**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019
Cerca un argomento:

Le risposte di Gennaio 2008

Domanda del 29.1.2008

egregio dottor Minetti mi chiamo valentina e sono di taranto, qualche giorno fa le avevo scritto per la mia piccola cagnetta affetta da megaesofago e collasso tracheale la quale doveva effettuare un intervento per una piometra...volevo dirle che sono stata costretta a farla operare questa sera ma purtroppo non ha superato l'intervento...sono disperata mi sento in colpa..mi perdoni per questa mail ....con affetto valentina.

Buongiorno, mi spiace tanto, ma la situazione era fortemente a rischio per tutte e tre le gravo malattie. Un caro affettuoso saluto.
Emanuele Minetti

Domanda del 30.1.2008

Gentile Dott. Emanuele, mi chiamo Margherita Marino e sono padrona di un cucciolo meticcio, di taglia piccolai 9 mesi. Quando rientro a casa, lui guaisce, si rotola e fa qualche goccina di pip. Ho letto su internet dell'ansia da separazione, secondo lei, solo per questo sintomo potrebbe averla?
Grazie anticipatamente.

Buongiorno, mi pare solo che sia molto contento di vederla! E' un soggetto emotivo, in positivo da ci che lei descrive. L'ansia da separazione un problema molto pi noioso e difficile da gestire. Ne parli con il suo veterinario e casomai richieda un consulto comportamentale.
Ma stia tranquilla.
Cari saluti
Dr Emanuele minetti

Domanda del 30.1.2008

Salve Dottore le volevo chiedere questo: ho un collie maschio che ha 15/16 anni solo che gi da 4/5 anni che soffre tanto di dolore alle ossa perch fa fatica a camminare ad alzarsi soprattutto nel periodo invernale. Un paio di anni fa o forse anche di pi mia madre ha comprato delle pastiglie piccoline arancioni che gli davo 2 volte al giorno (3 pastiglie alla volta) ed erano state quasi miracolose solo che ora non riesco pi a trovarle. Lei per caso non che ha un qualche consiglio su come aiutarlo in questo suo problema alle ossa? La ringrazio anticipatamente. Claudia

Buongiorno, le consiglio una visita veterinaria accurata.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti

Domanda del 30.1.2008

Buongiorno, mi chiamo Cinzia e sono la "mamma" di un chihuahua di tre anni in perfetto stato di salute. unico problema che ha un testicolo solo. L'altro purtroppo non sceso ma si sente toccandolo con la mano vicino all'inguine sinistro. Il mio veterinario ha detto che per il momento non dovrebbe dare problemi ma che per potrebbe avere conseguenze in futuro. Non sono molto daccordo a un intervento chirurgico anche perch davvero piccolo pesa circa due chili e mezzo. Che rischi si corrono se decido di non operarlo? grazie mille

Buongiorno, deve eseguire una ecografia per valutare bene la situazione dei testicoli, poi sulla base di tutti i dati clinici e con il suo veterinario arrivare ad una adeguata valutazione dei rischi e dei benefici nell'eseguire o meno l'intervento di castrazione.
La medicina va adattata al paziente, non il paziente ai protocolli medici.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti

Domanda del 30.1.2008

salve ho un cane meticcio di 18 mesi che non gradisce piu i croccantini.Come posso fare?
p.s i croccantini che lui ha sempre mangiato sono eukanuba

Buongiorno, non ci sono problemi sia a cambiare la marca sia ad usare alimenti umidi sia una alimentazione msita casalinga/industriale, Chieda consiglio al suo veterinario curante.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti

Domanda del 30.1.2008

Buona sera,
ho fatto coprire la mia cagnolina, vorrei sapere dopo quanto tempo posso effettuere la prima ecografia per sapere se tra 2 mesi avr una cucciolata.
Eventualmente quanto tempo deve trascorrere dalla nascita allo svezzamento?
In attesa di sue notizie la ringrazio

Buongiorno, la prima ecografia a 15 giorni dalle monta circa fattibile, ma ci le deve essere consigliato dal suo veterinario curante.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti

Domanda del 31.1.2008

Salve Dottore
da un po di tempo quando io e mio marito prendiamo in braccio la piccola Lul , abbiamo degli strani pruriti, dopo alcune ore spuntano dei piccoli ponfi rossi con un piccolo puntino tipo foro in cima. Cosa sar? Lul sempre trattata con repellenti per insetti ( Frontline e Advocate in quanto portatrice di acari demodex) Cosa dobbiamo fare all'apparenza non ha parassiti visibili sul corpo? Dobbiamo farle bagni con qualche prodotto particolare ?Quale ? Dobbiamo noi lavarci o disinfettarci con qualche prodotto? Non saremo per caso costretti a non prenderla pi in braccio ? Se potesse darci un consiglio le saremmo grati . Cinzia Stefano e Lul

Buongiorno, la prima cosa da fare portare il cane a visitare bene, poi da l in avanti si deve capire se siete voi diventati magari allergici all'epitelio di cane.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti

Domanda del 31.1.2008

Buonasera dott. Minetti, la mia cagnolina Kira ha uno strano comportamento. Vive con altre 3cagnoline(sorelle) e un cane maschio.
Una "sorellina" ha avuto da 2settimane circa una cucciolata che per stata "sequestrata" da Kira la quale crede essere la madre dei cuccioli(simula l'allattamento, li coccola, aggredisce la vera madre se si avvicina a loro). Per permettere l'allattamento kira stata legata ma con rabbia abbaia contro la madre mentre la vede allattare e cerca i cuccioli come fossero i suoi. Kira non ha mai avuto cuccioli.
Non so cosa pensare; le sarei grata di ricevere un suo consiglio a riguardo.

Grazie per l'attenzione.
Lucia

Buonasera Lucia, la situazione non assolutamente risolvibile in due secondi e tramite mail, mi spiace. Alcuni comportamenti devono essere sia verificati da uno specilaista sia valutati "sul campo". Il mio consiglio quindi quello di rivolgersi al suo veterinario e, tramite le sue conoscenze, fare una visita di consulto domicilare.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Pagina  12345