**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018
Cerca un argomento:

Le risposte di Maggio 2018

Domanda del 6.5.2018

Buonasera ho adottato una cagnolina di 2 anni e mezzo da 4 settimane. La cagnolina era risultata positiva alla leishmania, ma ora sta bene e l' ultimo esame che hanno fatto prima di consegnarmela era negativo. Mi hanno consigliato di dare mezza pastiglia mattino e sera di Allopurinolo. Volevo un parere se mi conferma che devo dargliela sempre o smettere per qualche periodo. Grazie
Cordiali saluti Isabella

Buongiorno, deve rivolgersi ad un medico veterinario che sia esperto e possa fare una vera e propria "stadiazione" della malattia.
Con i dati che mi ha fornito non posso consigliarle nulla se non cercare un collega preparato ed esperto della materia.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 7.5.2018

Buon giorno dottore,noi 15 giorni fa' abbiamo adottato un gattino dal gattile di 9 mesi ma purtroppo la gatta di un anno e mezzo che avevamo già a casa non lo vuole assolutamente accettare. Se per caso si incontrano in casa scattano risse furenti perchè lei ha molta paura e lui le salta addosso (non capiamo ancora se è per giocare o altri motivi) e quando lei lo aggredisce invece di andar via,lui le risponde a tono e si azzuffano finchè qualcuno non li divide. Adesso vivono in stanze separate, facciamo un po' a turno naturalmente e quando sono separati sono sereni. Come possiamo procedere per far sì che arrivino ad accettarsi senza grossi traumi? Grazie infinite, Alessandra

Buongiorno, deve rivolgersi ad un veterinario esperto in medicina comportamentale perchè senza una visita non si può capire nulla nè proporre rimedi seri e funzionanti, mi spiace.
Nel frattempo provi con i feromoni appaganti felini, li può chiedere al suo veterinario.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 13.5.2018

Buonasera , il mio cane breton espainer ha perso il pelo nella coda e ora nel naso ed e rado nelle frange delle zampe posteriori come consigliato dal veterinario dandogli olio merluzzo dosato nel cibo è migliorato sia nel dorso che nel capo e orecchie , gli è diventato ben folto ... il vetrerinario ha ipotizzato lesmaniosi, ma le analisi spedite in Germania hanno il un 50 per cento probabilità... e dovranno essere ripetute dopo questa cura: con 1 capsula al giorno di allopurinolo sandoz 300 mg e cibo renal .... chiedo un parere vostro per favore ,può essere invece qualcos'altra cosa invece da curare grazie mille per la risposta Francesca🐾

Buongiorno, non ho alcun parere perchè non vi è una diagnosi certa nè ho dati su cui esprimermi. Si rivolga ad un veterinario specialista/esperto in dermatologia quanto prima onde evitare errori diagnostici o mancate diagnosi per errori di procedura.
Cari saluti
Dr Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 18.5.2018

Buonasera Dottore, so che la mia le sembrerà una domanda stupida ma ho un micio di nove mesi e a giugno andro' in vacanza per 10 giorni. la E' meglio che lo consegni ai miei genitori nella loro casa o che vadano loro a dargli da mangiare nel suo ambiente.
grazie
stefania

Buongiorno, dipende molto dall'indole del gatto, dovete fare delle prove portandolo anche a casa dei suoi genitori qualche giorno, poi decidete cosa sia meglio fare, ambedue le soluzione vanno comunque bene.
Saluti
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 25.5.2018

Salve, ho un pomerian di 15 anni e da qualche anno ormai come può quando si trova in relax continua a leccarsi la zampa destra senza che abbia nulla, il suo manto è bianco ma dove si lecca è diventata rossastro, cosa posso fare per dissuaderla ?

Buongiorno, deve portarla dal suo veterinario per capire il perchè si lecchi così tanto (dolore? infezione?....).
Saluti
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com

Domanda del 29.5.2018

buon giorno
ho adottato la scorsa settimana una cucciola di 5 mesi che era stata abbandonata in un cassonetto, portata in canile a salerno poi fatta arrivare a crescentino - vercelli in stallo presso un associazione e poi io l ho adottata (io abito a vercelli)
problema: la cucciola e' impaurita al massimo, si e' rincattucciata in una cuccia del mio precedente cane che e' mancato, esce solo se non ci siamo noi in giro. mangiare mangia tutto quello che le portiamo (umido pranzo e cena ). Le crocchette che le lasciamo a disposizione le mangia di notte. credo questo comportamento sia normale... mi puo' rassicurare in merito la ringrazio laura

Buongiorno, dovete farvi aiutare da un medico veterinario esperto in medicina del comportamento per farle raggiungere un vero e permanente benessere.
Cari saluti
Emanuele Minetti DVM SSPV
www.biessea.com