**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

19.11.2009

Vegetariani almeno una volta alla settimana

Consumare solo prodotti vegetali almeno una volta alla settimana per poter diminuire l'inquinamento e garantire a tutti la possibilità di nutrirsi in modo adeguato, questo è l'invito rivolto dalla Lav ai rappresentanti Fao protagonisti del summit di questi giorni,
«La scelta alimentare vegetariana priva di ingredienti animali è un primo passo concreto e necessario, se si vuole davvero agire con efficacia contro la fame globale». Negli ultimi quindici anni, il numero di persone sottonutrite nel mondo è aumentato fino a superare il miliardo quest'anno. Nel 1996 l'obiettivo stabilito dalla Fao era proprio quello di dimezzare questa cifra entro il 2015.
«L'aumento dei consumi di prodotti animali richiederà anche nuove terre per produrre foraggio e far pascolare gli animali. Ciò significa meno terre coltivabili e l'aumento dei prezzi, con conseguente mancato accesso al cibo per diversi settori di popolazione».
«Dalla Fao ci si attende uno stimolo per i governi e di conseguenza per i produttori e i consumatori, a diminuire il consumo di prodotti animali e ad adottare un modello alimentare sostenibile, che rappresenti un esempio per le nazioni emergenti. L'organismo delle Nazioni Unite sembra invece limitarsi ad aggirare il problema senza alcuna proposta concreta, mentre aumentano il numero di persone sottonutrite, i danni all'ambiente e lo sfruttamento degli animali».

18.11.2009

Truffe dei cani dal camerun

Segnalata dall'AIDAA una truffa crudele di cui pare siano state vittime almeno 500 persone per un ammontare di 110 mila euro.
Ecco i fatti: un appello su vari siti italiani e internazionali offre cani in pericolo di morte teoricamente provenienti da canili e rifugi africani, in particolare dal Camerun. A che li vuole adottare il sito chiede un contributo di 150 euro per pagare le spese aeree dall'Africa alla Spagna, dove verrebbero smistati verso l'Italia dopo i controlli veterinari.
Dopo questa fase, i truffatori ricontattano la vittina chiedendo altri 400 euro in quanto il cane sarebbe malato e da curare. Il cane non arriva mai e il povero beneffattore perde il denaro e i propri dati personali e, magari, anche della carta di credito.

17.11.2009

I pinguini pescano sempre con gli stessi compagni

Qui al magazine degli Animali oggi parliamo di pinguini e del loro modo di pescare.
Da uno studio condotto sui pinguini che vivono al largo di Melbourne in Australia si è arrivati alla conclusione che i pinguini selezionano molto attentamente i compagni con cui partire in lunghe spedizioni di pesca, anziché creare gruppi a caso.
Lo studio è stato condotto dal famoso biologo dei pinguini di Philip Island, lo studioso ed il suo gruppo di ricerca hanno tenuto sotto osservazione piccoli pinguini minori durante le stagioni di riproduzione usando microchip, e hanno constatato che i pinguini partono per pescare e tornano sempre con gli stessi compagni di pesca.
Però i più anziani e i più giovani, che non sono dei buoni pescatori, non vengono mai scelti per andare a pescare.
Questo particolare comportamento cambia nelle stagioni in cui la pesca è maggiore momento in cui i pinguini tendono ad attraversare la spiaggia in gruppo, ma poi pescano ognuno per conto proprio.

16.11.2009

Assicurazione per i danni di fido

Un vestito rovinato, un tappeto rosicchiato, i nostri sandali preferiti ridotti a spezzatino? Chi convive con un cane è consapevole che questi fatti, anzi misfatti, possono succedere.
Ma queste seccature spesso costano care, soprattutto se il danneggiato non è il proprietario del cucciolo particolarmente esuberante.
Ecco perché negli ultimi anni, anche qui in Italia, è aumentata sensibilmente la richiesta di assicurazioni per animali domestici.
E pare proprio che le compagnie si stiano attrezzando per rispondere al meglio, anche se il nostro mercato è ancora molto indietro rispetto all'Inghilterra, dove gli animali domestici assicurati sono oltre ottocentomila.
Ma tornando in Italia sappiate che le principali compagnie italiane propongono polizze che coprono danni a terzi e alla propria casa, si può quindi aggiungere un risarcimento per visite e interventi chirurgici veterinari.
Vediamo i costi: si va da 26 euro per la semplice responsabilità civile a circa 150 euro l'anno per il rimborso delle spese veterinarie.
Facciamoci un pensierino. Ed è tutto per oggi.

Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644645

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.