**

Prontofido: non pagate per le adozioni!

Abbiamo ricevuto la seguente mail. Invitiamo tutti a leggerla: "Voglio solo informarvi che io ho contattato 2 persone che hanno un annuncio sul vostro sito, una l'ho incontrato di persona e l'altra via telefono, per poter adottare il cane citato nell'annuncio ma contrariamente a quanto scritto sul sito "ATTENZIONE! GLI ANNUNCI DI QUESTA PAGINA SI RIFERISCONO ALLE ADOZIONI DI ANIMALI NON ALLE VENDITE." mi sono stati chiesti rispettivamente 300 e 400 euro! La mia una mail solo a titolo informativo per voi. Grazie

Commenti alla notizia

Scritto da il 27.12.2011 alle 08:01:19

At last some rationality in our little deabte.

Scritto da ketty il 1.3.2009 alle 10:00:57

sarebbe bene che si facessero i nomi e i cognomi di chi agisce cos..o comunque la mail o l associazione per cui lavorano.per isolarli e mettere in guardia chi magari senza saperlo collabora e diffonde i loro appelli tramite i passaparola...
se chi ha scritto questa mail volesse comunicarmeli in via confidenziale,sarebbe cosa estremamente gradita...
adotta_un.cane@yahoo.it

PURTROPPO L OMERT CHE SEMPRE IN QUESTI CASI PROTEGGE I "MALFATTORI",NON AIUTA NESSUNO MA ANZI FA CRESCERE IL DUBBIO ANCHE NEI CONFRONTI DELLE ASSOCIAZIONI E DEI VOLONTARI CHE SI SVENANO PER FARE LE COSE IN MANIRE ETICA E REGOLARE.

Scritto da deborah bologna il 28.2.2009 alle 23:21:31

nn penso sia una critica x tutti i volontari ke lavorano nei canili, ma solo una segnalazione.
nn mi stupirei se la cosa fosse vera, pultroppo c' troppa gente ignorante in giro che cerca di farsi i soldi in tutti i modi.
questo nn vuol dire ke la gente ke fa del bene a tutti i nostri amici pelosi si debbano offendere.
deborah

Scritto da mariacristina landi il 28.2.2009 alle 14:00:41

sono volontaria in un canile della prov.di pisa
non si possono chiedere soldi a chi vuole adottare un cane che qualcun'altro ha abbandonato.la piu' grande ricchezza l'amore che possiamo donare a questi animali riscattandoli dalla tristezza che portano nei loro occhi.denunciate chi vi chiede soldi.
cristina

Scritto da Mirzia G. il 26.2.2009 alle 14:53:43

Assolutamente vero, non vengono mai chiesti soldi per i cani in adozione. Io ho contattato diverse persone e mai mi stato chiesto un soldo. Anzi, ho preso un cucciolo settimana scorsa e sono stata io a voler fare una donazione a chi di dovere, a chi si occupa dei cani.
Anche perch bisognerebbe partire dal presupposto che sia cane, gatto... non si comprano.


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.