**

In ricordo di bracco

Bracco era il mio terzo insostituibile amico, raccolto 15 anni fa, con una zampa spezzata e pieno di piaghe e morsi di animali, un "Bastardo" evidentemente l'aveva abbondonato perchè non era "buono"a cacciare.E' stato amore a prima vista,era bellissimo.Ad ottobre del 2008 abbiamo scoperto che aveva un tumore maligno al fegato,lo abbiamo fatto operare,gli hanno asportato la milza e pensavamo veramente che il miracolo si fosse compiuto! Ma...non sempre c'è un lieto fine ed il nostro Bracchetto come noi lo chiamavamo e volato in cielo in un sabato grigio e piovoso,avremmo fatto di tutto e di più, ma purtroppo il suo destino era segnato già.
Ora lui riposa in un pezzetto di terra tutto suo al Riposo di Snoopy e la nostra unica consolazione è andarlo a trovare tutte le settimane, cos� ci sembra di non aver spezzato la catena di amore profondo che lui nutriva per noi e noi per lui!Ciao splendido amico di 15 anni,resterai sempre il primo pensiero al mattino e l'ultimo la sera.
Scusatemi se ho voluto condividere con voi questo mio pensiero ma oggi la solitudine che sento nel cuore � davvero grande!!
Affettuosamente
Rita

Commenti alla notizia

Scritto da Batyreva Olga il 1.9.2016 alle 22:38:42

Ho perso mio amato Pollino l'eta 8 anni... Lui avuto edema polmonare))) Ho fatto tanti cure, ma non sono uscita salvare?? Chi mi poi spiagare,perché ..??? Così giovane. Grazie

Scritto da angy il 16.1.2012 alle 13:28:41

ciao a tutti, io ho perso la mia cagnolina di 15 anni e 8 mesi venerdi' scorso. oltre alla vecchiaia, soffriva di edema polmonare da qualche mese, sono sempre riuscita a strapparla alla morte con le cure presrittemi dal veterinario, ma venerdi' la crisi e' stata piu' grande del previsto e la corsa dal veterinario non e' servita a salvarla. sono a pezzi e capisco le sofferenze di chi perde un amico....." chi non ha posseduto un cane non sa cosa significhi essere amato".

Scritto da angy il 16.1.2012 alle 13:27:04

ciao a tutti, io ho perso la mia cagnolina di 15 anni e 8 mesi venerdi' scorso. oltre alla vecchiaia, soffriva di edema polmonare da qualche mese, sono sempre riuscita a strapparla alla morte con le cure presrittemi dal veterinario, ma venerdi' la crisi e' stata piu' grande del previsto e la corsa dal veterinario non e' servita a salvarla. sono a pezzi e capisco le sofferenze di chi perde un amico....." chi non ha posseduto un cane non sa cosa significhi essere amato".

Scritto da simona pastore il 28.2.2010 alle 17:24:50

ciao rita lo so come ti senti perche tai una cangna giovane di razza rotwalier da un cuore grande cuanto il cielo fu destinata a morire sotto una moto e se solo penzo a lei scoppio a piangere mie capitato anche con la mia prima cagna domestica bella con un buco nell'intestino preso da un canile e solo per un giorno lo tenuta cia simo

Scritto da Stefano il 23.7.2009 alle 16:21:59

Mi spiace tanto, anchio lunedi 20 luglio 2009 ho perso il mio grandissimo ZEUS, boxer di 11 anni, abbiamo avuto sempre un rapporto viscerale era/è uno di famiglia, era/è fantastico, dormiva con mè in camera tt le notti insieme all'altra cagnolina con la stessa sua età mi sentivo più sicuro con lui... Anche lei si sente spaesata.
Ora c sentiamo tutti più soli, per noi non era soltanto un cane ma un compagno per la vita con qui sono cresciuto, un fratello, un amico pieno di fedelta e amore ricambiato...
Ora ci Manca tantissimo, la casa senza di lui è vuota.... non c sono parole per descrivere il dolore per la sua morte...
Spero e penso che il suo spirito razzoli felice per la casa vicino a noi.... davvero gli animali hanno qualcosa di speciale che dovremmo sempre saper raccogliere.....
Grandissimo ZEUS sei e rimarrai sempre il MIGLIORE... ti vogliamo tutti troppo BENE Grazie d essere esistito e di esistere nella memoria e nello spirito!

Scritto da GIANLUCA CALABRO' il 22.7.2009 alle 17:54:11

MI DISPIACE PERCHE' POSO CAPIRE ! DA OGGI 22 LUGLIO 2009 NN C'E' PIU' LA MIA AMATA GIULIA,SI PROPIO UN NOME DA UMANO ! LEI ERA PIU' CHE UMANA !E' STATA UNA GIRA MONDO SEMPRE CON ME' E MIA MOGLIE IN GRECIA , BRETAGNA ,SICILIA ECC... COSA DIRE MI SENTIRO' SICURAMENTE MALE PER UN BEL PO'!!!!!MI MANCHERAI MOLTISSIMO

Scritto da katia il 25.6.2009 alle 18:21:03

Cara chiara anche io ho dovuto affrontare una scelta difficile 4 mesi fa quella di far sopprimere il mio cane, il vet mi aveva detto che non cera nulla da fare ma io ho voluto per forza farmi dare una cura anche se lui mi aveva detto che non avrei concluso niente, io pensavo che la mia bimba con la sua forza c 'e l avrebbe fatta perche lei era una tipetta tosta ma dopo qualche giorno lo vista peggiorare non ce la faceva a stare all impiedi a mangiare respirava a fatica non camminava piu non ce la faceva neanche ad alzarsi a fare la pipi e cosi ho capito che anche lei aveva la sua dignità e cosi ho preso la scelta piu difficile della mia vita se ci penso ci sto ancora male perchè mi manca tanto mi guardava con i suoi grandi occhi
ed io sapevo che quella era l ultima volta che l avrei vista lo fatto non ne sono orgogliosa ma penso che lo fatta cessare di soffrire pensa se ne andata subito avrei preferito qualsiasi morte non questa perche nessun animale si merita di soffrire. ti dico fatti forza e stai vicino piu che puoi alla tua piccola

Scritto da chiara il 24.6.2009 alle 13:54:24

La mia amata kissi se ne sta'andando,e'malata non mangia non si regge in piedi,ma i suoi occhioni mi dicono che lei c e'...alza la testolina quando la chiamo e poi si butta a terra per la stanchezza...tutti dicono di sopprimerla ma come si fa?lei c e,ancora da segni di vita..ma anche il veterinario dice di mettermi il cuore in pace e che la sua morte avverra'a distanza di ore..io spero in un miracolo senza di lei sara'tt diverso..io la amo.sto malissimo

Scritto da monica il 16.4.2009 alle 16:06:09

cara Rita oggi in un giorno piovoso ho perso il mio amatissimo BEETHOVEN, Se ne è andato a 16 anni. Lui ha saputo dare a noi una gioia immensa e isostituibile, lui così unico nei suoi atteggiamenti timidi e malinconici, lui così adorabile quando camminava fiero e baldanzoso, lui....così ....
ho gli occhi pieni di lacrime e il cuore gonfio di dolore, mi cosola il fatto di averlo sepolto nel mio giardino così sarà sempre vicino a me il mio amatissimo Beethoven.

Scritto da gabriella colonelli il 3.3.2009 alle 15:21:30

Caro marcello,percepisco la sofferenza che provi ancora per la perdita del tuo Leo lo scorso ottobre e l'amore che hai per i nostri amici a quattro zampe, anch'io ho sofferto molto per la perdita di Winston, un bellissimo boxer, alcuni anni fà, quando penso a lui mi si stringe il cuore. Ti ricordi di me?

Scritto da Giusi Spialtini il 21.2.2009 alle 21:40:55

Ciao a tutte!capisco il vostro dolore!due settimane fa è morto il mio caro Chicco, un micione persiano di 15 anni!inutile dirlo ma è come fosse mancato un componenete della mia famiglia!siamo cresciuti assieme e vederlo morire è stato davvero un duro colpo!lo so l'età c'era, ma mi manca davvero tanto è il mio primo pensiero al mattino e l'ultimo quando mi addormento!penso che non riuscirò più ad affezionarmi ad un altro animale per paura di soffrire cosi tanto!Vi sono davvero vicina!Baci!

Scritto da rita il 21.2.2009 alle 15:58:22

cara katia ho appena acceso il computer e ho letto,mi dispiace e nn sai quanto,io ti capisco benissimo loro per noi nn sono animali ma fanno parte della nostra famiglia, della nostra vita e quando ci mancano un pezzetto del nostro cuore va via insieme a loro.
Comunque visto che hai un altro amico cerca di essere presente anche nella sua vita, perchè noi non ci rendiamo conto, ma loro quando non vedono più i loro compagni di tutti i giorni soffrono forse più di noi. Lo so bene perchè il mio adorato bracco aveva un altro trovatello macchia bianca che adorava a tal punto che quando macchia ci ha lasciato non ha mangiato per una settimana, e quando l si portava fuori,nei giardinetti dove eran soliti rincorrersi, si sedeve e guardava la piazza da lontano e noi perchè sperava di vederlo comparire.Potenza dell'amore!! Ti sono tanto tanto vicina e ti abbraccio forte.
rita

Scritto da katia il 21.2.2009 alle 13:15:38

ciao rita la mia maia non ce più da mercoledì mio padre la fatta sopprimere dal veterinario una cosa che non avrei mai voluto non si alzava piu la testa neanche riusciva a tenerla dritta e come se gli pesasse 100 kili non riusciva piu a fare la pipì ed io leggevo la sua sofferenza in quegli occhi grandi che mai dimenticherò e che mi chiedevano aiuto ci siamo fatti dare una cura chissa si riprendeva ma niente e peggiorata non cera più nulla da fare sai e stato il mio primo cane sapessi quanto soffro non riesco a trattenermi sopratutto la mattina e la sera mi stringe la gola il pensiero di lei sia felice che in sofferenza e le lacrime mi scendono da sola non ero preparata alla sua morte a gennaio stava bene poi tutto di un colpo il cuore e sballato ed io lo vista come mai non pensavo di vederla so che dobbiamo morire tutti ma non ero praparata per quel tipo di morte perchè mi ha colto di sorpresa a volte riescoad accetare la cosa poi mi viene in mente e soffro per me non era un cane una persona una sorellina piu piccola che ha lasciato un vuoto a casa ho un altro cane di un anno ma lei era unica ogni tanto penso appena sveglia che ho sognato e che se scendo la trovo la un legame di 11 anni non si cancella avrei voluto darle ancora di più grazie per avermi pensato

Scritto da rita il 20.2.2009 alle 14:49:01

cara katia, se puoi e se vuoi vorrei avere notizie della tu cagnetta maia.
grazie
ciao

Scritto da rita il 18.2.2009 alle 14:12:43

carissima katia, le mie parole certamente non ti sarebbero di conforto in un momento così triste e così difficile,quindi non te ne dirò.
Sii forte e dai un bacio a maia quando se ne andrà anche da parte mia.
Ti stringo forte forte sul mio cuore

Scritto da katia papa il 18.2.2009 alle 12:48:52

ciao rita mentre scrivo non riesco a trattenere le lacrime la mia cagnetta maia se ne sta andando piano piano e a nulla sono servite le cure che gli abbiamo dato la nostra speranza se ne sta andando e oggi il veterinario fara quello che non speravo succedesse a lei. non credevo d soffrire cosi tanto piu la penso e piu mi viene da piangere ho un altro cane ma non riesce ad alleviare la pene che provo in questo momento solo chi ci passa puo capire sai vedi il tuo amico giocare ridere e poi lo vedi immobile che non ce la faa muoversi e che tu devi prendere la decisione piu brutta per alleviare il suo dolore fa tanto male sapere poi che domani non la troverai piu la sua coperta i suoi giochini dico solo che sono vicina a chi com me in questo momento soffre per il proprio amico che sta per lasciarti

Scritto da Rita il 18.2.2009 alle 10:27:35

Mia piccola Francesca, grazie per aver scelto delle parole così belle e affettuose. Le mie lacrime, che purtropo da quando Bracco è volato in cielo, non riesco a trattenere, sono scese copiose,quando mi hai detto che Bracchetto non avrebbe avuto una vita così felice, è quello che ripete sempre mio marito quando la solitudine e la tristezza diventa veramente insopportabile.
Sò bene che l'affetto di tutti voi non mi mancherà mai!
Ti stringo forte forte

Scritto da Francesca il 17.2.2009 alle 19:22:39

Cara Rita solo 4 mesi e 9 giorni fa, all'età di 5 anni, 1 mese e 4 giorni, il mio micio mi ha lasciata...l'avevamo salvato da morte certa...quando aveva soltanto 1 settimana...con lui ho condiviso le gioie + grandi della mia vita ma, dopo una odiosa peritonite felina, se ne è andato...prima mi ha lasciata anche il mio cane Dic...un peloso che mi voleva un sacco di bene: mi seguiva dappertutto ed era sempre con me, sia quando facevo i compiti in giardino, sia quando cenavo: lui era fuori dalla finestra perchè i nonni non volevano che entrasse in casa e io e la nonna gli lanciavamo pezzi di grissini.
Una volta ha persino cercato di entrare in casa e la nonna...l'ha subito sgridato e poi si è messa a ridere...oggi non c'è + perchè è scappato di casa ed è caduto in un burrone...io non ero nemmeno lì, e, quando sono tornata, i signori che lo curavano l'avevano sostituito con un altro che io non avevo riconosciuto.Questi signori chiamarono anche lui Dic...adesso lui mi vuole un gran bene, quasi come quello di prima...
E anche io dissi la stessa cosa quando Lucky, il gattino, mi laciò, ma sappi che ora il tuo Bracco è in Cielo a giocare con gli animali perduti delle tue amiche e dei tuoi amici e ti guarda e sa che tu stai soffrendo, ma sa che senza di te non avrebbe mai passato una vita così felice...non ti preoccupare, ti siamo tutti vicini!!

Scritto da rita il 11.2.2009 alle 18:00:17

cara monica non si è mai abbastanza preparati a separarti da un amico stupendo che ti ha accompagnato in tanti anni,dandoti gioia e amore chiedendo pochissimo in cambio.Solo un consiglio quando succederà(spero per te molto ma molto tardi) fai come me se puoi, fallo riposare in un cimitero per animali,in questo modo, come ho già detto, non spezzerai la catena di amore profondo che ti ha legato a lui.
Ti sono vicina e ti abbraccio forte forte

Scritto da monica il 11.2.2009 alle 16:58:54

ciao Rita, possiedo un pelosone di nome beethoven, raccolto tanto tempo fà e purtroppo avendo lui 16 anni e avendo un problema di salute dicono di prepararmi che presto mi lascerà. Come si fa ???come si fa a staccarsi da una gioia così immensa!

Scritto da lupa il 11.2.2009 alle 14:08:56

Un piccolo consiglio: prova a andare in un canile e prova a guardarti intorno, sono sicura che troverai gli stessi occhi del tuo piccolo pelosetto che non c'è più; se non lo dovessi trovare non entrare in sconforto vai in un'altro canile di sicuro troverai prima o poi un compagno che ti aspetta con amore!

Scritto da lupa il 11.2.2009 alle 14:01:01

Ciao Rita! Sono sempre io, ti avevo mandato 3 messaggi il 5.2.09 e te ne mando un'altro.
Fatti forza e pensa che nei canili ci sono tantissimi cagnolini che ti possono dare amore! Togli l'energia negativa i pensieri brutti, adotta un cagnolino, come ho fatto io.

Scritto da Marcello Cammarata il 9.2.2009 alle 20:43:07

Ciao,
accarezzo il mio cane per accarezzare virtualmente tutti i cani che hanno sofferto e che soffrono! Per ogni bestiola che c'è al mondo ci vorrebbe uno di noi, se non altro per avere la certezza che ogni animale riceva il giusto amore e che quando (ahinoi) succede l'irreparabile, come in questo caso, i nostri amici "perduti" possano mostare orgogliosi i segni delle nostre coccole e non le atroci ferite inferte da persone senza scrupoli...
ti abbraccio Rita sono sicuro che il tuo Bracco ora gioca col mio Leo perduto ad ottobre.
Con affetto Marcello

Scritto da Rita il 8.2.2009 alle 19:47:04

veramente grazie di cuore a tutti voi e mi avete scritto e confortato,dandomi svariati consigli, non pensavo certamente che un mio sfogo in un momento particolarissimo, potesse innescare un così grande catena di solidarietà!
Vi prometto che porterò nel cuore tutte le vostre parole affettuose, un forte bacio a tutti voi.
P.S. Per Deborah di Bologna,non sai quanto mi dispiace non essere della tua città, ma sono di Napoli, e dove riposa Bracco è il "Riposo di Snoopy" di Qualiano.Penso che mi avrebbe fatto piacere conoscerti.

Scritto da giancarmine il 7.2.2009 alle 20:10:36

n ci sono parole che possano mai confortarti dal dolore che provi ma un consiglio te lo do cmq esci n strada e il primo cane randagio che trovi portalo a casa lavalo dagli da mangiare daglli tante collole sara tuo amico x sempre

Scritto da deborah bologna il 7.2.2009 alle 18:29:45

mi dispiace x quello ke ti è successo.. il riposo di snoopy di bologna? se sei di bologna o provincia contattami a didi86.d@libero.it

Scritto da Silvia Vandelli il 6.2.2009 alle 13:57:54

Ciao Rita, io sinceramente non mi sento di suggerirti cosa fare, perchè il dolore è un qualcosa che ognuno di noi affronta in modo diverso, rispondendo al suo sentire più profondo, e con i propri tempi..
Quando a 18 anni ho perso Whiskey, uno yorkshire arrivato da batuffolo a casa mia 13 anni prima, io che avevo sempre detto di non poter stare un giorno senza un cane, invece non me la sono sentita subito di aprire il mio cuore ad un altro amico a 4 zampe. Mi sembrava un affronto verso Whiskey, sentivo il bisogno di "fagocitare" il mio dolore, e così è passato qualche mese, poi il caso ha voluto mettere sulla mia strada il cane che avrebbe davvero stravolto il mio cuore e quello dei miei genitori, sebbene già altri cani ci fossero stati prima e ce ne siano altri anche ora...Molly, piccola meticcia con una marcia in +, davvero, talmente speciale da aver trasformato mia madre, che fino a quel momento gli animali li aveva più che altro tollerati in casa, ma senza troppo trasporto. Ora lei mi dice sempre "ma che brutta persona che ero prima"!!! Il suo soprannome è "Unica" proprio perchè così è, pur con il suo caratterino non sempre solare, pur con gli affetti arrivati dopo di lei (Mojito, Pepe, Panda), pur con gli anni che passano (tra poco ne compie 13) che hanno imbiancato il suo musetto e acuito le sue insofferenze...Quando perderemo la Molly sarà un dolore enorme, un vuoto incolmabile, però potremo guardare indietro sapendo di aver ricevuto e dato tanto amore con lei. Adesso so che non potrei mai vivere senza cani intorno a me... la casa così vuota, i momenti di relax così spenti senza di loro..tutte cose che mi fanno superare l' egoismo del non volere soffrire più, perchè sull' altro piatto della bilancia c'è così tanto. Vivi il tuo dolore Rita, così come ne ha diritto tuo marito, senza darvi un termine. Anche io credo che a volte il destino decida per noi, e spesso è la nostra fortuna..
Un abbraccio

Scritto da lucia de bellis il 6.2.2009 alle 13:52:34

ciao rita,quello che ti ho scritto poco fa spero possa servirti a soffrire un pochino meno,io ormai valuto le persone attraverso gli animali se li amano c'e' del buono ....chi non amama gli animali non sara' mai mio amico. appena te la senti ci sono tante bestioline che hanno bisogno di te...

Scritto da lucia de bellis il 6.2.2009 alle 13:26:38

ciao,sono tre mesi che guardo gli annunci x ritrovare carlotta il mio cane scappato dalla campagna ospite di amici che si erano offerti di guardarmela durante un mio allontanamento di 15 giorni x lavoro ;le mie raccomandazioni erano state a dir poco assillanti (AMICI DI 20 ANNI) la la proccupazione piu' grande erano i tuoni la preghiera che gli avevo fatto era di tenerla al chiuso con il brutto tempo, ma il loro pensiero e' stato che gli animali vanno lasciati liberi e non hanno dato peso alle mie raccomandazioni premetto che mi ero resa disponibile di andarla a riprendere in qualsiasi momento se avevano dei problemi ,anche quello di tenerla chiusa. non l'avevo portata con me xche il posto dove mi trovavo era attaccato all'autostrada x lei era pericoloso in passato era venuta e non era il caso di riporta.il mio primo cane regina ha vissuto 17 anni quando e' mancata ho sofferto ed non ho pianto x mesi ancora oggi a distanza di 4 anni .pero' oggi posso dire che ha vissuto una vita bellisima a pieno e quando e' mancata aveva ancora ben solidi tutti i suoi dentini questo x farti capire quanto l'ho curata.ma perdere un cane e'un dolore infinito non puoi fartene una raggione ho dei sensi di colpa x averla affidata a persone non responsabili e superficiali .ancora oggi la cerco nonostante io abbia adottato una meticcia al canile che gia' amo, ma non posso dimenticare carlotta chissa' dove si trova se e' amata se gli danno da mangiare se soffre tutte domande che non hanno risposta. quando muoiono te ne fai una ragione e pensi a quanto siamo stati bene insieme perderli e' un dolore che rimarra sempre.

Scritto da lupa il 5.2.2009 alle 21:35:02

Dopo la morte del mio lupetto ne ho presi altri 2 cagnolini abbandonati. Confermo quello che dice Ketty, non aspettare prendine un'altro, ce ne sono tanti abbandonati che chiedono solo amore, un cuore che li ami e questa di sicuro sei Tu! Non lo dimenticherai, ma ci sarà qualcuno che ti darà amore e affetto perchè IL CANE E' IL MIGLIOR AMICO DELL'UOMO.

Scritto da lupa il 5.2.2009 alle 21:28:38

Dopo la morte del mio lupetto ne ho presi altri 2 cagnolini abbandonati. Confermo quello che dice Ketty, non aspettare prendine un'altro, ce ne sono tanti abbandonati che chiedono solo amore, un cuore che li ami e questa di sicuro e Tu!

Scritto da il 5.2.2009 alle 21:22:28

Ti capisco, ho perso anch'io il mio piccolo lupetto dopo 15 anni e mezzo. E' un dolore come aver perso un piccolo bambino pelosetto.
non lo dimenticherò mai per me è come un familiare che non c'è piu'! Ho molto sofferto e anche adesso dopo1 anno lo porto sempre con me, così è e così sara' per sempre nel mio cuore in me e accanto a me.

Scritto da Rita Iannotta il 5.2.2009 alle 14:20:06

grazie di cuore a giulia e ketty, per le belle parole d'affetto.
Penso anche io che ci sia il famoso"arcobaleno" per tutti loro e mi piace pensare che Bracco ora stia giocando non solo con i suoi fratelli Timmy e Macchia ma anche con tutti i vostri affezionati amici.
Per quel che riguarda prendere un'altro peloso penso proprio che dovesse succedere una altra cosa simile non riusciremmo a sopportarla,e mio marito che viveva in simbiosi con Bracco in questo momento non ci pensa proprio.
Ma io credo nel destino e chissa'.....
Vi abbraccio forte forte
Rita

Scritto da ketty il 5.2.2009 alle 11:40:15

carissima rita,anch io ho vissuto la tua esperienza,purtroppo più di una volta...il primo,ricky è morto che aveva 18 anni,la seconda ,mizzina,aveva 15 anni...poi ho accompagnato alla dolce morte i cani di mia nonna,adottati già adulti,e quindi rimasti con noi solo 7 anni!!! lotti e carlotta si chiamavano...sono morte a 12 e 15 anni...ho accompagnato alla morte con mio marito il cagnolino di mia suocera,un cagnolino anche lui adottato che aveva già sei anni,da un signore che aveva gravi problemi,il raffiolo era epilettico e aveva strani comportamenti,(non ha mai bevuto acqua in vita sua,doveva essere nutrito col cucchiaino altrimenti sarebbe morto di fame e di conseguenza di sete...è rimasto con noi quattro meravigliosi anni in cui ha vissuto trattato come un reuccio...poi i mici,ciccia,che aveva già dieci anni quando la raccogliemmo dalla strada e rimase con noi solo 8 anni morendo di morte naturale a 18 anni!!chicca e chicco...trovati in una fabbrica...anche loro deceduti a 15 e 16 anni.
ti scrivo tutto questo perchè,data la mia esperienza,sono arrivata a una conclusione:
NON DOBBIAMO ESSERE TRISTI QUANDO LORO CI ABBANDONANO,PERCHÈ LORO NON VORREBBERO ESSERE LA CAUSA DEL NOSTRO SCONFORTO.
GLI ABBIAMO DATO TUTTO QUELLO CHE POTEVAMO E TANTE VOLTE ANCHE DI PIÙ,DOBBIAMO ESSERE FELICI PERCHÈ LORO SONO MAGICI E NON CI ABBANDONERANNO MAI.

dopo la morte di mizzina,vista l esperienza e la situazione tragica di milioni di cani in tutta italia,non abbiamo esitato un attimo,forti dell amore di mizzina,e sicuramente guidati dal suo incredibile altruismo,abbiamo subito adottato mira,una cagnolina romana trovata in strada dai volontari,non ci siamo imposti tipologie se non di taglia
quando siamo andati a prenderla a mestre,quando la abbiamo vista...ABBIAMO CAPITO!!! ce la aveva fatta scegliere MIZZINA,completamente diversa da lei,per colore,aspetto ecc,MA I SUOI OCCHI ,I SUOI OCCHI SONO QUELLI DI MIZZINA!!!
non aspettare,prendi un altro peloso e amalo come il tuo ha amato te!!

Scritto da giulia il 5.2.2009 alle 09:51:44

Ciao Rita,io nella mia vita ho perso una gattona,e una cagnolina,siamo cresciute assieme,sono sempre nel mio cuore,ora sono sicura che stanno giocando assieme!Ti abbraccio forte forte!


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.