**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

29.1.2008

E' sicuro: i delfini parlano

La ricercatrice Liz Hawkins del Centro di Ricerca delle balene in Australia ne è certa: I delfini sono in grado di parlare e di avere un proprio linguaggio, ma non solo, ha anche catalogato e decifrato 200 suoni diversi emessi da questi stupendi mammiferi.
La ricercatrice ha studiato per tre anni gli animali d'acqua, registrando 1.647 suoni emessi da 51 coppie di delfini: “E' una comunicazione alquanto complessa, ecco perché la si può definire Lingua” ha dichiarato la Hawkins.
Pensate che per ogni tipo di suono corrisponde un atteggiamento: quando le coppie viaggiano usano un suono matematico che invece non usano quando si riposano o mangiano.
E poi ci sono i fischi che i delfini usano quando cavalcano le onde, esprimendo così un incontenibile euforia simile a quella dei bambini.
La ricercatrice ha così concluso”la loro comunicazione è molto più complessa e difficile di quelle che credessimo.

28.1.2008

Saro' presidente di tutti, animali compresi

“Sarò presidente di tutti: Animali compresi”. Questa è la dichiarazione che il candidato democratico alle primarie presidenziali americane Barack Obama ha rilasciato come risposta ad una donna che ad un comizio di Las Vegas gli ha urlato dal pubblico: “E dei diritti degli animali che mi dici”?
Nel comizio Obama stava parlando di diritti civili, guerra, sanità ed economia e quando la donna tra il pubblico si è rivolta a lui, Obama ha spiegato di aver a cuore anche i diritti degli animali e “questo”, ha aggiunto, “non solo perché ho due figlie di nove e sei anni che vogliono tanto avere un cane” ma ha ricordato di aver promosso nell'Illinois una legge che impedisce la macellazione dei cavalli.
Obama ha poi proseguito “Credo che il modo in cui trattiamo i nostri animali sia il riflesso di come ci trattiamo a vicenda, ed è molto importante avere un presidente che si interessi alle crudeltà che vengono perpretate sugli animali.

25.1.2008

Stop cani in auto nei parcheggi dei centri commerciali

Dopo che la Corte di Cassazione ha condannato il proprietario che aveva lasciato il cane in un'auto parcheggiata sotto il sole in un parcheggio di supermercato (avevamo citato il fatto qualche giorno fa) l'ANMVI ha proposto a tutti i più importanti nomi della grande distribuzione di esporre cartelli di divieto e locandine per informare meglio la propria clientela nei punti di sosta e di ingresso nei centri commerciali.
La proposta è di invitare i propri clienti a non lasciare i propri animali in auto ricordando i rischi sanitari a cui sono esposti gli animali parcheggiati.
La legge 189/2004 ha rafforzato la tutela dell'animale nei confronti di comportamenti come reato di maltrattamento anche quando non c'è intento deliberato a far soffrire l'animale.
Ma non è tutto. Questa iniziativa vuole anche incoraggiare a permettere l'ingresso degli animali nei luoghi pubblici e negli esercizi commerciali.

24.1.2008

Computer traduce i bau di fido

Un gruppo di scienziati ungheresi ha elaborato un programma di computer in grado di “tradurre” l'abbaiare dei cani.
I diversi modi di abbaiare sono stati registrati sul computer e un software ne ha poi analizzato le differenze. Il computer ha identificato correttamente le diverse situazioni nel 43 per cento dei casi.
Il software ha analizzato più di 6.000 abbaiamenti in sei diverse situazioni: lotta, sconosciuto, cammino, solo, palla e gioco.
Lo studio ipotizza quindi che i cani abbaino in modo diverso a seconda del diverso stato emozionale. In un secondo test, al computer si chiedeva di riconoscere i singoli cani dal diverso tipo di abbaiare, anche qui il computer ha identificato il cane nel 52 per cento dei casi.
I ricercatori vogliono adesso mettere a confronto il diverso abbaiare delle differenti specie per capire cosa abbiano in comune.

Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644645

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.