**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019
Cerca un argomento:

Le risposte di Gennaio 2019

Domanda del 23.1.2019

Buongiorno, ho un chiuaua di circa 18 mesi e 2,5 di peso. Deve fare un ecografia vescicale e prelievo di urina con ago, xche ha un sedimento di cristalli che nn si è ridoddo con la terapia antiinfiammatoria. È possibile che X un cane così piccolo occorrono 7 ore senza urinare??? Grazie

Buongiorno, più piccolo è il cane più la vescica deve essere piena di urina perchè è molto piccola e difficle altrimenti da isolare per eseguire il prelievo ecoguidato.
Saluti
Emanuele Minetti

Domanda del 28.1.2019

Buonasera Dr. Minetti. Ho una gatta vecchierella ormai 10-11 anni. Prima che mi trasferissi era abituata a fare dentro e fuori casa; dopo per via di zona trafficata l'ho abituata a stare sempre in casa. Non pare soffrirne.
Quello che vorrei chiederle riguarda il fatto che periodicamente, ma non saprei dirle con quale frequenza, nella zona delle vibrisse e sopra gli occhi sanguina. È come avesse le stimmate...se la disinfetto con citrosil ad esempio (cosa di per se non facile) il problema dura qualche giorno poi si risolve. Se lo lascio sfogare dura anche 10 gg poi sparisce. Salvo poi ripresentarsi. Finché dura il disturbo poi è come se il pavimento le desse fastidio: si muove saltando da un mobile all'altro e se deve proprio passare per terra lo fa alla velocità della luce.
Da cosa potrebbe essere dovuto?
Come potrei curarla?
Premetto che non le ho cambiato alimentazione.
La ringrazio per l'eventuale risposta
Monica da Cuneo

Bungiorno, è necessaria una visita clinica accurata, in particolare del cavo orale in toto, per verificare se ciò che lei descrive non sia un problema di denti o di infezioni. Altro può essere una piodermite.
Ma serve per forza un accurato controllo, forse delle radiografie, anche perchè talvolta alla base di sitomi apparentemente strani ci sono guai molto più grossi, anche oncologici.
Saluti
Emanuele Minetti
www.biessea.com