**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

5.11.2007

Stop alla sperimentazione sugli animali

L'eterno dibattito sulla necessito di utilizzare animali come cavie per sperimentare l'efficacia di alcuni vaccini utili a debellare i problemi di saluto dell'essere umano registra un importante progresso.
L'EVCAM il centro europeo per la convalida dei metodi alternativi, ha infatti dato il via libera a cinque diversi metodi che permettono di testare i prodotti per la pelle senza utilizzare piccoli mammiferi, soprattutto conigli, i quali fino ad oggi sono stati utlizzati come cavie per conduzione di molti test.
E' stato calcolato che ogni anno ben 10.000 animali vengono impiegati in questo modo. Grazie ai nuovi metodi però sembrerebbe davvero che si possa considerare questa pratica ormai superata.

2.11.2007

La dieta di fido

Alimentare il proprio cane sta diventando sempre più complesso vista la grande offerta di cibo industriale e le mille opinioni che circolano ovunque.
Personalmente continuo a ripetere sempre la stessa cosa: la dieta deve essere un "vestito su misura", confezionato con criteri seri di equilibrio e completezza.
Essa deve essere impostata insieme al proprio veterinario, egli deve aiutare nella valutazione critica delle esigenze di ogni soggetto.
Non esiste una ricetta magica, non c'è uno schema che si possa applicare completamente ad ogni cane senza una revisione critica.
Bisogna conoscere il cane, le sue abitudini, la razza, lo stato di salute, dove vive e come, eventuali intolleranze od allergie.
Sono tanti i parametri che entrano in gioco: per esempio il riso in linea di massima va benissimo ma di certo esso non può essere usato su tutti i cani.
Così per le carni, la soia, le varie fonti di carboidrati disponibili.
Sottolineo che riuscire a preparare una corretta dieta casalinga fresca al 100% non è cosa nè semplice nè forse giusta. Infatti nel concetto di dieta c'è l'assunto di razione alimentare completa e, per quanto ci si possa sforzare a fare ciò in ambito domestico, anche con l'uso di integrazioni con vitamine e sali minerali ed oligoelementi vari, non si raggiungerà mai la migliore espressione teorica.
Per questo motivo si può usare una dieta mista, parte industriale e parte fresca casalinga. Attraverso questo sistema empirico in qualche modo si limtano gli svantaggi di ambedue. Ovviamente riferendosi a cani che non necessitano di prescrizoni dietetiche veterinarie terapeutiche.
Dottor Emanuele Minetti Medico Veterinario e Collaboratore di Pronto Fido

1.11.2007

India: nasce l'arca di noe'

La lotta contro la scomparsa delle specie a rischio coinvolge tutti e ogni mezzo è lecito quando si tratta di scongiurate questo pericolo.
Ecco quindi che in India è nato il progetto “Arca di Noè” che intende mettere in salvo tutto il patrimonio genetico oggi in pericolo.
Il progetto non prevede naturalmente la costruzione di una vera arca ma di un laboratorio in cui verrà conservato il materiale genetico appartenente alle specie inserite nella lista di quelle in pericolo.
Oltre al laboratorio, il piano prevede la costruzione di uno zoo e altre iniziative per arricchire e migliorare le popolazioni di animali come la tigre che in Asia sta vivendo tempi davvero difficili. Fino a questo momento sono stati raccolti circa 2.000 campioni ma il numero è destinato presto ad aumentare.


31.10.2007

Viaggio in taxi con i due mici

Cosa devono fare due anziani signori che decidono di lasciare New York per andare a vivere nella tranquilla Arizona ma non possono prendere l'aereo perché i loro gatti non lo sopportono?
Semplice, chiamare un taxi. Così Betty e Bob Matas hanno preso armi e bagagli e si sono trasferiti in una piccola città distante 2.400 miglia dalla Grande Mela, affrontando una trasferta all'interno di un comodo ma costoso taxi.
Per farla breve: il viaggio è durato parecchi giorni e quindi nel prezzo erano compresi i pasti e i soggiorni in hotel dell'autista, il quale alla fine ha intascato 3.000 dollari.
Certo che il viaggio è stato costoso ma in compenso i mici non hanno sofferto e adesso sono felici e beati a godersi il sole della loro nuova casa.
Direi che per i nostri amici a quattro zampe si può fare questo e altro.
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.