**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

18.2.2011

Benny salta addosso

Oggi rispondiamo a Cristina che ci scrive perché il suo Benny, meticcio di 2 anni, ha il brutto vizio di saltare addosso a tutti quelli che entrano in casa.. ovviamente si tratta di feste ma giustamente non tutti gradiscono. Ci chiede come poter risolvere il problema. Risponde Daniela Lisi:
"Cara Cristina, i consigli per risolvere questo problemino sono semplici. L'importante, come sempre dico, è avere costanza, pazienza ma soprattutto coerenza:
-quando rientri in casa ed il cane inizia a farti le feste cerca di non assecondarlo. Dagli le spalle ed inizia a fare le tue cose senza neanche salutarlo, non parlargli e non guardarlo;
-se vedi che continua insistentemente a saltarti addosso chiuditi in una stanza per qualche minuto;
-calcola che la fase di indifferenza deve comunque durare inizialmente dai 5 ai 10 minuti e poi con il tempo ti accorgerai tu quando sarà il caso di diminuire il tempo;
-quando vedi che il cane si è calmato allora puoi iniziare a salutarlo con molta calma.. magari con qualche carezza lenta sul torace. Ricordati che ogni tuo minimo cenno di entusiasmo lo riporterà immediatamente ad eccitarsi e quindi a ricominciare a saltare;
-lo stesso atteggiamento devi chiedere di tenerlo anche agli ospiti che verranno a casa: di loro di non salutare il cane quando entrano, di non accarezzarlo e di non parlargli.
Vedrai che con il tempo l'atteggiamento diminuirà. Capisco che si tratta di un grosso sforzo perché vi sentirete cattivi nei confronti di Benny ma vi assicuro che i vostri sforzi verranno ripagati. Tienimi aggiornata!"
Grazie a Daniela lisi. Se volete chiedere consigli di educazione cinofila: prontofido@prontofido.net

17.2.2011

Giappone: sospesa caccia alle balene

Il Giappone ha sospeso la caccia alle balene nell'Antartico, a causa delle pressioni esercitate dall'associazione di difesa dell'ambiente, e studia la possibilità di mettere fine in anticipo alla spedizione. Lo riferisce l'Agenzia della pesca giapponese.
«Il peschereccio Nisshin Maru, che è inseguito dall'associazione Sea Shepherd, ha sospeso l'attività dal 10 febbraio per ragioni di sicurezza», ha spiegato un responsabile dell'Agenzia. «Stiamo studiando la situazione, compresa la possibilità di fermare prematuramente la missione», ha aggiunto.
E' risaputo che la caccia per scopi commerciali ai cetacei è vietata dal 1986. Lo scorso anno il Giappone catturò 506 balene, sotto la quota di 850 che aveva fissato Tokyo per «ricerca scientifica».
Seguiremo gli sviluppi e vi terremo informati. È tutto

16.2.2011

Single e animali domestici

Sempre più cani e gatti convivono con i single. Abbiamo in collegamento Lorenzo Croce presidente di Aidaa che ci aiuterà a saperne di più. Buongiorno Lorenzo: una convivenza felice quindi?
"Sì, single e animali sono un binomio vincente, infatti gli animali domestici, in particolare cani e gatti sono diventati oramai la prima compagnia per i single. Cani gatti, ma anche pesci e canarini popolano oltre la metà delle case di single. Questo è quanto emerge da un nostro sondaggio con il quale abbiamo intervistato circa 700 single per conoscere il loro rapporto con gli animali domestici. Poco meno del 50% dei single possessori di animali domestici dichiara la propria preferenza per il cane prevalentemente di piccola taglia. Il gatto entra nelle case del 35% dei single e a possedere micio sono prevalentemente le donne o chi passa buona parte della giornata fuori casa. Oltre il 20% dichiara di avere piu' di un animale in casa. Mediamente il tempo che i single dichiarano di dedicare al cane o al gatto di casa e' di due ore nei giorni feriali, mentre i pensionati dedicano fino a 4 ore al giorno ai pelosi. Tra gli altri animali i conigli sono quelli preferiti dalle donne single e giovani mentre cresce anche la passione per le tartarughe d'acqua.






15.2.2011

Cani e gatti metereopatici

Stando ai risultati di una recente ricerca, un italiano su quattro soffrirebbe di meteroropatia: risentirebbe, cioè dei cambi climatici e delle perturbazioni atmosferiche, manifestando segni di malattia, come ansia, depressione, stanchezza e asma.
Anche molti cani e gatti, sempre più simili a noi anche sotto l'aspetto patologico, risultano essere meteoropatici.
Basta osservare attentamente il loro comportamento all'arrivo di un temporale, quando il clima è particolarmente umido o se tira vento: spessissimo appaiono agitati e nervosi oppure – al contrario – più apatici e sonnacchiosi del solito.
Senza contare poi, il riacutizzarsi di determinate affezioni in coincidenza dei cambi di stagione. Molti studiosi ritengono, pur mancando ancora valide basi scientifiche, che cani e gatti siano molto sensibili alle variazioni di luce, temperatura, umidità, pressione atmosferica oltre alle cariche elettriche, elettrostatiche ed elettromagnetiche, le quali tutte influenzano la regolazione endocrina e metabolica dell'0rganismo animale.
Se volete comunicare con il magazine degli animali prontofido@pronto….
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.