**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

12.9.2014

Labrador con fobie

Oggi rispondiamo a Eleana che ci scrive perché ha problemi con il suo labrador di 7 anni. Da sempre ha alcune fobie che ultimamente sono aumentate. Tra queste: scendere le scale, salire sulla macchina, camminare su superfici diverse etc.. etc.. Risponde Daniela Lisi, educatrice cinofila.
"Cara Eleana, il mio primo consiglio è di sicuro quello di contattare un comportamentalista. Non abbiamo parlato spesso di questa figura ma in realtà è molto importante perché aiuta a risolvere problemi ai quali l'educatore cinofilo non può porre rimedio e la fobia è assolutamente una di queste. Il fatto che il tuo cane, all'età di 7 anni, abbia ancora paura di compiere azioni all'ordine del giorno, non è decisamente normale.. e quanto ti hanno detto: ovvero che il cane è pauroso perché ha un buon carattere... non è l'interpretazione giusta. Come sempre consiglio di non fermarsi mai al primo parere dell'esperto...
Un cane normale non deve avere fobie. Può essere spaventato qualche volta ma, non fare le scale, non salire sulla macchina etc.. sono azioni che il cane non dovrebbe temere di compiere a meno che dietro a queste non ci siano dei traumi particolari.
Il tuo cane ha bisogno di acquisire un pò più di fiducia in se stesso e di fidarsi di te.. questo lo porterà a non temere di affrontare le diverse situazioni.
A questo proposito vorrei parlarvi di una nuova disciplina chiamata Mobility Dog molto praticata in Svizzera, non agonistica e non competitiva, che consiste nell' esecuzione di 15 prove ad ostacoli simili, ma non uguali, a quelli dell'agility. Le prove non richiedono particolari abilità fisiche o percorsi di addestramento che forzino la natura del cane, si tratta di un'attività studiata appositamente per permettere a qualsiasi cane - indipendentemente dall' età, dalla razza e da precedenti percorsi di addestramento - di lavorare con il proprio conduttore raffinando la comunicazione e l'equilibrio del rapporto e a far si che il cane sia più sicuro di sé.
Tornando a te Eleana se hai bisogno del nome di un buon comportamentalista scrivimi pure a prontofido@prontofido.net per avere invece maggiori informazioni sulla Mobility Dog potete andare su www.mobilitydog.it".

11.9.2014

Le pecore hanno orecchio

Alcuni allevatori australiani sono certi di aver trovato il sistema giusto per migliorare la qualità della lana prodotta dalle loro pecore. Sapete come? Facendo loro ascoltare buona musica.
“La musica rende i nostri animali più tranquilli e meno stressati: in questo modo la qualità della lana è migliore” ha dichiarato il direttore di Australian wool Network, l'agenzia che vende la lana australiana.
Ma quale sarà la musica che le pecore amano ascoltare?
Sembra che i risultati migliori e quindi la lana migliore siano stati ottenuti facendo ascoltare agli animali le canzoni e le interpretazioni più famose di Andrea Bocelli.
Ci sorge una domanda: Bocelli sarà contento di essere così apprezzato da un pubblico che bela?

10.9.2014

I consigli per i vecchietti

Ieri abbiamo parlato di come oggi i cani vivano allegramente oltre i 15 anni ed i gatti i 20.
E' anche vero però che i nostri amici dipendono esclusivamente da noi per quanto riguarda la durata e la qualità della loro vita e allora, come promesso, ecco alcuni consigli per migliorare la loro esistenza e garantire loro una maggiore longevità.
Prendete nota:
IL CIBO - Non nutrire troppo il cane: bisogna poter sentire le costole, senza vederle
I COMANDI - Insegna al tuo cane finché è cucciolo a obbedire ai comandi gestuali: quando comincerà a diventare sordo con l'età potrà capire quello che gli chiedi
I DENTI - Proteggi denti e gengive spazzolandoli regolarmente, per prevenire infezioni che possono danneggiare organi interni come cuore e reni
I LIVIDI - Non trascurare grumi o lividi negli animali più anziani. Il cancro si può curare molto bene, ma solo se riconosciuto in tempo
L'ARREDAMENTO - Se la vista del tuo animale è compromessa, lui può ancora orientarsi con l'olfatto. Però è sempre meglio non cambiare la disposizione dei mobili
Per riascoltare questi consigli: www.prontofido.net


9.9.2014

Cani e gatti sempre più longevi

Secondo vari studi condotti negli ultimi anni, non è raro trovare cani che campano fino a quindici anni e gatti che toccano i venti. I veterinari parlano di una vera e propria rivoluzione che ha completamente stravolto i tradizionali parametri di longevità canina e felina.
Per calcolare l'età di un cane in rapporto alla nostra, una volta si usava moltiplicare un anno canino per sette. Ma la formula si è rivelata inadeguata anche perché le specie di taglia media e piccola e gli incroci vivono più a lungo dei cani di taglia gigante. Eppure secondo gli addetti ai lavori la longevità degli animali domestici dipende soprattutto da noi perché Le scelte che operiamo per loro determinano la qualità e la durata della loro esistenza», il dott. Richard T. Goldston, esperto di gerontologia veterinaria. Dice che «Invece di imbottire i nostri cuccioli di cibi ad alto contenuto di proteine, calcio e fosforo sarebbe meglio somministrare loro alimenti per cani adulti, che contengono dosi minori di vitamine e minerali». Le parole d'ordine: dieta ed esercizio.
I veterinari concordano che cani e gatti snelli vivono in media due-tre anni in più di quelli sovrappeso. «È importante evitare accumuli adiposi, soprattutto nei cuccioli — ci spiega ancora l'esperto —, bisogna dar loro almeno tre anni per raggiungere le dimensioni di adulti, senza metterne sotto stress lo scheletro e gli organi interni come il cuore» .
L'argomento dei nostri amici vecchietti non finisce qui, Domani qui al Magazine vi leggerò alcuni consigli utili per chi come me convive con un animale non più giovanissimo.
A domani.

Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.