**

Una domanda dall'India

Noi abitiamo in India per lavoro ed abbiamo due cani!
Qui e' tutto facile per spazio a disposizione, casa, giardino, costi dei veterinari e medicine, personale di servizio che si prende cura del cane quando rientriamo in italia per il periodo feriale ecc.
Fra pochi mesi rientreremo defintivamente in Italia ed esporteremo i cani secondo le normative UE
In Italia siamo costretti a vivere in un appartamento ma per noi non sara' un grosso problema abbiamo un appartamento grande e i coinquilini non ci fanno storie perche ci stimano!
Cio' che ci preoccupa invece e' dove alloggiamo il cane quando ci assenteremo per una vacanza o per altre necessita'!
Abbiamo letto di cose orribili sul trattamento dei cani lasciati in pensionati! E' possibile? NON puo' essere vero!!
Noi abitiamo a Parma e vorremmo sapere se ci sono strutture affidabili di pensionionato per cani, sperando che non costino 100Euro/giorno!!
ci potete dare qualche suggerimento?
Grazie Grazia









Commenti alla notizia

Scritto da Marcello il 2.1.2009 alle 16:32:52

Ciao Grazia,
innanzitutto mi compiaccio per la preoccupazione preventiva... poi volevo rassicurarti riguardo alle pensioni: penso che proprio nella zona di Parma ce ne siano di eccellenti, poi se ti pu rassicurare io vivo in provincia di Piacenza ma vicino Fidenza quindi non lontano da Parma; ho due cani e un grande giardino, quindi all'occorrenza mia moglie ed io potremmo aiutarti.
Marcello


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.