**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

18.7.2013

Kaspa laureato assistente anti-Alzheimer

Kaspa è un Labrador Retriever “laureato” assistente “anti-Alzheimer” grazie a un progetto delle associazioni Alzheimer Scotland. Kaspa è in grado di ricordare a Ken, il suo proprietario, di prendere le medicine, se necessario portandogli il sacchetto con le pillole, o anche di leggere i bigliettini che la moglie lascia al marito per non permettere che si dimentichi di chiudere la porta a chiave o di spegnere il forno. La speciale formazione di Kaspa è durata 18 mesi - riferisce la Bbc news on line - ed è nata da un'idea degli studenti della Glasgow School of Art, che per primi hanno pensato che un cane potesse aiutare le persone con una demenza allo stadio iniziale, esattamente come fa da supporto a un non vedente.
Il Labrador, insieme a un “collega” Golden Retriever di nome Oscar è stato sottoposto a un addestramento che gli ha consentito di imparare importanti compiti, utili per queste persone malate. Con i primi due cani “anti-Alzheimer” addestrati gli istruttori hanno ottenuto un tale successo che altri due sono già in fase di formazione.
…. Nell'attesa che l' esperimento arrivi anche da noi è tutto

17.7.2013

Red Canzian testimonial della PETA

La voce è calma, ma le sue parole arrivano a mente, stomaco e cuore. Red Canzian scende in campo per la causa animalista. Lo storico bassista dei Pooh è infatti il nuovo testimonial di un video diffuso dalla Peta, associazione animalista internazionale.
Il breve documentario è la versione italiana di 'Glass Walls', spot narrato da Paul McCartney che prende il titolo da una celebre frase di Linda McCartney.
Nei 13 minuti dai contenuti molto forti Glass Walls 'Pareti di Vetro' denuncia le condizioni atroci degli animali allevati in modo intensivo: polli e galline allevati in spazi strettissimi, spesso uccisi in maniera cruenta da personale sottopagato; scrofe tenute in vita solo per essere rese gravide e riprodursi senza neanche potersi alzare in piedi e maialini, ritenuti non sani, uccisi percuotendoli sul pavimento; mucche sgozzate anche quando il colpo inflitto non le ha uccise, ma solo stordite. Il video è un pugno nello stomaco per chi non pensa all'origine della maggior parte della carne che arriva in tavola e propone l'alternativa vegana come scelta etica ed ecologica.
Per Red si tratta di una «battaglia più importante della musica, ma oltre che testimonial, Red vorrebbe essere anche un modello per chi è interessato a passare al veganismo: «non serve mangiare carne per avere energie, ieri ho saltato sul palco per quasi 3 ore».
Meditiamo gente, meditiamo

16.7.2013

Il segreto dei cani pastori

Sappiamo benissimo che la capacità del cane di percepire i più lievi movimenti è stata sfruttata fin dall'antichità dai pastori che hanno elaborato nei millenni un sistema di dialogo con il loro cane da gregge che lascia stupefatto chi assiste al loro lavoro per la prima volta.
Basta un gesto impercettibile, un movimento della bocca o un lieve movimento accennato con il dito di una mano perché il cane da pastore esegua in modo impeccabile un ordine.
La stessa cosa avviene nelle prove di agilità nelle quali spesso il conduttore solo inclinando il corpo di qualche millimetro impartisce un comando.
Questo stesso meccanismo si applica quando noi, passeggiando col nostro amico al guinzaglio pensiamo di andare in una certa direzione e lui ci anticipa.
Non ci legge nel pensiero: semplicemente ha percepito tutta una serie di movimenti del nostro corpo che gli ha fatto capire dove volevamo andare. Chiaro no? ed è tutto

15.7.2013

Cani e gatti mangiano troppo

E' stato lanciato un SOS: In Italia cani e gatti mangiano troppo e si muovono poco. E' proprio così? lo chiediamo al dottor Emanuele Minetti, medico veterinario a Milano e collaboratore di Prontofido. Allora dottor Minetti è proprio così?
"Leggendo le statistiche pare proprio che circa il 30% dei nostri cani e gatti di casa soffrano di sovrappeso, e pure spesso di vera e propria obesità.
Quindi anche i tipici problemi di salute legati all'obesità colpiscono gli animali domestici come colpiscono l'uomo, pur se in maniera ovviamente differente.
Sono dati che emergono da un sondaggio condotto da YouGov per Hill's Pet Nutrition su un campione di 4.300 proprietari di animali europei, tra cui 1.300 italiani, da cui si evincono a grandi linee anche le cause del sovrappeso. Nel 26% dei casi, infatti, gli italiani danno ogni giorno avanzi
del loro pasto ai cani e, nel 28% dei casi, li viziano con leccornie varie.Il 29% dei proprietari italiani di cani e gatti dichiara che i suoi animali sono in sovrappeso rispetto alla razza e all'età, ma la percentuale potrebbe essere molto sottostimata, perché messi di fronte ad immagini di gatti e cani di diverse dimensioni - ed alla domanda su quale rappresenti meglio il
peso del loro amico a quattro zampe - le risposte rivelano che il 95% dei gatti e il 63% dei cani nostrani corrono in realtà rischi lievi o gravi a causa delle troppe calorie.
Includendo anche i gatti, gli avanzi dei pasti finiscono abitualmente nelle ciotole del 23% dei cani e gatti italiani.
La percentuale è nettamente più alta rispetto al resto dell'Europa, dove si registrano il 13% del Regno Unito, l'8% dei Paesi Bassi e il 17% della Francia.
Anche in queste nazioni, tuttavia, sono circa un quarto i proprietari che giudicano troppo “robusti” i loro animali: quindi il problema è comune nei paesi più avanzati, America compresa, ed è ormai chiaro che ciò deriva sia da un eccesso di calorie somministrate giornalmente sia da una mancanza di movimento, quindi da abitudini sbagliate che ricalcano quelle di noi umani.
Quindi attenzione. Il soprappeso e l'obesità sono oltre un ben preciso limite una vera e propria malattia da curare bene e presto.
Emanuele Minetti – Medico Veterinario




Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.