**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019
Cerca un argomento:

Le risposte di Marzo 2011

Domanda del 7.3.2011

Salve,io ho un chihuahua di 3 mesi...nonostante il medico veterinario mi ha detto che deve mangiare i croccantini(royal canin),lui non li vuole per niente...ne passati e ne ammorbiditi con l'acqua...cosa posso fare?c'e pure un altra cosa che i cuccioli possono mangiare?oppure lei mi può raccomandare un altra marca,più gradita dai cani?Grazie

Buongiorno, basta che lei trovi alimenti per cuccioli di piccola taglia di buona marca. Chieda al suo veterinario se ha dei campioni ridotti da farle provare. Se proprio non vuole il secco lo nutra con l'umido sempre per cuccioli che va benissimo.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 8.3.2011

Buongiorno,

ho un setter inglese femmina di 3 anni che vive a casa con me .... in questo periodo sta andando in amore. Questa mattina per la prima volta mi ha fatto i bisogni in casa; volevo chiederle è possibile che lo ha fatto perchè sta andando in amore e per loro è un periodo particolare?

La ringrazio in anticipo

Cinzia

Buongiorno, è impossibile dire sulla base di un unico evento quale sia la causa del problema.
Quindi deve valutare nei prossimi giorni cosa succederà e nel caso fare visitare il cane al suo veterinario.
Sakuti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 9.3.2011

Salve dottor Minetti,volevo chiederle notizie sulla rabbia in Lombardia,l'anno scorso ho vaccinato il mio shih tzu di un anno,anche dietro suo consiglio,da quello che mi risulta però in Lombardia la rabbia non c'è,cosa mi consiglia x quest'anno? lo devo ancora vaccinare? La ringrazio e la saluto

Buongiorno, dipende dove il cane si sposterà nell'arco dei prossimi 12 mesi e contemporaneamente dalla evoluzione della situazione epidemiologica. Se il suo cane non ha necessità burocratiche (espatrio) e non è esposto ad un rischio elevato avendolo vaccinato recentemente può anche rimandare. Ma l'ultima parola spetta al suo veterinario curante ovviamente.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 9.3.2011

buon giorno volevo saperegentilmente come faccio a capire la taglia di un cucciolino di 5 mesi che ho trovato simona

Buongiorno, deve farlo visitare da un medico veterinario con una buona esperienza e preparazione. Altri sistemi che funzionino non ne esistono.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 10.3.2011

il mio cane meticcio di 8 anni,e' circa una settimana che a volte vomita il mangiare e nelle feci a volte c'e' del muco e sembra che faccia meno pipi': pero' attualmente il cane sta bene ed ha il naso sempre umido: come mi devo comportare? grazie MAGGIANI ANGELO- CARRARA_- MS -

Buongiorno, i sintomi che lei riferisce sono molto generici ma usualmente da riferirsi ad un problema gastrointestinale primario o seondario.
Non sapendo però niente altro del suo cane lo farei comunque visitare per escludere malattie anche gravi che esordiscono proprio così.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 11.3.2011

ho una gatta sterilizzata di 11 anni, da un pò di tempo ha molta forfora, lei mangia croccantini di buona qualità. Ho provato a cambiare marca ma non ho avuto nessun risultato. vorrei sapere se è un disturbo di poca importanza o se è meglio non trascurarlo. la ringrazio in anticipo per la sua risposta ines

Buongiorno, il problema può essere vista l'età da collegare ad un disturbo d'organo, ma senza eseguire prima analisi del sangue e delle urine e una visitia accurata non è possibile fare altre ipotesi. Di sicuro può essere definito un campanello d'allarme e come tale non va trascurato.
Saluti
Dr Emnanuele Minetti
Milano

Domanda del 12.3.2011

Come vive un cane che non ha mai visto xchè nato senza bulbi oculari? Conosco la cecita di cani vecchi causa cataratta ma di quelli che non hanno mai visto non sò e vorrei sapere se possidile problemi in seguito e quali esigenze puo avere
x una adozione del cuore
grazie infinite Emanuela Volpari

Buongiorno, sinceramente per darle una risposta precisa serve una diagnosi veterinaria altrettanto precisa e serve conoscere tutto del cane.
E' anche ovviuo che per darle una risposta pertinente bisognerebbe avere ben altro tempo e spazio a disposizione.
Quindi se lei ha davvero in mente una adozione così complessa e difficile prima deve portare il cane per una visita completa da un veterinario di fiducia e contemporaneamente fare una valutazione con visita comportamentale approfondita per conoscere i problemi del soggetto (e non genericamente dei cani non vedenti) e capire se esistono strategie da porre in essere.
Saluti
Dr Emnanuele Minetti
Milano

Domanda del 13.3.2011

Buonasera dottore.

La cardiomegalia può provocare a medio lungo termine vomito continuo e/o problemi gastrointestinali?

La ringrazio anticipatamente.

Cordiali saluti, Roberto.

Buongiorno, per risponderle compiutamente servono più dati (cane? gatto? stadio? diagnosi precisa? eccetera eccetera).
Saluti
Dr Emnanuele Minetti
Milano

Domanda del 14.3.2011

Sakve dottore il mio gattino di due mesi starnutisce e ha del cerume nelle orecchie,assenza di febbre e anomalie nei bronchi,cosi dice il mio veterinario, quindi niente di grave tutto sommato credo...
Però mi hanno prescritto degli antibiotici in gocce, da dargli in quanto potrebbe essere una forma virale.
La mia domanda è : "gli antibiotici ad un gattino di due mesi non ancora vaccinato possono fargli male in qualche maniera?"
grazie anticipatamente della sua risposta.
cordiali saluti
Fulvio

Buongiorno, deve somministrare gli antibiotici per evitare che la forma virale possa avere un peggioramento dovuto a batteri patogeni, poi sono utili per curare anche l'infezione alle orecchie. Inoltre immagino siano antibiotici che si possono somministrare anche ad un gattino così piccolo quindi stia tranquilla.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 14.3.2011

Buongiorno dottore
vorrei rubarle un pò di tempo per il mio gattino di 1 anno e mezzo.
E' un gatto molto pulito e di solito fa i suoi bisogni nella lettiera ma ultimamente almeno un paio di volte ha fatto la cacca una volta nel bidet e una volta nello sgabuzzino. Premetto che teniamo la lettiera pulita e quindi non so spiegarmi questo suo comportamento.
Può gentilmente darmi un consiglio?
Grazie e buona giornata
Franca

Buongiorno, se gli episodi sono stati solo due non è facile dire cosa sia successo e nemmeno ipotizzare una causa. Faccia comunque una analisi su tutto quello che può avere modificato/alterato la sua tranquillità all'interno della casa e del nucleo familiare e per sicurezza applichi il diffusore di feromoni appaganti felini.
Se dovesse ripetere le eliminazioni inappropriate - sempre sintomo di un disagio e/o di una malattia organica - si rivolga ad un medico veterinario comportamentalista.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano
Pagina  12345