**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017
Cerca un argomento:

Le risposte di Dicembre 2013

Domanda del 3.12.2013

Salve! Vorrei un consiglio in merito al trasporto di animali con jet pet .. una ragazza del belgio dice di regalare cuccioli di volpino di pomeriana;e ci ha chiesto 120 euro per il trasporto, ci siamo recati presso il punto di pagamento, ma l'indirizzo datoci dalla jet pet risulta presso camerun, allora le chiedo, è affidabile la jet pet o è una possibile truffa? Attendo notizie! Grazie Mille! La prego mi dia un consiglio perché sto aspettando davvero molto l'arrivo di questo cucciolo!

Buongiorno, ma benedette persone come potete pensare che sia tutto regolare?
Io veorrei sapere se vivete su Marte o sulla Terra.
Abbiamo scritto mille volte che sono truffe, che non dovete comperare i cani all'estero, che dovete cercare cani italiani!!
Ma credete che dei fessi vi regalino un cane da 800 euro? Ma davvero è incredibile ed ancora di più sconfortante.
Da "Striscia la Notizia" alle radio, alle televisioni, ai siti internet come Protofido!
Tutti ne parliamo, tutte le settimane!

E ancora c'è gente che per risparmiare si fa abbindolare!!

Il LOW COST non esiste quando si compera un animale, non è una falsa borsa di Gucci!!
E' vivo, è un animale senziente, ha sentimenti, soffre e gioisce!!

Un cane si compera dopo averlo visto, dopo averne verificato tutti i documenti obbligatori per legge, il microchip, il libretto sanitario, la garanzia del venditore (in regola con le norme di legge)!
Cerchiamo di non fare le cose al contrario quindi, creando solo sofferenza inutile ed alimentando traffici illegali e mafiosi.
Quindi chiedete a noi veterinari, avrete sempre un aiuto professionale e competente.
Saluti e... sveglia!!
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 3.12.2013

Salve,
Qualche settimana fa il mio cane aveva una sorta di pallina grigia,(sembrava una zecca secca). Ho iniziato a mettere acqua ossigenata e mercurocromo e dopo 1 settimana circa la pallina è diventata più grande, ma improvvisamente il corpo estraneo è caduto e adesso presenta una pallina rossa più piccola. Anche dopo la caduta del corpo estraneo ho continuato a mettere acqua assigenata, mercurocromo e adesso anche una pomata cicatrizzante (Streptosil con Neomicina). Potete consigliarmi sul da fare?
Sicuro di una Vostra risposta colgo l'occasione per porgere distinti saluti.

Davide Filippello

Buongiorno, deve fare visitare il cane perchè da ciò che scrive è una neoformazione e quindi bisogna conoscerne il tipo, soprattutto per sapere se benigna o magari potenzialmente maligna.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 3.12.2013

salve, la mia cagnolina è gravida e le mancano 10 giorni al parto , ma sono preoccupata visto che da molti giorni non mangia o meglio mangiucchia devo veramente preoccuparmi ?
Grazie

Buongiorno, mi auguro che nel frattempo lei si sia preoccupata andando a fare visitare il cane. Questo spazio serve per dare aiuti e consigli ma mai per sostituire la pratica clinica, mi spiace.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 4.12.2013

Salve Dottor Minetti
le scrivo in quanto inesperta di animali e vorrei chiederle possibilmente delle informazioni. Proprio oggi ho acquistato una coniglietta di due mesi e mezzo, di nome Shima. Volevo chiederle se è urgente che la vaccini, come abituarla al cibo, dato che dal momento in cui l'ho presa fino ad ora mangiato moltissimo e come lavarla quando sarà il momento.
Grazie per la cortese attenzione.
Resto in attesa di una sua risposta.

Buongiorno,deve subito rivolgersi ad un medico veterinario specializzato che si occupa esclusivamente di piccoli animali da compagnia e conigli.
Da lui avrà le decine di informazioni che mi chiede e che non posso certo dare in questo limitato spazio. Non si fidi di nessun altro!
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 4.12.2013

Gent.mo dott,già in passato ho avuto modo di apprezzare i suoi pareri e consigli e perciò spero che anche adesso possa dedicarmi un pò di attenzione.in merito al test per la FIV.Desidero adottare ,perchè ha subito maltrattamenti,un gatto randagio campagnolo di circa 3 anni e mezzo che conosco e nutro da tempo .Portato dal vet per le cure del caso,al controllo è risultato negativo alla FELV ma positivo alla FIV (al momento è asintomatico).Ora mi chiedo se è possibile confermare o spero smentire con altri test questa positività(so che nel laboratorio di analisi ,a Salerno,hanno fatto un test di immunoflorescenza),se secondo lei il test effettuato è attendibile e perciò è inutile insistere con altri test.Sono preoccupatissima eppoi ho in casa una gattina di 7 mesi e allora mi chiedo se posso introdurre l'altro gatto o rischio di contagiarla.La ringrazio e saluto cordialmente,Maria

Buongiorno, la malattia di cui lei parla è subdola e molto diffusa elle colonie in alcune zone d'Italia. Non serve fare molto di più per definire pericoloso e potenzialmente infettivo questo gattone purtroppo: se lei non avesse in casa un'altro gatto le direi di prenderlo ugualmente ma il rischio di condannare due gatti in una volta è troppo alto, mi spiace.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 4.12.2013

BUONASERA DOTT. LA MIA DOMANDA E' SEMPLICE,SONO MOLTO INDECISA SU COSA DEBBO SCEGLIERE TRA QUESTE DUE RAZZE: BOXER MASCHIO DI 2 ANNI BELLISSIMO E BUONISSIMO, OPPURE SKITZU MASCHIO DI 3 MESI,PERCHE' LE CHIEDO QUESTO,PER SAPERE COSA è MEGLIO SIA COME CARATTERE E NECESSITA' DEL CANE.
SCUSI SE LA DOMANDA PUO' SEMBRARE BANALE MA HO BISOGNO DEL PRO E CONTRO LA RINGRAZIO
SARA Z.

Buongiorno, lei deve scegliere ciò che le dice il cuore, mica ciò che le dico io!
Vada ad istinto, ad emozione: io non so nulla di lei, della sua vita, nulla.
Quindi non le consiglio nulla altro che di pensare con il cuore aperto.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 5.12.2013

Buongiorno Dottore,
ho letto adesso sul sito l'elenco dei cibi dannosi per i nostri pelosi e vorrei un consiglio.
Il mio compagno peloso è un incrocio tra pastore tedesco, belga e husky (ca 45kg) e da sempre mangia crocchette a colazione e alla sera umido. Per quanto riguarda l'umido mangia cose che preparo io ma appositamente per lui le scrivo la ricetta che seguo e vorrei sapere se va bene perchè lui sta benissimo, ha un pelo lucido senza forfora e di corporatura muscolosa ma non grassa e non ha disturbi intestinali (tranne quando si agita..) Veniamo alla ricetta: faccio un spezzatino di carni miste pollo (petto, durelli, cuori e fegatini) e manzo con carote e piselli o carote e fagiolini, a volte una puccola patata cotti moto bene con un goccio di olio di semi. in cottura agguingo un goccio di vino per il gusto e ovviamente faccio evaporare l'alcool. Una volta alla settimana mangia un uovo sodo e un po' di formaggio magro (tipo ricotta). Entrambe le pietanze con pasta o riso o pane secco. Inoltre al mattino beve mezzo bicchiere di latte fresco con metà acqua a temperatura ambiente e mangia qualche fetta biscottata senza zucchero.
Ozzy ha otto anni e segue questa dieta da sempre. Va bene oppure ritiene che bedda gradualmente sostituirla con una più specifica (tipo scatolette che però non annusa neanche...)? La ringrazio molto per il suo tempo.
Chiara

Buongiorno, la dieta è una abito su misura da stabilirsi con il proprio sarto, cioè con il medico veterinario che conosce e segue il suo adorato cane.
Ne parli con lui allora, io non potrei dirle nulla di utile da applicare davvero nella pratica quotidiana ma solo generiche idee assolutamente inutili alla fine.

Per ora comunque, visto che OZZY è in perfetta forma, mi pare che sia tutto giusto: perchè cambiare allora?
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 6.12.2013

ciao mi chiamo Teresa,la mia piccola cucciola di quasi 2 anni meticcio ha iniziato a perdere il pelo e a grattarsi in quelle zone fino a farsi uscire il sangue....posso disinfettare le ferite con qualcosa?

Buongiorno, deve prendere il cane e portarlo a fare una visita veterinaria vera, la realtà non va confusa mai con il virtuale del servizo che do in questo spazio.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 9.12.2013

Salve,
la disturbo perché vorrei mandare la foto del mio chiwawa-pincher rubato il 30 novembre a vignola (modena).
E' colore fulvo e pesa 1,2 kg.
So che non siete vicini ma lo sto mandando quasi iin tutto il nord.
E' gia' stato denunciato alla polizia di mirandola(mo) ma o non mi arrendo che mando foto , ovunque......
Chissa' se puo' servire.Come faccio ad inserrire la foto???
Saluti,
Alessandra 3355489550
microchip:380260000660821

Buongiorno, pubblico la sua richiesta anche se non è questo lo spazio giusto. Contatti la redazione.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 10.12.2013

Salve, io e la mia compagna viviamo in un appartamento di 50mq. Sia io che lei fino a qualche anno fa, prima di convivere avevamo un cane. Stiamo pensando di prenderne uno. Io però sono molto titubante in quanto temo che un cane possa patire la vita in uno spazio così come ristretto e poi dato che io lavoro tutto il giorno mentre la mia compagna ha un lavoro part-time, tempo possa soffrire di solitudine. Cosa ne pensa? Ci sono razze che soffrono in maniera minore la solitudine? Può soffrire in una casa piccola?
Grazie
Florian

Buongiorno, non credo sia possibile darvi un consiglio così preciso senza sapere dove vivete, che vita fate, quanto tempo potrete dedicare al cane.
Lo spazio casalingo è infatti in realtà un falso problema perchè il cane ha bisogno di una cuccia, ben dmensionata e comoda, di due ciotole e di amore infinito.
Lo spazio per correre lo troverà dove voi lo porterete, il tempo per correre e giocare sarà quello che voi gli darete.
Di certo dovrete cercare un bel meticcio di piccola, massimo media taglia, magari portandolo fuori da un canile. Non pensate ad una razza, pensate ad adottare un essere senziente che ha bisogno di voi: non siate egoisti per soddisfare un vostro bisogno, girate la frittata e regalatevi un gesto nobile.
Vi farà un bene immenso, molto più che comperare un cane come fosse una cosa.
Dedicate quindi un pomeriggio per visitare alcuni canili della vostra zona e fatevi amare ed innamoratevi: il più bel regalo di Natale è l'amore, non le cose che ci si regala.

Facciamo voncere i sentimenti nobili, le idee migliori, i valori portanti della vita!
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano
Pagina  12