**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019
Cerca un argomento:

Le risposte di Giugno 2014

Domanda del 16.6.2014

Gent.mo Dott. Minetti, ho tre giovani cani maschi interi (due meticci di media taglia, un bobtail) e gatti sterilizzati. La loro convivenza è equilibrata anche se il cane di razza tende a voler predominare sugli altri. Vorrei fare del bene ad un quarto cane preso dal canile e pensavo ad una femmina sterilizzata. Quale dinamica si potrebbe instaurare? La ringrazio anticipatamente.
Marirosa

Buongiorno, per fare ciò si rivolga ad un medico veterinario comportamentalista che la guidi nel processo di adozione tramite uno dei canili con cui di sicuro collabora nella sua città.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 16.6.2014

Gentile Veterinario, sono Silvia da Bologna. Mi sono da poco trasferita in un appartamento con i miei tre gatti, rispettivamente di 9 anni (fratello sordo e sorella) e l' altro, un norvegese di circa 5 anni (circa perché sono tutti trovatelli). Si sono ambientati bene tranne quello sordo, che anche se mangia, fa i bisogni e gioca normalmente, attorno alle 5 di notte inizia a gridare come se lo scuoiassero!!! Forse perché è sordo urla cosi tanto, ma soprattutto perché urla? A quell'ora non lascia dormire me ed il condominio! Cosa posso fare per calmarlo? Una volta bastava lasciare le luci accese, ma ora neppure quelle... Ogni tanto urla sn he durante il giorno, ma almeno gioca con gli altri.
Un consiglio?!
La ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti
Silvia Rossi

Buongiorno, le posso solo consigliare un bravo medico veterinario che si occupa di comportamento felino per una visita domiciliare. Nel frattempo applichi il diffusore di feromoni Feliway in casa.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 16.6.2014

Salve dottore, ho un pastore tedesco di 10 mesi e pesa circa 38 kg e le formula la domanda :
mangia solo la sera 400 gr, di Purina Tonus . cibo secco agnello e riso e una scatoletta di patè di 150 gr..
Abbiamo provato a farlo mangiare in altri orari ma non ne vuole sapere. Lui è calmo e tranquillo. Cosa ne pensa ? Mi può dare qualche consiglio o va bene così. Grazie

Buongiorno, dovrebbe provare a dimezzare la quantità di cibo della sera in modo da averlo con un bel po' di fame al mattino dopo.
Piano piano forse riuscirà a portare 1/3 della razione al mattino e 2/3 alla sera.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 17.6.2014

Buongiorno...
abbiamo un cane di 16 anni e mezzo...e questa notte mi ha fatto spaventare...
ad un certo punto si è accasciato per terra..immobile..non si rialzava...e ha fatto anke la pipì...dopo qualche minuto piano piano si è alzato..
io non lo sapevo e non l'avevo mai visto ma mio fratello ha detto che è già capitato diverse volte...mi sono spaventata da morire...
devo preoccuparmi?

Grazie mille
Simo

Buongiorno, lo faccia visitare oggi stesso e magari faccia fare delle analisi.
Il resto sarebbero ipotesi scolastiche che non aiuteranno il cane a stare bene di nuovo.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 17.6.2014

buongiorno dott., mi chiamo carmine e ho una femmina di jack russel,volevo chiederle,è normale ke la mia lyu' ha 10 mesi e ancora nn è andata in calore? grazie!!!

Buongiorno, è assolutamente possibile e normale.
Abbia pazienza.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 17.6.2014

Buongiorno dottore,
del mio jackrussel di 1 anno e 4 mesi, dire che è iperattivo è niente, non si stanca mai ed io non riesco a stargli dietro per tenerlo sempre occupato come vorrei. Lo porto fuori almeno 5 volte al giorno, tranne se lavoro, escludendo quando andiamo al mare o al parco un finesettimana al mese. Riesco a giocare con lui però poco, 10, 15 minuti al giorno con i giochi oppure inventando dei giochini di attivazione mentale o insegnandoli dei comandi ma mi accorgo che predilige i giochi fisici come TIRARE la corda quindi nonostante tutti questi sforzi spesso è annoiato. Perciò le vorrei chiedere, quali giochi può fare da solo o in compagnia che facciano stancare lui e non me? La ringrazio per qualsiasi consiglio vorrà darmi!
La saluto cordialmente
Elena

Buongiorno, io le consiglio solo un bravo medico veterinario comportamentalista!
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 17.6.2014

Buongiorno Dottore.
Ho una gattina di circa 2 anni che ha perso improvvisamente molto pelo soprattutto sulla schiena e sulla coda. Ho ipotizzato fosse il periodo ma la perdita di pelo è a chiazze e la micia è più debole del solito. Ho già portato la gattina dal medico ma mi è stato detto che mi impressiono e non è nulla. Intanto la perdita di pelo è anomala e ho notato che gli occhi lacrimano ed ha un po' di liquido marrone ai lati della bocca. Vorrei un suo parere. Cosa posso fare?

La Ringrazio in anticipo

Cristina

Buongiorno, purtroppo non posso dirle nulla se non di fare visistare nuovamente la gatta, magari andando in una clinica veterianria di riferimento della sua zona per farle fare indagini più approfondite onde escludere malattie infettive, eccetera...
Le diagnosi purtroppo si fanno sempre e comunque con il paziente davanti in carne ed ossa.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 18.6.2014

Buon giorno dottore , ho un segugio maremmano da caccia di tre anni ed è gravida da un mese volevo sapere se potevo fare il trattamento antiparassitario sia con il frontline e il collare scalibor contemporaneamente...grazie mille

Buongiorno, deve chiedere al suo veterinario che segue il suo cane e la sua gravidanza.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 18.6.2014

Buon giorno Dottore mi chiamo Denise e ho un gatto che ha nemmeno 2 anni, castrato e questi giorni mangia pochissimo e non defeca da 2 giorni e più, non mostra molto interesse per il gioco, non come prima, ma apparentemente è tranquillo, non ha dolori addominali, perchè lo accarezzo tranquillamente anche sotto la pancia. Inizialmente ho pensato che fosse per il caldo e il cambio di stagione, ma il fatto che non defeca mi preoccupa... è abituato a mangiare le crocchette e una volta al giorno i bocconcini, ma le crocchette non le mangia questi giorni, se non due o tre e basta. Lo spazzolo regolarmente per aiutarlo con il pelo e gli dò una pasta una volta alla settimana per eliminare i boli di pelo. In ogni caso mi devo preoccupare? che posso fare? La ringrazio anticipatamente.

Buongiorno, mi auguri che nel frattempo lei abbia fatto visistare il gatto senza aspettare una mia risposta.
Infatti io qui posso dare solo consigli generici, non certo posso fare delle diagnosi a distanza nè essere presente ogni giorno se un animale sta male.
Le diagnosi si fanno sempre e comunque con il paziente davanti in carne ed ossa, ed alcune volte è difficilissimo anche così.
Mi spiace, mi auguro che tutto si sia risolto.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 20.6.2014

gent. dott. Minetti, ci tengo ai nosrti piccoli amici. ion
la stimo, ma mi chiedo percche' i. veterinari di Milano dicano in un comunicato stampa e sul sito del suo ordine che abbandonare gli animali e' un diritto morale. ma perche' il suo orcine dice tali porcate? Attendo uuna Sua risposta perche', se no, pe4 la cura del mio piccolo mi riferiro', d'ora in poi a veterinari di altra provincia o a sciamani del Borneo. I miei saluti piu' cordiali..
Sig.ra Luciana Macabei

Buongiorno Signora,
a parte la difficoltà di capire ciò che lei mi scrive la tranquillizzo subito perchè lei ha letto malissimo ed ha capito tutto il contrario.
Per noi abbandonare gli animali è un DELITTO PENALE.
Delitto, no diritto.
E' quindi come un omicidio.
Capito ora?
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano
Pagina  123