**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017
Cerca un argomento:

Le risposte di Aprile 2012

Domanda del 1.4.2012

Salve, mi chiamo Alessia e avrei bisogno di un consiglio.
Ho una gatta di 16 anni, sterilizzata, e da quasi un anno la notte miagola sempre facendo alcuni miagoli che sembrano dei veri e propri lamenti. Ha sempre miagolato ogni tanto la notte nel corso degl'anni ma ultimamente è diventato più frequente e soprattutto ora sembrano più lamenti. Ho pensato che forse può essere a causa della sua sorella gattina che è mancata, per l'appunto, quasi un anno fa. Può essere che si senta triste? O forse a causa della vecchiaia, si trova al buio e quindi è disorientata?
Non so proprio cosa pensare e sono anche preoccupata. Abbiamo anche provato a portarla a dormire con noi ma niente, dopo un po lei se ne va e comincia il lamento.
Spero di poter chiarire quest situazione. Grazie per l'attenzione.
Alessia

Buongiorno, quando in un gatto anziano compaiono tali sintomi la prima cosa da eseguire, oltre ad una visita accurata, è quella di fare analisi del sangue generali e per gli ormoni tiroidei (T4 e fT4).
Magari basta poco, una diagnosi ed una compressa al giorno, per risolvere il problema.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 1.4.2012

Salve!sono francesca da palermo e vorrei dei consigli... 1 anno fa ho preso una cagna bastardina che aveva poco più di 1 mese ed era abbandonata.. i primi tempi usciva a passeggio tranquillamente, crescendo invece, quando incomincia a capire che ci stiamo allontanando dalla solita passegiata nella mia strada per i bisogni, inizia a tirare spaventata e non vuole camminare!cosa posso fare per farle superare questa paura? inoltre pochi giorni fa l'ho anche smarrita perchè tirandomi le si è sfilata la pettorina ed un motore l'ha presa di petto e lei è scappata spaventata!ma fortunatamente dopo 4 giorni l'ho ritrovata, a forza di mettere annunci ovunque, anche in questo sito!!quindi ho paura che con questa ultima esperienza abbia ancora più paura..... Grazie della risposta!! :)
Saluti
Francesca da Palermo

Buongiorno, un problema così importante non si risolve via e-mail purtroppo.
Contatti il suo medico veterinario e cerchi di avere un consulto con un collega comportamentalista.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 2.4.2012

buonasera, mi e scappato il cane dal cancello,un meticcio di 10-15kg. una macchina lo ha preso in pieno ed e sul ciglio della strada, mi sono avvicinata prendendo coraggio per vedere cosa si era fatto, ma ha fatto due sospiri ed e morta. il cane era dichiarato aveva microchip ..lo avvolto in una coperta e lo tengo nel mio giardino ora cosa dovrei fare??? nel senso a chi devo rivolgermi per dichiarare la sua morte? e a chi devo portare il cane (morto)? come faccio a portarlo?
rispondimi ti prego.sono DISPERATA

Buongiorno, contatti subito il suo veterinario curante, le risolverà il problema.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 2.4.2012

salve,
al mio cane è stata diagnosticata l' elrichia, il vet. mi ha detto di darle il ronaxan, ma in farmacia nn l'avevano e mi hanno detto che va bene anche il vibravet. i due farmaci sono equivalenti? o forse è meglio che aspetti che arrivi il primo? come mai il primo si fà per 10gg e l'altro per 21? ha un efficacia maggiore?
grazie

Buongiorno, sono nomi diversi per la stessa molecola con la stessa attività.
Si deve somministrare comunque per almeno 3 settimane di seguito.
Poi dovrà fare i controlli analitici per verificare l'efficacia terapeutica.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 2.4.2012

Salve,
il mio cane ha contratto la Leishmania,a gennaio ho fatto un ciclo di 30gg a base di glucantime e allopurinolo a distanza di 1 mese dalla fine della cura, gli esami di sangue e il tracciato elettoforetico erano perfetti..unico neo, gli occhi. ha l'occhio dex bianco ed ora sta cominciando anche il sin. il semplice collirio non basta (provato exocin, trobadex, cortison chemictina), l' unico che fà qlcs è l' ALFAFLOR ma va bene per il cane?, il veterinario mi ha detto che si potrebbe somministrare del bentlan ma alla fine sn andata via senza cura, il cane pesa 25kg quanti ml ne dovrei somministare e per quanto tempo? ho paura che diventi cieco! Ma, notizie del vaccino? il Canileish è arrivato? E' vero che se somministarto a cani già affetti abbassa notevolmente il titolo, oltre ha questo ho altri 3 cani che, grazie a DIO, non hanno contratto la malattia, considerandoli a rischio vorrei farlo quanto prima.Lei, che mi consiglia?
Cordialmente
Francesca

Buongiorno, mi scusi ma la situazione che in 5 righe lei mi descrive necessita di almeno 1 ora di medicina vera sul campo e non di una risposta via mail. Per aiutarla però cercherò di fare una sintesi.
1- la lesione oculare ha un nome(cheratite forse?), senza di quello non so cosa consigliarle di fare.
2- l'uso dei cortisonici per via generale può, o deve, essere fatto con precise indicazioni ed esami di urine e sangue sotto mano
3- il Canileish è in vendita da 3 giorni ma NON si può usare nei cani con titolo anticorpale positivo, non è una terapia ma una prevenzione.
Il mio consiglio oggi è però quello di rivolgersi ad un veterinario internista di eccellente preparazione per avere un consulto ulteriore sul suo cane.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 4.4.2012

Buongiorno Dottore,
abbiamo preso un mese e mezzo fa dal canile Tobias un cane corso, è dolcissimo e buonissimo, un coccolone!unico problema: il veterinario non riesce a visitarlo!!! non vuole assolutamente farsi toccare, scappa via e non c'è modo di tenerlo fermo! siamo riusciti a fargli fare il vaccino, e dagli esami delle feci risulta tutto ok, ma purtroppo non c'è stato verso di fargli gli esami del sangue e quindi non sappiamo cosa fare per la filaria! qualcuno ci consiglia di fare comunque la profilassi?? Secondo lei cosa dobbiamo fare?? Grazie mille per il suo tempo.
Cordialmente
Federica Villa - Carate Brianza

Buongiorno, la prima cosa da fare è una visita con un veterinario comportamentalista esperto.
Questo servirà sia ad avere un quadro completo della situazione e per tentare di correggere paure, fobie, disturbi comportamentali. Infatti essendo un cane di grande mole è indispensabile conoscerne davvero bene vantaggi e svantaggi per non ritrovarsi a dover gestire situazioni complesse senza sapere come.
Le consiglio pertanto di riparlare con il veterinario curante per organizzare il consulto.
In attesa di poter eseguire il test per la filaria inizi comunque la profilassi - non modifica il risultato dell'esame - senza alcun problema.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 6.4.2012

Ho una cagnolina di 9 mesi che ga fatto il,calore da piu di un mese e ho paura dell'operazione per la sterilizzazione, ne ho vista una uscire ceca ed in coma farmacologico ed un alrra morire per allergia all'anestetico, non so se quelle malattie che si evitano cosiin realta possono curarsi, evitando ka sterilizzazione.....ho paura che entri e non esci

Buongiorno, non so cosa risponderle. La medicina veterinaria attuale è molto avanzata e rivolgendosi a strutture serie i rischi sono molto bassi anche se di sicuro bisogna mettere in conto di spendere di più perchè la qualità professionale e le apparecchiature/strumentazioni costano.
Ne riparli con chi le segue il cane.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 7.4.2012

Gent.mo Dott. Minetti,
le avevo scritto un paio di gg fà per quel cane affetto da Leishmania con gli occhi quasi bianchi.
il Veterinario, qui a Palermo, mi ha detto che si tratta di un uveite e che se progredisce il cane può perdere la vista.
non capisco però, come mai la Leishmania non è attiva e l' uveite va avanti? inizialmente quando cominciava a venirgli una macchia bianca nell'occhio, facevo il ciclo di glucntime e spariva..oggi, nn succede più, non ha effettti sull' occhio
grazie sempre e buona Pasqua
Francesca

Buongiorno, chieda un consulto con un veterinario specialista/esperto di oftalmologia.
Che poi la leishmaniosi non sia attiva forse non è proprio vero al 100% perchè l'uveite ne è un sintomo.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 8.4.2012

la mia cucciola meticcia adottata al canile ha 6mesi e sta' cambiando il carattere da docile e spaventata a piuttosto aggressiva verso gli altri suoi simili sembra quasi che li voglia mordere benche' loro non la filino nemmeno . cosa puo' essere se difesa del territorio o del padrone o ancora magari paura ? e come posso fare per lei? grazie di cuore aspetto un aiuto!!!!
baci alessia

Buongiorno, contatti un veterinario esperto in comportamento e faccia una visita accurata.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 11.4.2012

Buongiorno, mi chiamo Ivano.
Volevo sottoporle il comportamento anomalo del mio gatto.
Da qualche settimana continua a miagolare in maniera insistente, con miagolii a volte lunghi e, per intenderci, piu gravi a livello fonetico.
poi da quasi 6 giorni ormai non mangia ne beve piu, e pare visibilmente dimagrito. Per precisione, il giorno a cui risale il primo digiuno, al mattino abbiamo trovato diversi rigurgiti in giardino.
Qualche ipotesi o consiglio?
La ringrazio anticipatamente.

Ivano Cattaneo

Buongiorno, direi che la situazione è francamente grave. Il fatto poi che siano passati 6 giorni senza che si nutra è davvero importante. Deve subito oggi portare il suo gatto presso una clinica veterinaria e fare eseguire - oltre alla visita clinica completa - radiografie, esami di laboratorio ed eventuale ecografia.
E' possibile ci sia un importante problema addominale (ostruzione, corpo estraneo, volvolo, eccetera....) e che sia necessaria anche la chirurgia se indicata come terapia.
La prego di non aspettare oltre perchè ha già sbagliato a fare solo oggi qualcosa, mi scusi la franchezza.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano
Pagina  1234