**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

30.8.2013

Il "Pipolino"

Abbiamo spesso parlato dei famosi kong e dei giochi di attivazione mentale, utili a sviluppare l'ingegno del vostro cane e a tenerlo impegnato nei giorni di pioggia o quando non riusciamo a portarli a fare una lunga passeggiata. Ecco una novità: IL PIPOLINO. La parola a Daniela Lisi:
Il nome è alquanto strano.. pare che i francesi non abbiano avuto molta fantasia…
Il Pipolino esiste sia per cani che per gatti. Il meccanismo è molto simile a quelle famose palle con i buchi nella quale infiliamo dei bocconcini che il nostro cane dovrà tirare fuori facendola rotolare. Per il Pipolino ci sono due piccole differenze:
cambia la forma che non è cilindrica ma tubolare e in più ha la possibilità, se vogliamo di rendere la vita difficile al nostro amico a 4 zampe. Infatti dispone della scegliere quanti buchi lasciare aperti per far si che il cane riesca a tirar fuori i bocconcini che avrete infilato all'interno.
Io l'ho provato con i miei cani procedendo per gradi. Inizialmente ho lasciato tutti i buchi aperti, se non mi sbaglio sono otto, la volta successiva ho lasciato tre buchi aperti e così via…
Ricordatevi che le sessioni (di lavoro) devono avvenire una per volta. Quindi, il primo ed il secondo giorno lasciate tutti i buchi aperti e fate in modo che il vostro cane prenda confidenza con il gioco. Per le sessioni successive divertitevi a rendergli le cose difficili. Mi raccomando di procedere per gradi.
Per saperne un po' di più andate su www.pacopetshop.it dove potrete anche acquistarlo.
Dimenticavo.. non avendo un gatto non ho potuto provarlo su di loro ma se qualcuno di voi dovesse farlo potrà scriverci la sua esperienza su prontofido@prontofido.net

29.8.2013

Conan: chihuahua buddista

Si chiama Conan, proprio come il barbaro del film di Schwarzenegger, ma nonostante questo nome che incute rispetto è un piccolo chihuahua giapponese ed è passato agli onori delle cronache per la sua devozione religiosa.
Non ci credete? E allora dovete sapere che il piccolo Conan ha imparato a pregare come il suo padrone Joei Yoshikuni, un monaco buddista. Un vero spettacolo!
Si mettono nella stessa identica posizione nel tempio Shuri Kannondo di Naha in Giappone, il cagnolino si siede sulle zampe posteriori e congiunge le anteriori e riesce persino ad avere uno sguardo concentrato e meditabondo.
Yoshikuni ha detto che sono bastati pochi giorni a Conan per imparare le mosse e adesso è diventato una grande attrazione per i turisti. Pensate che Conan ha fatto tutto da solo.
Certo è un episodio che fa pensare. Ci si chiede: siamo sicuri che Conan si ricordi di essere solo un cane?

28.8.2013

Grasso non e' bello

Uno studio recente ha permesso agli esperti di tracciare il profilo dell'animale domestico extra-large. Si tratta di un sedentario costretto, a causa dei troppi impegni dei padroni, della loro pigrizia o della loro indifferenza a una vita da appartamento con scarse uscite ai giardini.
I cani nutriti in maniera casalinga o mista, poi sono quelli più colpiti dal fenomeno rispetto a quelli che mangiano solo cibo industriale, mentre per i gatti è vero il contrario.
Molti proprietari ignorano il problema: in Italia meno del 50% degli animali viene pesato. Il dato è più o meno in linea con quello europeo dove il tasso di sovrappeso e obesità tra gli animali domestici varia tra il 25 e il 45%.
Questo trend non fa troppo sperare in un cambiamento di rotta.

27.8.2013

Viva la Pet Therapy

La Pet Therapy va sempre più forte. Dai risultati della prima esperienza italiana sui malati di Alzheimer illustrati al Congresso Nazionale della Società Italiana di Gerontologia a Firenze è confermata che la presenza di animali domestici si riflette positivamente su alcuni parametri comportamentali e cognitivi dei pazienti affetti da Alzheimer, che vengono invitati ad accarezzare e a spazzolare il cane, quindi a porgergli dei piccoli bocconi e a camminare tenendoli al guinzaglio.
Nel complesso è stato riscontrato un deciso miglioramento dell'attenzione e dell'interazione tra i ricoverati, una riduzione del disagio comportamentale ed un tono dell'umore decisamente migliore.
Da un recente studio pubblicato sul Journal of American Geriatric Society risulta che gli anziani che convivono con un animale domestico posseggono un maggior benessere psicologico ed una miglior capacità nello svolgere le attività quotidiane rispetto ai coetanei che non posseggono animali.
Viva la Pet Therapy
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644645646647648649650651652653654655

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.