**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019
Cerca un argomento:

Le risposte di Luglio 2014

Domanda del 22.7.2014

Buongiorno al mio cane di anni 10 è stato diagnosticato il diabete,devo fargli le punture di caninsulin ,siccome per causa orario di lavoro non posso fare l'iniezione di mattina,
la mia domanda è : posso fare la caninsulin di sera alle ore
19 ci sono controindicazioni??? sarebbe la soluzione ideale, cosi' avrei tutto il tempo necessario di osservare la reazione all'insulina ed essere presente in caso avesse una crisi..
Visto l'orario, come devo somministrare il pasto nell'arco della sera è durante il giorno? nel ringraziarla anticipatamente della sua risposta
distinti saluti

Buongiorno, deve fare queste domande al collega che conocce e visita normalmente il cane, e non a me, perchè senza tutti i dati clinici indispensabili ogni mio parere potrebbe essere molto dannoso.
Il diabete è una malattia molto seria e come tale bisogna affrontarla.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 24.7.2014

Buongiorno,
il mio cucciolo di 5 mesi (un bastardino di piccola taglia) da qualche giorno si comporta in modo molto strano. Prima era molto vispo, correva e giocava in continuazione, mordicchiava di tutto, era molto socievole, faceva le feste ogni volta che un membro della famiglia tornava a casa e non mostrava alcun tipo di problema. Da qualche giorno, improvvisamente, si nasconde sotto il divano restandovi quasi tutto il giorno, non è attirato da nessuno dei suoi giochi, ha ripreso a fare i bisogni in casa (l'avevamo abituato a farli fuori nel cortile) ed ha un comportamento intimorito ed uno sguardo abbattuto. non mostra più entusiasmo, ma soprattutto sembra sempre spaventato (quando lo prendiamo in braccio dopo pochi minuti vuole scendere per rifugiarsi nuovamente in posti bui ed angusti, comportamento che aveva i primissimi giorni che l'abbiamo portato a casa e doveva ancora ambientarsi). Sembra un altro cane. Il veterinario l'ha visitato ed ha detto che è in salute e nemmeno l'appetito è diminuito (l'unico momento in cui esce da sotto il divano è per i pasti). Siamo molto preoccupati e non sappiamo come comportarci. Cosa può essere?
La ringrazio anticipatamente
Giovanni

Buongiorno, il suo cane necessita di una visita comportamentale con un collega esperto.
Io non ho idea di cosa sia successo ma di sicuro qualcosa è capitato che lo ha spaventato molto. Cerchi di capire bene con una indagine approfondita.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 25.7.2014

ilmio cane circa 8kg 9 anni di età da giorni rifiuta l cibo;portato dal veterinario è risultato avere la febbre a 39,5. E' stata fatta una iniezione di antibiotico dopo una visita e la posologia di dare 1 pasticca
al giorno sempre di antibiotico per 6 giorni. A parte la difficoltà di far ingerire la pasticca (avvolta in un macinato di carne) dopo il primo non
solo continua a rfiutare il cibo ma vomita il tutto.
Un consiglio . Grazie

Buongiorno, spero siate tornati a fare visitare il cane.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 26.7.2014

si può curare un cane affetto da filaria.
grazie

Buongiorno, si, e molto bene.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 28.7.2014

Salve vorrei sapere se come dicono é pericoloso fare i vaccini al cane avendo gia 4 anni.. grazie. Loredana da Cagliari

Buongiorno, non è affatto pericoloso fare i vaccini.
E' pericoloso fare cose inutili o fatte male od esporre gli animali al richi di malattie infettive e parassitarie gravi.
Senza i vaccini saremmo nel medioevo noi ed i nostri animali e vivremmo fra una epidemia e l'altra (si legga il problema dell'Ebola sui giornali di questi giorni e capirà a cosa servono i vaccini!)
Purtroppo ci sono in giro delle bestialità senza senso dette e scritte da pazzi, idioti, incompetenti.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 29.7.2014

Buonasera,
ho un cane di circa 6 anni, meticcio taglia piccola. Da circa un anno (è capitato circa 6 volte in mia presenza) il mio cane all'improvviso inizia a tremare, le zampe perdono forza e i battiti cardiaci sono accelerati.Il tremore passa subito,ma lui resta immobile senza forze e sembra morto. Ho consultato il veterinario che mi ha detto che potrebbe essere epilessia (ma non ha convulsioni) e che comunque, non vedendolo in quel momento, non saprebbe cos'altro possa essere. Oggi, poco prima dell'ultima crisi, ha vomitato.
La ringrazio per l'attenzione
Cordiali saluti
Gina e Sancho

Buongiorno, l'ipotesi del collega è la più probabile. Le consiglio però di fare eseguire un approfondito esame del sangue per escludere altre malattie.
Poi vedrete se sarà il caso di trattare o meno il cane.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 29.7.2014

Buongiorno Dott. Minetti abbiamo in casa due chihuahua maschi, non castrati,fratelli cresciuti sempre insieme.
Non sò chi dei due, oppure entrambi quando non siamo a casa, e non sempre mi fanno pipì sotto la sedia, vicino alla porta, sul cesto della biancheria, non capisco il motivo... sono stati educti a sporcare sulla traversina.

Secondo lei, cosa possiamo fare?

Grazi mille

Buongiorno voi credo nulla, magari se però li fate visitare da un veterinario esperto in medicina comportamentale avrete dei risultati piuttosto buoni.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 30.7.2014

Fare il bidè al gatto è possibile? La prego dott. Mi aiuti. Ho due gattine che pur lavandosi loro hanno sempre un po di residui essiccati, quando le lavo con batuffolo di cotone imbevuto di acqua non sono affatto contente. Mia sorella dice che per loro toccare le parti intime è una violenza.Tutto ciò è Vero? come posso Lavarle? La ringrazio molto, da Grazia.

Buongiorno, esistono apposite salviettine umidificate ad uso veterinario oppure la buona cara vecchia acqua e sapone...
Nessuna violenza od offesa al gatto, non diciamo scemate!!
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 30.7.2014

Salve. vi scrivo per un problema che a
il mio cane, yorkshire femmina di taglia piccola di anni 12 ( non sterilizzata ) e stato diagnosticato una neoplasia alla mammella
volevo sapere passo passo tutte le procedure da fare e
quale intervento e più giusto da fare, e quali esami fare prima e dopo per accertarsi
che e tutto a posto .
Vi scrivo questo perchè, ho girato diversi veterinari e mi anno confuso un po'
chi dice sterilizzarla, chi dice no ,ecc vorrei sapere cosa fare realmente cosa è giusto cosa no.
Inattesa di una vostra gentile risposta, vi ringrazio anticipatamente.

Buongiorno, segua un collega esperto in oncologia e vedrà che tutto sarà ben chiaro.
La sterilizzazione è infatti usualmente consigliata ma non ib tutti i casi.
Quindi io non posso aiutarla direttamente.
Si rivolga ad un centro di referenza della sua zona e non facca il giro delle sette chiese che non serve a nulla.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano

Domanda del 31.7.2014

Buongiorno,
Volevo chiedere un informazione..Da circa un anno possiedo un gatto maschio,sebbene in casa si trovi bene all'età di sei mesi non sono più riuscita a trattenerlo ed ha cominciato ad uscire.Torna sempre,per mangiare,dormire o per qualche coccola,ma circa una settimana fa ho notato che ha delle piccole crosticine sulla cute!!Ormai lo si può definire più un gatto randagio ma volevo sapere se c'è qualche pomata che posso dargli..non riesco assolutamente a portarlo dal veterinario..
Grazie in anticipo
Ilaria

Buongiorno, purtroppo poichè può essere anche una malattia infettiva anche per lei e la sua famiglia deve proprio invece portarlo dal veterinario per avere una diagnosi precisa, e quindi una terapia adeguata.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti
Milano
Pagina  123