa di un suo cortese riscontro La saluto cordialmente.
Vanna

Buongiorno Vanna, se ha già deciso per la sterilizzazione a questo punto prima la fa meglio è. Le attuali conoscenze e tecniche consento interventi ottimali e non dolorosi; la scelta è matura, seria e rispettosa del benessere del suo cane. Inoltre per il futuro avrà vantaggi che ora le paiono troppo lontani per essere apprezzati nella giusta misura.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 18.4.2007

Gentilissimo Dott. Minetti,sicuramente non si ricorderà di me, sono la mamma della boxerina con il tumore all'arto. Le ho scritto molto tempo fà, e lei'grazie al cielo è riuscito a convincermi a farla operare. La ringrazio, per avermi fatto cambiare idea, grazie all'operazione Mara è vissuta altri sette mesi, isegnandomi che i pregiudizi erano solo i miei,Mara è stata bravissima, ha camminato la sera stessa e piano piano si è ripresa alla grande. Purtoppo il 17 Gennaio è mancata, ma sono felice di aver condiviso con lei giornate belle e piene di gioia e amore, e gli ultimi momenti della sua vita, ma sopratutto leggendo nei suoi occhi la gratitudine per averle tolto il dolore che solo una volta operata mi sono resa conto di quanto tanto fosse. Lei è una persona splendida e ancora grazie per i consigli e l'aiuto. Alessandra (zipulite) Genova

Buongiorno Alessandra, ci sono giorni molto difficli per tutti, anche per me.
Oggi è uno di quelli ma le sue parole lo hanno cambiato.
Quindi grazie a lei!
Un saluto speciale.
Emanuele Minetti

Domanda del 19.4.2007

Buongiorno,
mi sono stati regalati 2 cuccioli di beagle fratello e sorella, nati il 13/ 01/ 07 in un canile del conune.
Le volevo chiedere:
A che età vanno in calore ?
possono accoppiarsi tra di loro o ci sono rischi?
In caso negativo, è meglio sterilizzarne uno e chi e a quale ètà.

Perdoni la mia ignoranza in materia, ma me ne sono sentito dire di tutte e di più, e sono abbastanza confuso sul da farsi.
la ringrazio e auguro buona giornata.

Cordialmente
Cavallari Stefano.

Buongiorno Stefano, sono perplesso che Lei abbia avuto pareri discordanti in un caso semplice come il suo. Ritengo inaccettabile l'accoppiamento fra fratelli per molti motivi, etici ma soprattutto medici, che comporta. Ritengo doveroso sterilizzare i cani, in questo caso prima la femmina per i vantaggi che ne derivano per il cane (non per opportunità personali) e farlo il più presto possibile. Cerchi una struttura veterinaria adeguata e con professionisti motivati e seri sul benessere animale.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti

Domanda del 19.4.2007

Buongiorno Dott. Minetti,
le scrivo per chiederle una conferma. ho un cucciolo di chihuahua a pelo corto di 5 mesi, per proteggerlo dalla filariosi e da zecche e zanzare il mio veterinario mi ha indicato di utilizzare unicamente STRONGHOLD fiale 15 mllgr da adesso a Ottobre. Secondo lei non occorre nessuna iniezione o altro medicinale di protezione o profilassi per la filaria?
La ringrazio molto. Cordiali saluti,

Elena

Buongiorno Elena, per la profilassi della filariosi lei è a posto. Non sono del tutto convinto per il problema "zecche" che lei cita, ma ciò dipende molto dalla situazione epidemiologica-ambientale in cui il cane vive. Si riconsulti con il suo veterinario per valutare la questione definitivamente.
Cari saluti
Dr. Emanuele Minetti
Pagina  1234567