**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017
Cerca un argomento:

Le risposte di Maggio 2017

Domanda del 3.5.2017

Buonasera, prima di Pasqua il mio cane è stato sottoposto ad un intervento in quanto non si scaricava da parecchi giorni. Premetto che prima le sono state effettuate tutte le visite ed esami possibili e immaginabili (sangue, ecografie, radiografia) tanto che il veterinario decide di operarla. Effettuato il taglio all'addome, il dott. non esegue il taglio anche all'intestino in quanto non lo ritiene necessario ma la "massaggia" per liberarla dalle feci. Segue cura antibiotica, flebo ecc. Purtroppo però adesso non mangia (o comunque mangia pochissimo per essere un rottweiler) è sempre triste, le spurgano gli occhi di continuo, cerchiamo di imboccarla ma gira sempre la testa dall'altra parte... abbiamo provato con qualsiasi tipo di cibo! Niente da fare.. non sappiamo più che pesci pigliare! Viola ha solo 3 anni e mezzo, è giovane, gli esami sono tutti regolari... aiutoooo!! Cosa possiamo fare ancora? Grazie in anticipo Valeria

Buongiorno, non so sinceramente cosa consigliare, in base a ciò che lei mi scrive, se non di rivolgervi ad un collega gastroenterologo per eseguire una endoscopia e verificare ulteriormente se non vi siano problemi, evitando una chirurgia ad addome aperto che ha appena fatto.
Cari saluti
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 10.5.2017

Buongiorno Dott. Minetti,
la disturbo in quanto la mia gatta di 14 anni è ipertiroidea e soffre di insufficienza renale cronica.
Riportati i valori tiroidei nella norma con mezza pastiglia di tapazole al giorno, ora dobbiamo affrontare il problema renale.
Mi è stata consigliata alimentazione y/d la mattina e renal la sera integrando con integratore Candioli RENAL P e RENAL N.
Non capisco una cosa però..se nei gatti affetti da IRC è fortemente raccomandata una dieta povera di fosforo (per reni) e sodio (per tiroide), perché dovrei usare questi integratori RENAL P e RENAL N che contengono appunto fosforo (23%) e sodio??!
Cosa mi sfugge?!

Grazie per la sua attenzione
Stefano R.

Buongiorno, deve porre le domande che pone a me - peraltro decisamente pertinenti - a chi le sta gestendo il gatto perché non ho nessun dato clinico e di laboratorio che mi possa aiutare a non dire delle castronerie in un senso o nell'altro.
Cari saluti
Emanuele Minetti DVM SSPV
www. biessea.com

Domanda del 10.5.2017

Buonasera Dottor Minetti, scusi il disturbo, ma sono molto preoccupata. Non so se la mia domanda sia pertinente, ma spero possa darmi una risposta perché sto male. Sono incinta, esattamente 13+2 ed ho una grandissima paura della toxoplasmosi. Le vorrei chiedere se tale episodio possa avermi esposto ad un rischio. Stavo sciacquando le zucchine per poi cucinarle, quando ad un certo punto mi è arrivato uno schizzo di acqua nelle labbra. Le chiedo se tale schizzo di acqua possa essere stato contaminato dal parassita della toxoplasmosi nel caso in cui poco prima avesse "sbattuto"contro qualche granello di terra infetta. In poche parole l'acqua si è potuta infettare se un istante prima avesse toccato della terra infetta? Ho paura perché magari qualche goccia di acqua è entrato direttamente in bocca. Grazie di cuore, cordialmente Laura

Buongiorno, capisco che lei sia particolarmente stressata ma se le verdure non le ha colte direttamente da un campo ove i gatti infetti vanno regolarmente a defecare in gran numero ciò che mi chiede non ha alcun senso per me. Pertanto viva meglio i piccoli rischi epidemiologici usando buon senso e pulizia normali.
Saluti
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 14.5.2017

Salve dottore, ho un gatto di nove mesi appena castrato che ha anche disturbi gastrointestinali...il veterinario mi ha prescritto 3 mesi di crocchette sensitivity control della royal...sono alla fine del secondo mese e con la castrazione devo poi passare al cibo per gatti sterilizzati. Posso dare al gatto la carne "destinata" alle persone o rischio che gli vengano i calcoli? GraziE,
Giulia

Buongiorno, non capisco la sua domanda sinceramente.
Forse è meglio che ne parli con il collega che le ha prescritto la dieta e vi chiariate fra di voi perchè forse lei non ha capito tutto bene sino in fondo o lui non si è spiegato bene.
Saluti
Dr Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 15.5.2017

salve,
il mio cane incrocio pitbull di circa 4 anni, qualche settimana fa correva saltava e giocherellava poi 4 giorni fa ha incominciato a camminare con fatica e adesso quando cammina spesso cade per terra come se fosse stanco

aspetto vostre risposte,grazie

Buongiorno, l'unica risposta è che le diagnosi non si fanno al telefono e per mail ma da un medico serio e preparato dal vivo.
Lo porti subito in visita da un bravo veterinario.
Saluti
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 16.5.2017

buongiorno, non ho mai avuto cani e ho comprato un bichon , ora ha 7 mesi. vive in una famiglia allargata, causa lavoro, lo tengono i miei genitori e mia suocera, , lo vedo solo alla sera e nei w.e.
alla sera pretende che mio marito gli dia il braccio per strofinarsi...nn capisco se sia padronanza o istinto sessuale.cosa posso fare?come mi devo comportare?, grazie mille
cordialmente Paola

Buongiorno, non capisco il comportamento così descritto. Credo sia bene parlarne con un esperto di medicina comportamentale comunque.
Saluti
Dr Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 19.5.2017

Salve dottor Emanuele Minetti,
Mi scusi se la disturbo ma avrei bisogno di un consiglio.
È successo che un cane (dogo argentino,5 anni) di famiglia, ha morso il proprio padrone, non si sa perchè e la verità, la sanno solo loro.
Conosco il cane ed è il cane più buono del mondo...
Affettuoso con i bambini e con gli adulti.
Adesso il cane, si trova al canile e gli stanno facendo tutti i giusti controlli.
Il cane, per ora, non ha dato segni di pazzia, anzi, è al quanto distrutto e senza appetito.
Il padrone, non ne vuole sapere niente e quando uscirà dall'ospedale, andrà a firmare per farlo sopprimere...
La mia domanda è, si può far qualcosa per salvarlo?
Ho a cuore questo cane e se potessi, me lo porterei a casa, anche subito!!!
È possibile che morda ancora a qualsiasi persona?
Anche portarlo ad addestrarlo?
La ringrazio in anticipo per la sua risposta.
Buona giornata...
Cordiali saluti
Luisa


Buongiorno, serve una seria valutazione comportamentale e clinica con un medico specialista e formato per questi problemi di benessere e comportamento animale. Il resto non serve a nulla purtroppo
Saluti
Dr Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 21.5.2017

Salve scusatemi ma non so a chi rivolgermi. E da giorni che si aggira nel mio quartier un cucciolo smarrito con collarino ed e spaventato corre e non si lascia avvicinare. Io ho già pubblicato sui social annunci x segnalarlo ma senza risultato. A chi posso rivolgermi che si possa preoccupare di lui?

Buongiorno, l'animale vagante è proprietà del sindaco che deve attivare le procedure per prendersi cura di lui. Diversamente deve chiamare una delle associazioni animaliste che stanno nella sua città.
Saluti
Dr Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 26.5.2017

Buongiorno, sono Simona di Modena, possiedo una cagnolina di weimaraner di 4 anni, alla quale sono comparse delle macchie bianche sulla pelle della pancia e ora alcune si stanno manifestando sul pelo nella zona laterale adiacente alla pancia.Il mio veterinario mi aveva detto di provare a lavarla con una soluzione antidermatica, ma non è funzionato anzi sono aumentate.
Cosa mi consiglia ? Grazie ,buona giornata.Simona

Buongiorno, credo sia necessario eseguire esami di laboratorio specifici per individuare con precisione la causa del problema. Può rivolgersi anche ad uno specialista in dermatologia.
Si attivi, credo che altrimenti la cosa possa diventare noiosa da diagnosticare e risolvere.
Saluti
Dr Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 26.5.2017

Buon giorno Dr Minetti, tre mesi fa mi hanno lasciato un cane maremmano di 4 anni circa ,dentro casa , io vivo in campagna ed è molto facile far entrare un cane. Il cagnolino era molto malato con qualcosa sulla pelle tipo un tumore ,con delle chiazze pruriginose senza pelo (tipo la rogna) . Da allora abbiamo lottato cercando di aiutarlo in modo casalingo per mancanza di soldi, ma non riusciamo a fare niente per lui. Il veterinario mi costa troppo e i medicinali ancora di più, non so cosa fare?? portarlo al canile mi sembra terribile, guardo i suoi occhi e mi viene da piangere. Se c'è qualche veterinario che vuole fare una visita gratuita al mio amico a quattro zampe?.. Io vivo a Lecce, c'è qualcuno che mi può aiutare ?

Buongiorno, la pubblico senza nulla poter aggiungere.
Saluti