**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017
Cerca un argomento:

Le risposte di Marzo 2014

Domanda del 3.3.2014

GHo un cane trovato nel mese di agosto per strada senza microchip di taglia media. È un cane buonissimo però non ama giocare, scodinzola quando vede gli altri cani però dopo pochi secondi vuole allontanarsi. La
Sera dorme nel sogg ma non è mai entrato nel resto della casa ne' tantomeno vuole entrare nella casa degli altri. Come comportarmi? Io lo adoro però quando mi avvicino al suo viso, lui gira immediat la testa dall'altra parte. Io la ringrazio .

Buongiorno, deve rivolgersi ad un bravo veterinario generico e poi ad un comportamentalista.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti Milano

Domanda del 5.3.2014

Buon giorno dottore sono Simona, volevo chiedere un consiglio
La mia cagnolina meticcia di 5 anni e 3 mesi sterilizzata dopo 1 cucciolata.
Ha dei calcoli nella vescica. Dicono di 2 cm! C'è
Scritto: vescica: normodistesa con stratigrafia
Parietale alterata per ispessimento dello strato
Mucoso con presenza del lume di 2 grossi calcoli
Di circa 2 cm e numerosi altri piccoli calcoli di alcuni
Mm, sedimento e coaguli.
Diagnosi: cistiti cronica per urolitiasi
Ma l'erba spaccapietra può servire o è' da operare subito?
Grazie mille!

Buongiorno, ritengo sia meglio intervenire chirurgicamente.
Non conoscendo però il caso clinico lascio la decisione al collega che la segue.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti Milano

Domanda del 8.3.2014

Buongiorno Dottore,
sono Giuseppe ho un pastore tedesco di 6 anni, da circa un anno ha contratto la così detta "Pelle d'elefante", l'ho curato su suggerimento del mio veterinario con una cura antibiotica, con bagni frequenti con shampo apposito, delle capsule a base di omega 3 ho cambiato anche i croccantini ne ho acquistati un tipo contenente omega 3, ma nonostante questo al cane sono rimaste delle macchie sulle anche posteriori.
Come altro posso intervenire?
il cane ha sempre e solo mangiato croccantini di qualità e delle volte dei pezzi di pane duro null'altro.

Buongiorno, deve ricolgersi solo ed esclusivamente ad un medico veterinario specialista in dermatologia con titoli accademici adeguati.
Altrimenti non guarirà mai perchè la dignosi che lei scrive non è una diagnosi.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 9.3.2014

Ho un cane di pastore maremmano.
Dopo un po' che gioca e corre incomincia a zoppicare.
Lo fa solo sulla zampa anteriore sinistra!
L'ho notato quanto aveva circa 11 mesi ora ne ha 14!
Il veterinario mi ha consigliato delle pillole per la formazione di cartilagine.
Ne ho comprate due scatole e ho finito di dargliele un mese fa circa!
La situazione è migliorata ma di poco! Cosa posso fare?
Devo farlo vedere ad uno specialistica??

Buongiorno, serve una visita ortopedica con radiografie in anestesia se necessario.
Senza una diagnosi certa non vi è alcuna cura
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 11.3.2014

buongiorno ho un cane maschi meticcio dei spinoni di quattro anni. Io ho tre bambini di 11/9/3 anni. da un anno il nostro cane è diventato agressivo (morde) qualsiasi persona che entra in casa nostra in particolare i bambini (compreso i miei) ma anche quando usciamo è diventato molto più agressivo. seconda la nostra veterinaria è pericoloso per i nostri bambini e dovremmo darlo a qualcuno che possa offrire a lui più attenzioni. Sinceramente noi siamo affezionati e ci piacerebbe sapere se ce un modo per farlo diventare meno aggressivo. premetto che alla mattina lui rimane in giardino da solo poi per il resto della giornata è con noi. lo portiamo a fre delle passeggiate o nei campi (non tutti i giorni )a correre libero, però negli ultimi mesi al guinzaglio perchè se passa qualche bici, motorino , persona gli corre dietro e ... E' un cane che salta molto quindi tende a scappare e primi periodi che era con noi dovevamo tenerlo legato finchè noi non tornavamo e tante volte anche la notte finche non abbiamo alzato le ringhiere. Non so se questo abbia causato tanta aggressivatà o non so qualcosa altro !!Eventulamente se dovessi darlo in adozione come posso trovare un padrone sicuro e che lo riempia di attenzioni se di questo ha bisogno? Grazie mille attendo una sua risposta.

Buongiorno, non so cosa dirle, deve trovare una soluzione per la sua famigia e per il cane.
Chieda aiuto ad un veterinario comportamentalista della sua città.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 11.3.2014

salve,
ho da poco preso un cucciolo di rottweiler di 2 mesi.
il cucciolo sembra avere segni di strabismo divergente che si notano quando gira lo sguardo da un lato.
dal momento che ho visto in rete altri cuccioli anche di allevamento con questo fenomeno ma mai rottweiler adulti con lo stesso,mi chiedo: sparirà con la crescita come dicono alcuni?
preciso che il cane non ha problemi visivi o in generale altri deficit.
grazie in anticipo e buona serata.

Buongiorno, senza visitare il cane non posso risponderle: cosa dice il suo veterinario?
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 14.3.2014

salve, ho una cucciola di 6 mesi che ha la polidonzia ad un incisivo(la presenza sia del dente da latte che di quello definitivo). mi sono informata e mi hanno detto che il dente da latte deve essere estratto dalla radice. volevo sapere qualcosa di più su quest'intervento, se il cucciolo deve essere addormentato.grazie mille

Buongiorno, cerchi un veterinario esperto in dentistica nella sua zona e chieda un cosulto: senza metterci le mani non vi è una risposta univoca.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 18.3.2014

Buonasera, abbiamo un gattino che a fine mese compie un anno con crisi epilettiche. Inizialmente erano leggere (spasmi al muso e bava) durata 4 sec, 3-4 volte al giorno per tre giorni. Si sono ripetute dopo sei mesi. A distanza di due tre mesi sono ricominciate ma più lunghe anche se ci sono sembrate meno frequenti (lavoriamo tutti e due e quindi non sappiamo esattamente). Stasera però la crisi ė stata forte si sono bloccate le zampe e girava intorno, è durata 10-15 secondi. Se avevamo escluso cure, visto che le analisi del sangue sono regolari e anche il glucosio, e due veterinari consultati ci rassicurava che visto la tipologia il micio non avrebbe avuto conseguenze, l'ultimo episodio e la vicinanza temporale ci spingono a propendere per una cura. Ritiene comunque opportuna una tac? I farmaci previsti in tali casi sono tossici e vorremmo capire se risolvono il problema o lo tamponano e quindi dovrà prenderli a vita. Ha altri consigli da darci? Grazie e buonasera. Cinzia

Buongiorno, dovete rivolgervi ad una struttura di cura specialistica e seguire le indicazioni del neurologo.
Cosa serva per arrivare alla dignosi e quali cure riceverà il gatto sono consegunza di ciò.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 20.3.2014

Dottore sono preoccupata per la mia cagnolina è un pincher toy di 3 anni pesa 3 kg e 6. Ha le ultime mammelle molto sviluppate e da 3 giorni sono diventare scure come se avesse un ematoma mi sto preoccupando cosa devo fare?è la prima volta che ho un cane non so cosa fare.
la ringrazio Annarita

Buongiorno, doveva solo portarla da un bravo veterinario.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 22.3.2014

Buonasera io le scrivo per il mio chow chow purtroppo gli sono stati riscontrati i calcoli e il mio veterinario gli ha prescritto una dieta con croccantini royal canin urinary s/o per un mesetto il problema é che la dose prescritta per lui non è sufficiente ha fame e ogni giorno lo vedo sempre più debole dorme sempre e fa fatica anche ad uscire cosa straordinaria visto che lui starebbe sempre fuori. Volevo chiederle c'è qualche altro alimento che posso accompagnare atto allo stesso scopo che non vada ad intaccare la dieta? La ringrazio

Buongiorno, aumenti la dose.
E ne riparli con il suo veterinario che conosce il cane.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano
Pagina  12