**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017
Cerca un argomento:

Le risposte di Dicembre 2016

Domanda del 8.12.2016

Ho appena preso un gatto maschio di 8 mesi da una ragazza che non lo voleva più, il quale è stato svermato ma non è stato vaccinato perchè stava in casa mi han detto, allora voglio sapere se è vero che un gatto che sta in casa può anche non essere vaccinato? considerando che ho una bimba di 6 anni, e poi quando vanno in calore i maschi? e che problematiche possono dare?

Buongiorno, credo sia molto meglio che lei inizi un percorso di informazione e formazione su come si gestisce un gatto domestico andando da un bravo ed esperto medico veterinario, che deve diventare il vostro "secondo medico di famiglia".
Le informazioni in questi casi sono moltissime, quindi darle per mail è davvero impossibile. Può per curiosità scorrere le centinaia di risposte che ho dato qui in 10 anni, ma la medicina si fa comunque dal vivo con visite vere e persone in carne ed ossa in un ambulatorio.
Comunque le vaccinazioni di base è bene farle, ogni quanto farle dipende dalla vita del gatto, mentre la sterilizzazione è una sorta di inevitabile obbligo per convivere serenamente tutti nello stesso ambiente.
Cari saluti ed auguri
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 11.12.2016

Buonasera mi chiamo alessandro, ho un dobermann di 4 anni che dimagrisce ogni giorno di piu gia da quando era cucciolo nonostante mangi tantissimo, gia fatte analisi feci, pancreas e del sangue ma non e stato riscontrato nulla, sono disperato, avete qualche idea su come aiutarmi?

Buongiorno, deve per forza portare il suo cane da un vero specialista in gastroenterologia veterinaria, figura professionale che è presente in quasi tutta Italia oramai, ed anche da un endocrinologo, magari che lavorano insieme nella stessa clinica/ospedale veterinario.
Bisogna forse anche sottoporre il cane ad una endoscopia per iniziare a fare biopsie gastrointestinali e penso per capire dove sia il problema.
Senza una cartella clinica non so come però darle ulteriore aiuto.

Saluti ed auguri
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 15.12.2016

Salve Dottore,
la mia cagnolina di 14 anni yorkyshire abituata fin da piccola a 'sporcare' sul pannolone quando è in casa, da qualche tempo sembra che faccia quasi dispetto (quando siamo noi in casa) e fa la pipì sul pavimento.
Proprio ora, prima di cena, è successo due volte. Io la sgrido facendole capire (lo spero) di non farla dove ha sporcato, poi la porto sul pannolone dicendole 'si fa qui'!!!
Non è la prima volta , ogni tanto capita, ma ultimamente + spesso.
Non so che pensare....ha qualche suggerimento?
Grazie
Fiorenza

Buongiorno, i cani anziani sono come dei nonni che si dimenticano le cose, ci vuole amore e pazienza.
Dirle perchè sbaglia mira non mi è possibile, però sgridarla non serve a nulla, anzi peggiora le cose perchè si spaventa per niente e magari va in panico e confusione.
La deve premiare quando la fa nel posto giusto, la incentivi a ricordare dove e come fare le cose, e meglio di un succulento premio in cibo non c'è, scelto apposta solo per queste occaioni.
Saluti e buon anno nuovo.

Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 18.12.2016

Ho un Breton maschio di tre anni ha orecchie rosse maleodoranti e doloroseval tatto ho iniziato mattina e sera ha somministrargli 5 gocce di Anauran. Basta questo o devo ricorrere all'antibiotico? Grazie buona giornata

Buongiorno, deve innanzi tutto portare il cane a visitare perchè ciò che lei descrive è una vera malattia che riconosce molte diverse cause.
Fare in un caso così l'automedicazione senza una diagnosi vera è pericolosissima perchè può causare danni (per esempio una perforazione del timpano) e quindi non curare ma peggiorare il tutto.
Senza un a visita niente ha significato.
Saluti
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 24.12.2016

Buonasera,
ho un bulldog inglese femmina di circa due anni e da qualche giorno,
noto uno strano movimento agli arti inferiori.
Cammina per qualche secondo con la parte posteriore del corpo abbassata soprattutto dopo aver fatto i bisogni.
Spero di essere stato chiaro nella spiegazione.
Buon Natale
Vito

Buongiorno, impossibile darle una risposta di qualsiasi tipo.
Faccia quindi vedere il cane al suo veterinario curante, mi pare molto più saggio se il problema persiste.
Cari saluti ed auguri.
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 27.12.2016

Salve, ho una cagnolina di 1anno e 4 mesi, inizialmente per un lungo periodo uscendo di meno rispetto ad ora lasciavamo il tappetino in casa per eventuali bisognini, attualmente viviamo in un'altra casa dove esce molto più spesso (dalle 4 volte in poi) ma comunque continua a fare anche i bisogni sul tappetino senza aspettare invece la prossima uscita.
come possiamo fare? dove sbagliamo?
La ringrazio per la Sua attenzione.
Tania

Buongiorno, difficile risponderle via mail. Forse la soluzione è quella di eliminare i tappetini definitivamente essendo un cane oramai adulto.
Cari saluti ed auguri

Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 27.12.2016

ho bisogno urgentissimo di trovare una persona u associazione che si fa carico de una cagnolina di 10 ani, sono totalmente disperata, si mi potete inviare informazione vi lascio il mio numero di Tel: 3887916629,
Grazie, Giada.

Buongiorno, pubblico la sua richiesta.
Saluti
Emanuele Minetti

Domanda del 30.12.2016

buongiorno, abbiamo ceduto un cane regolarmente iscritto allanagrafe enci an una persona, vista la necessità di farlo in tempi brevi non abbiamo provveduto a presentare alcun "passaggio di proprietà", pe4rchè se ne sarebbe dovuto occupare nei giorni seguenti il nuovo padrone, cosa che non ha fatto e risulta al momento non raggiungibile. facendo l'interrogazione all'anagrafe risulta ancora intestato a me, come devo comportarmi?
grazie
Giovanni

Buongiorno, deve contattare i medici veterinari della ASL in cui è iscritto e fare denuncia di cessione a terzi.
Cari saluti
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com