**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

6.9.2011

Passeggiata col cane uguale palestra

Una bella notizia ci arriva da una ricerca inglese, particolarmente interessante per chi come me passeggia con il cane, la novità è che oltre a far del bene al nostro amico ci assicura una regolare attività fisica.
La Bob Martin, un'azienda inglese specializzata nel benessere degli animali ha fatto un po' di conti e alla fine ha redatto il bilancio positivo del “moto col cane” ed il quotidiano britannico Daily Telegraph ha pubblicato il risultato che udite udite, è comparabile con il beneficio fisico ottenuto da chi frequenta regolarmente una palestra.
L'articolo spiega che “chi ha un cane lo porta a spasso due volte al giorno per circa 20 minuti per un totale di cinque ore la settimana, se poi le passeggiate sono tre al giorno si raggiungono le otto ore settimanali.
Lo studio inglese afferma che in palestra si passano in media un'ora e 20 minuti la settimana, oltretutto, prosegue la ricerca, “il 70% degli inglesi considera la palestra un vero peso mentre la nostra bella passeggiata con l'amico a 4 zampe è considerata un impegno gravoso solo dal 22%.
Per non parlare del risparmio economico che non è poco. E' tutto per oggi.
(Nella foto: Il Presidente Obama ed il suo cane Bo)

5.9.2011

Ultimo aggiornamento di Io l'ho visto 2011

Ultimo aggiornamento di IO L'HO VISTO 2011. Si è chiusa infatti il 4 settembre la campagna di salvataggio e recupero in autostrada da parte dei team anti abbandono coordinati dall'Aidaa. Abbiamo in collegamento Lorenzo Croce presidente dell'Aidaa che è pronto a comunicarci i dati complessivi del bilancio 2011 di Io l'ho visto. Buongiorno Lorenzo
"1044 volontari in campo per 43 giorni per un totale di oltre 650 ore di presenza sulle autostrade italiane con una media giornaliera di 47 team anti abbandono di io l'ho visto, 1075 gli interventi messi in campo che hanno permesso di mettere in sicurezza 869 cani, 304 dei quali restituiti ai legittimi proprietari in quanto fuggiti o di cui era stata regolarmente denunciata la scomparsa, oltre 260 le persone individuate mentre abbandonavano il loro cane. Questi i numeri riassuntivi dell'edizione 2011 di Io l'ho Visto. Un'edizione che ha visto una maggiore operatività dei team che hanno sono riusciti ad intervenire mettendo in sicurezza il cane abbandonato in oltre il 60% dei casi. Diminuiti di circa il 20% anche gli avvistamenti rispetto allo scorso anno e come l'anno scorso e gli anni precedenti oltre l'80% delle segnalazioni sono pervenute dalle regioni del centro sud Italia ed in particolare da Campania, Sicilia, Lazio e Abruzzo, in diminuzione sensibile invece le segnalazioni provenienti dalla Puglia. Un grazie a tutti i volontari che hanno collaborato a questa edizione ed arrivederci al 2012".
Anche da parte mia un grazie a tutti i volontari dei team antiabbandono e a tutti coloro che hanno collaborato a questa grande avventura. Primo fra tutti Lorenzo Croce che ha diretto e organizzato i volontari e i recuperi in autostrada, grazie a Cristina Sanna e grazie a tutti gli ascoltatori che hanno segnalato gli avvistamenti. Io l'ho visto ritorna la prossima estate.





2.9.2011

Venerdì di rientri per l'ultima settimana di Io L'ho visto 2011

Eccoci ad un altro venerdì di grandi spostamenti. E quindi vi ricordo che se viaggiate in autostrada e vedete un animale abbandonato inviate subito un messaggio al 334 1051030 di Io l'ho visto. Ma vediamo com'è andata l'ultima settimana di Io l'ho visto per i nostri volontari dei team antiabbandono, la linea a Lorenzo Croce presidente di Aidaa e coordinatore dei team antiabbandono.
"Quella che si chiude oggi è la settimana più tranquilla sotto il profilo delle segnalazioni. Infatti da lunedì ad oggi la media degli interventi per i team anti abbandono di io l'ho visto si è attestata sotto la decina al giorno. Complessivamente sono state infatti 44 le segnalazioni pervenute in questi giorni, 28 gli interventi effettuati e 22 i cani messi in sicurezza tre dei quali restituiti ai legittimi proprietari in quanto fuggiti tre i personaggi individuati grazie alle foto mentre stavano abbandonando il loro cane e che saranno denunciati alle forze dell'ordine. La stragrande maggioranza delle segnalazioni sono giunte dalla autostrade del sud ed in particolare dalla salerno reggio calabria. Nell'ultimo fine settimana di operatività dei team anti abbandono saranno oltre quattrocento i volontari presenti sulle autostrade italiane. Ricordo che il servizio dei team anti abbandono di io l'ho visto funziona solo ed elusivamente sulle autostrade italiane".
Grazie Lorenzo. Vi ricordo ancora una volta di memorizzare subito 334 1051030 e di passare parola. Il servizio di Io l'ho visto è ATTIVO FINO AL 4 SETTEMBRE. Appuntamento a lunedì prossimo e sapremo così com'è andato l'ultimo week end di Io l'ho visto 2011.

1.9.2011

Quando troviamo fido o micio

Daniela ci ha inviato questa mail:
"Ho trovato 2 cani davanti casa mia,ma quello che vorrei sapere è COSA DEVO FARE dato che almeno il meticcio-dogo argentino è microcippato?ho imteressato la mia asl di competenza tramite i vigili urbani ma ad una settimana dal ritrovamento non ho ancora avuto risposta.mi è stato detto che l'anagrafe canina non è collegata. forse c'è un padrone disperato...e non possiamo arrivare a lui
spero possiate aiutarmi"
Risponde Emanuele Minetti medico veterinario a Milano e vice presidente dell'ANMVI lombardia
"Quando si ritrova un cane o un gatto bisogna immediatamente rivolgersi o ai servizi veterinari ASL oppure ad un veterinario privato affinhè si possa subito verificare se l'animale sia tatuato oppure identificato con un microchip. Tutti i veterinari sul territorio che hanno l'autorizzazione ad identificare tramite microchip posseggono un lettore apposito ed accedono alla banca dati della regione di appartenenza ed all'anagrafe nazionale via internet. Nel momento in cui si ritrova il microchip si può risalire al proprietario, anche se per ora questa funzione è a disposizione in modo completo (e quindi con possibilità di contatto diretto telefonico) solo ai veterinari pubblici delle ASL.
Nel frattempo il cane può essere dato in affidamento temporaneo alla persona che lo ha rinvenuto oppure essere preso in cura dai servizi veterinari pubblici.
L'importante quindi non è saltare mai il primo passaggio: bisogna immediatamente denunciare il ritrovamento alle autorità competenti in materia affinchè nel più breve tempo possibile si attivino le ricerche. L'anagrafe infatti non è un sistema a fondo cieco ma un reale ed importante passo per aiutare il ricongiungimento fra l'animale vagante ed il suo legittimo proprietario."


Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.