**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

28.5.2010

Fido arriva dal canile

Settimana scorsa abbiamo dato il via ad una serie di lezioni di educazione cinofila per chi volesse adottare un cane dal canile. Abbiamo suggerito per prima cosa di non orientarsi solo sui cuccioli. Per la lezione di oggi il microfono passa a Daniela Lisi la nostra educatrice cinofila. Ciao Daniela
Oggi iniziamo con il primo passo: decidere qual è il cane giusto per noi.
Molti pensano che basti recarsi al canile ed incrociare lo sguardo del cane giusto.... in realtà non funziona proprio così... non escludo che a molti di voi sia capitato, nei film succede sempre.... però la verità è che il modo migliore per decidere quale sarà il nostro futuro compagno di vita a 4 zampe è più profonda...
Recandosi in un canile e probabile incontrare cani con problemi caratteriali, dovuti al fatto di aver trascorso troppo tempo in gabbia. Si possono incontrare cani con problemi fisici, forse motivo per il quale sono stati abbandonati, potrete incontrare cani spaventati perché vittime di maltrattamenti ma ovviamente anche cani sanissimi senza nessun problema ne caratteriale ne fisico.... tutti cani in cerca di una famiglia e con tanto amore da dare.
Il primo passo sarebbe quello di affidarsi ai gestori del canile che, nella migliore delle ipotesi, dovrebbero conoscere tutti i cani, ed una volta capito il vostro carattere ed il vostro stile di vita potranno indicarvi il cane giusto per voi. Con questo non vuol dire che poi andrete a casa con il nuovo amico, ma significa che da quel momento in poi inizierà la vostra conoscenza.
Dovrete impegnarvi per andare al canile a portare a spasso il vostro amico a 4 zampe in modo da approfondire la vostra conoscenza e perché no, iniziare a mettere le basi per il vostro futuro rapporto e nel momento in cui vi sarete annusati, conosciuti e divertiti potrete pensare al momento giusto per uscire insieme e per sempre da quel canile.
Nella prossima puntata vi diremo cosa fare quando arrivate a casa con il nuovo amico a 4 zampe
Grazie Daniela, per richiedere consigli di educazione cinofila prontofido@prontofido.net

27.5.2010

Fido e Micio in vacanza

Oggi vogliamo parlare dei proprietari di animali che amano il proprio amico e che lo portano in vacanza con loro, come dovrebbero far tutti del resto. Questi amici degli animali non sono pochi,
Pensate che nel 2009 tra luglio e agosto gli animali in viaggio con i loro padroni sono stati circa due milioni.
Come sappiamo però non è sempre facile trovare gli alberghi che li accettano, a questo proposito vi ricordo che su www.prontofido.net, c'è un'intera sezione dedicata agli alberghi di tutto il mondo che li accolgono dove potrete prenotare direttamente,
Se invece preferite l'agriturismo ecco il sito della federazione Col diretti www.terranostra.it lì potrete avere tutte le informazioni necessarie.
Quasi la metà dei 18 mila agriturismi italiani offre ospitalità anche a cani, gatti and co.
La Col diretti però raccomanda che prima di partire è importante concordare le modalità dell'accoglienza visto che spesso anche in queste aziende agricole vivono già i loro animali.
Ma non è tutto: esistono dei pacchetti di soggiorni specifici che prevedono attività per i cani in vacanza come corsi di addestramento, lezioni per la ricerca di tartufi o per imparare a fare la guardia.
Ricapitolando: per gli alberghi amici degli animali www.prontofido.net e per gli agriturismi pet-friendly www.terranostra.it o ancora www.turistia4zampe il sito del Ministro del Turismo.

26.5.2010

Cerchiamo volontari per IO L'HO VISTO 2010

Anche quest'anno torna “IO L'H0 VISTO”, Nata nel 2007 “Io l'ho visto” è la prima iniziativa concreta contro l'abbandono estivo degli animali in autostrada.
PRONTOFIDO in collaborazione con Radio 105, Radiomontecarlo Virgin Radio e Radio Bau invita tutti coloro che desiderano collaborare come volontari del Team Antiabbandono AIDAA a scrivere al seguente indirizzo: iolhovisto@prontofido.net
Ma vediamo meglio di cosa si tratta: l'attività di volontariato di “IO L'HO VISTO” consiste nel presidiare punti prestabiliti delle autostrade con l'obiettivo di intervenire nel recupero dell'animale abbandonato, qualora arrivassero delle segnalazioni di avvistamento degli automobilisti lungo il tratto autostradale. In seguito i volontari si occuperanno di portare l'animale nel punto di accoglienza più vicino.
Quello che chiediamo è comunque tanta buona volontà e amore per gli animali. E poi è importante essere maggiorenni
Dopo aver dato la vostra disponibilità riceverete la scheda di partecipazione all'operazione e tutte le informazioni utili.
Allora vi ricordo l'indirizzo per aderire come volontari dei team antiabbandono: iolhovisto@prontofido.net.

25.5.2010

La tigre: magnifica predatrice in estinzione

Oggi qui al Magazine degli Animali ospitiamo le tigri. Sono predatrici eccezionali ma considerate un pericolo per l'uomo. Animali dal grande fascino, temute e rispettate. Ma non da tutti. La caccia indiscriminata infatti ha portato alla loro decimazione e nel 2010 che per il calendario cinese è l'anno della tigre, il rischio di una recrudescenza dei bracconieri è particolarmente elevato. Di una tigre si possono usare varie parti del corpo: per la produzione di gioielli (dalle zanne), capi di abbigliamento o tappeti (con le pelli), trofei da esposizione e, soprattutto, filtri e pozioni spacciati di volta in volta come terapeutici, afrodisiaci, addirittura magici.
Anche per questo le associazioni ambientaliste e molti governi di tutto il mondo si stanno mobilitando per la loro difesa. Quello della caccia alle tigri è un fenomeno noto ma purtroppo ancora lontano dall'essere debellato All'inizio del ventesimo secolo erano circa 100.000 le tigri che vivevano in libertà; ai nostri giorni sono solo 3.500 gli esemplari che si muovono nel proprio habitat naturale. La drastica crescita della domanda delle loro pelli, considerate come un vero e proprio trofeo, delle ossa, apprezzate per le leggendarie proprietà mediche, delle carni e addirittura degli organi genitali, considerati afrodisiaci, alimenta un ricco mercato sommerso difficile da arginare.
Per questo l'EIA, l'agenzia investigativa per la protezione dell'ambiente, si impegna ogni giorno nella lotta contro la gigantesca rete del commercio illegale di tigri, provando a colpire i vari passaggi della “filiera”: dalla caccia di frodo degli esemplari al loro trasferimento e infine alla loro vendita.
Noi siamo dalla parte delle tigri e voi?
Anche per oggi è tutto.
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.