**

Sardegna!

Buongiorno,io ed il mio compagno abbiamo un cagnolino di quasi un anno.Quest'anno andremo in vacanza in Sardegna, perchè abbiamo affittato una casa a Castel Sardo. Vorremmo sapere se ci sono spiagge adibite ai cani, o comunque se ci sono problemi nelle spiagge libere.
Pongo questa domanda perchè poco tempo fa abbiamo fatto una mini-vacanza al Conero.Siamo andati nelle spiagge libere controllando che all'ingresso non ci fosse il cartello "vietato ai cani".Poco dopo è arrivato un ragazzo dicendoci che i cani l� non potevano stare perchè c'era un'ordinanza comunale che lo vietava.Ora,io turista cosa ne so delle ordinanze comunali?????Mettete un cartello di divieto d'accesso!! grazie

Commenti alla notizia

Scritto da Roberto Palenga il 20.11.2012 alle 14:59:13

E' vero si stanno facendo passi avanti, anche se microscopici. Il punto e' che uno va in sardegna per godersi un po di mare, io ho una pinscherina di 3 kg e quest'anno sono dovuto andare in sardegna senza di lei perche' avevo gia' prenotato quando ho saputo di questi problemi. Mi e' dispiaciuto tantissimo, anche perche' l'anno scorso in Puglia ho passato una splendida estate su tutte le spiagge senza problemi con la mia pelosetta che si e' divertita piu' di me.
Quindi finche' la mia Holly sara' con me mai piu' sardegna nonostante lo splendido mare.

Scritto da Alessandra Gradi il 29.10.2012 alle 19:11:18

@ silvia bramani del 1.10.2012 alle 20:12:50

Cara signora visto che ha nominato Vignola le comunico che solo nel Nord Sardegna ci sono 3 o 4 spiagge riservate ai cani poteva informarsi e cmq se viene da fine Ottobre ai primi di Maggio puo' portare il suo cane in spiaggia ovunque!

Scritto da silvia bramani il 1.10.2012 alle 20:12:50

Purtroppo .....la Sardegna mi ha deluso non ci tornerò MAI più (so che tanti sardi saranno contenti di questo) eravavo in una bella spiaggi vicino a Vignola mare e faceva davvero caldo il mio piccolo charlie si è fatto un bagnetto e dopo 20 minuti sono arrivate le guardie forestali multandoci di 400,00 ....non è tanto per i soldi ma il dispiacere che ho provato e il disprezzo per certi esseri umani che si credono di essere i padroni di ogni cosa della terra ......poveri superbi, siete solo ignoranti e vi perdono!! Ma la sardegna per me non esiste PIU'..........

Scritto da il 13.8.2012 alle 03:28:43

Buongiorno Maurice,le do atto che quella da me stirtca e8 sicuramente un'opinione personale come del resto credo risultasse evidente.Qualche esperienza di camper e fuoristrada la ho anche io (prima volta nel Sahara nel 1979 con Land Rover ed Air Camping)ed in camper ci sono praticamente nato.Sono pronto a cambiare impressioni sul Daily allestito da Bimobil. Anzi inizio a rispondermi da solo. Probabilmente e8 stato considerato che la rigidite0 del telaio Daily non necessite0 di un montaggio libero della scocca. Questo puf2 anche essere vero e voi sicuramente l'avete sperimentato ma io ho visto Daily 4 4 (2b0 serie) furgonati spezzarsi proprio alla giuntura cabina vano furgonato dopo i primi 500 km di pista e da qui viene forse il mio pregiudizio sui montaggi rigidi.La ringrazio per ogni delucidazione ed informazione che potre0 darci in merito.Paolo Zaccheo

Scritto da Rossella Pilo il 30.7.2012 alle 16:45:23

Da luglio si può accedere, tra l'altro, a piccoli tratti delle spiagge di fiumesanto(SS) e sorso( finalmente!!!) ma,...attenzione: NON sono nè attrezzate nè, per ora, vigilate: purtroppo talora bipedi incivili liberano cani grossi e poco socievoli ed allora bisogna raccogliere tutto e scappare con il pelosetto......

Scritto da Alessandra Gradi il 17.7.2012 alle 20:52:31

Non sono d'accordo vivo in Sardegna e da quest'anno ci sono piccoli tratti di spiaggia riservati ai cani in molte localita' dell'isola!!!. Per info scrivetemi su facebook chiedendo l'amicizia o a me o alla LIDA CAGLIARI ONLUS

Scritto da Rossella Pilo il 29.6.2012 alle 19:48:26

Mi vergogno a dirlo, ma....NON venite!!!! La situazione è peggio di quel che si pensi...Abitiamo in sardegna e purtroppo è praticamente impossibile trovare una spiaggia dove portare il ns pelosetto. Di quelle 4-5 reclamizzate sui vari siti solo 1-2 (su tutto il territorio!!!)sono attive....Il rischio di multe salate è altissimo (gli altri bagnanti tollerano sporcizia e pallonate ma se vedono un cucciolo fanno a gara a cacciarti). Per cui qs anno, via verso la corsica....

Scritto da roberto palenga il 3.5.2012 alle 15:57:42

Scusate, ho dimenticato di specificare che il servizio lo trovate sul sito ufficiale delle Iene.

Scritto da roberto palenga il 3.5.2012 alle 15:55:05

Non capisco l'ignoranza di chi non apprezza l'amicizia e l'amore incondizionato dei nostri amici cani (purche' educati e non invadenti chiaramente).
Detto questo vi segnalo il servizio delle Iene proprio su questo argomento, ma dovete cercarlo nella puntata dello 02/05/2012, perche' questo sito non consente links. I comuni potrebbero adibire una spiaggia per non infastidire i suddetti ignoranti ma non lo fa...

Scritto da Alessandra Gradi il 10.2.2012 alle 18:07:02

SEGNALO CHE A PORTO PINO C'E' UNA SPIAGGIA PER CANI ! E' gratuita istituita dall'Amministrazione Comunale di Sant'Anna Arresi (provincia Carbonia-Iglesias) in località Porto Pino, ed ubicata fra la prima e seconda grande spiaggia della rinomata località turistica del Sulcis-Iglesiente.
Voluta e promossa grazie alla determinazine della Sig. Giusy Lozza, socia attivista della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, una delle maggiori Associazioni protezioniste di volontariato a livello nazionale.

per info su facebook
Area Animal Friendly Porto Pino
Open Group —areaanimalfriendly.portopino@groups.facebook.com

Scritto da Wetten il 10.2.2012 alle 14:48:40

Wetten im Internet wird immer beliebter. Nicht ohne Grund, denn im online Bereich der Wetten gibt es viele Extras und man kann problemlos jederzeit eine Wette auf beliebige Sportarten auf der ganzen Welt tätigen. Wetten könnte einfacher nicht sein.

Scritto da il 15.11.2011 alle 20:13:12

Kudos! What a neat way of tinhking about it.

Scritto da Jack il 19.10.2011 alle 10:15:28

proprio cane. noi l'anno

Scritto da Poker il 21.9.2011 alle 08:27:46

Online Poker Spielen mit hohen Bonus Codes, Online Casino Poker Texas Holdem, Pokern Regeln oder Poker Lernen können Sie bei uns!

Scritto da Novoline il 20.9.2011 alle 13:49:19

Novoline Automaten jetzt sofort online spielen. Das beliebte Book of Ra begeistert nun das Internet. Spielen Sie Book of Ra online mit einem Sofortbonus.

Scritto da ilaria aradia il 28.8.2011 alle 19:28:27

a chi parla tanto male dell'organizzazione della Sardegna vorrei solo ricordare una cosa..
Noi non avremo le spiagge stile rimini (chiamiamola spiaggia vah....) ma abbiamo i lidi LIBERI.. conoscete questa parola??
Se io devo fare un viaggio mi informo PRIMA di muovermi e non solo quando sono in vacanza... volete portarvi i cani dietro? Benissimo, andate all'idroscalo e godetevi il sole malato.

Scritto da Monica Garau il 10.8.2011 alle 15:22:16

Salve,
forse vi può interessare: anche al pontile nella spiaggia di Torre Grande ad Oristano vi è una spiaggia per "bagnanti con animali a seguito" (cito dal cartello)...

Buone vacanze

Scritto da Laura Moleri il 8.7.2011 alle 17:09:47

Ciao! Io ci vivo in Sardegna, da poco ma comunque bazzico da qualche anno... siamo stati con due cani di taglia medio-grande senza problemi a Piscinas, a S'Archittu, a Villasimius, a CAla Cipolla... comunque nella costa a sud e ad ovest (costa verde per intenderci) e nessuno ci ha mai cacciati... qui dev'essere bellissino http://www.lamaddalenapark.it/arcipelago/spiaggia-per-cani ... comunque basta che i cani siano educati e non stressino le persone, che non ti piazzi proprio al centrodella spiaggia ma stai un po' in disparte, piazzi due ombrelloni che facciano ombra ai cani e nessuno ti puo dire niente, se non c'è il cartello tu non te ne devi andare! dimostri che i cani sono educati e sicuramente piu educati del bagnino!!!

Scritto da casino online il 17.6.2011 alle 11:36:46

Grazie per questa informazione! questo è quello che stavo cercando da tempo per finalizzare il mio file! grazie!

Scritto da Stefano Beretta il 17.6.2011 alle 01:53:43

Ho 3 cani di piccola taglia ed ogni anno in Sardegna passo le ferie a cercare le spiaggette più "sfigate" dove portare anche le mie tre piccole senza disturbare nessuno; ovviamente lascio la spiaggia più pulita di come l'ho trovata.
Considerando che quasi il 50% della popolazione italiana ha un animale domestico, non sarebbe il doveroso tenere in considerazione anche le loro esigenze?! Vuoi vedere che magari viene a casa anche qualche voto alle prossime elezioni?!
Che poi non ci sarebbe neanche da inventare, basterebbe copiare dalla Corsica!!
La tolleranza è spesso figlia dell'intelligenza, della sensibilità e della cultura, pertanto da noi la vedo difficile!!
Un dubbio: ma il signor Canu che immagino ami la sua isola almeno quanto me, non è infastidito anche dalle tonnellate di mozziconi gettati nella sabbia, dalle defecazioni umane di cui i cespugli delle spiagge sono pieni, dalle barche a motore di tre piani che arrivano a 30 nodi in spiaggia ecc...per le quali nessuno da nulla?! Proprio solo i miei cani?! Ho un assoluto rispetto delle opinioni altrui e faccio di tutto per non disturbare gli altri, ma continuerò la mia crociata contro queste leggi che ritengo ignobili e discriminatorie.
Qualche anno fa i neri non potevano salire davanti su i pullman, era una legge,... oggi c'è Obama.
Dai Cappellacci, se ci sei batti un colpo!
Cordiali saluti.
Stefano

Scritto da Silvia Spadoni il 25.1.2011 alle 00:30:59

Stavo pensando di fare una piccola vacanza in sardegna periodo giugno per portare la mia bambina di 10 mesi in un mare pulito...abbiamo un cane e dai commenti che vedo credo proprio che non partiremo.
I prezzi sono veramente alti e considerando che il cane in spaiggia non viene accettato ma paga 50 euro a settimana in casa private e 35 euro di pulizia finale e 18 euro per il trasporto in nave.
Senza il nostro più caro amco non partiamo avranno anche il mare bello ma per quanto mi riguada ci si possono giusto lavare la faccia.

Scritto da liabrogi il 8.10.2010 alle 21:31:43

tutte queste persone che si sono lamentate per non aver potuto portare in spiaggia il cane (in saedegna) hanno 1000 ragioni speriamo che a forza do protestare ,(nel giusto) le autorità capiscano che si devono adeguare ,e ricevere con tytti gli onori i prprietari di cani e cani stessiin apposite spiaggie dedicate a loro questo anche per il bene del turismo in sardegna

Scritto da federica crolla il 28.7.2010 alle 15:15:35

volevo rispondere ai toni non poco accesi del signor scanu. non è il cane ad essere "maleducato" ma come sempre sono i padroni. il cane segue costantemente il suo capo branco ....un uomo per quanto idiota! inoltre ci si accanisce su dei pioveri canbi quando si trovano bambini rompi c...., gente che urla, schizza, puzza e lascia sporcizia in giro. decisamente meglio la compagnia di un animale, fosse anche un verme!

Scritto da Piero Scanu il 18.7.2010 alle 07:40:00

Come accade per i fumatori, ormai anche con i cani, la colpa è di chi non li ha. Vai in spiaggia tranquillo dopo una settimana di lavoro ed arrivano lì i soliti che ti piazzano un cagnaccio puzzolente che fa i suoi porci comodi vicino ai miei figli. I cani Ve li portate nelle spiagge private dove non date fastidio a chi come me (e siamo tanti) i cani fanno schifo. Altrimenti vi riunite e vi affittate una spiaggia (non so dove) e ve andate lì. Ormai il mondo gira al contrario, chi come me rispetta gli altri deve stare zitto e chi porta gli animali in mezzo a chi non piacciono alza la voce (come tutti i maledetti cani che abbaiano per tutta la notte e non mi fanno dormire). Andate a lavorare!!!!

Scritto da valeria rosso il 7.9.2009 alle 11:45:19

ciao a tutti! eccoci al ritorno da una vacanza in sardegna, dove con i miei due cani, NON TORNEREMO PIU', a meno che le leggi cambino.Abbiamo avuto problemi su diverse spiagge e siamo stati trattati al pari dei delinquenti solo perchè avevamo due cani!è una cosa assurda:prima fanno le campagne contro l'abbandono dei cani e poi non puoi neppure avvicinarti a una spiaggia che ti cacciano a malo modo! dovrebbe esserci una legge, che impone a ogni comune italiano di dedicare una parte dei lidi ai cani. Notare poi, che in ogni spiaggia da noi visitata non sono mancate le quantità di bottiglie di plastica, immondizia sparsa,etc. ma quello viene accettato senza battere ciglio! questo si che mi fa arrabbiare!

Scritto da sasa riccardi il 5.8.2009 alle 16:37:16

anche mio figlio in Sardegna in vacanza, esattamente nella zona di S.Teresa Gallura mi descrive una siatuazione, rispetto ai "pelosi" veramente spiacevole: risultano non esserci proprio spiagge adibite ai cani.........nonostante ci siano chilometri e chilometri di spiagge libere a disposizione dove si potrebbero tenere tranquillamente. Mi racconta che non si fa in tempo ad arrivare sulla spiaggia che arrivano dei cosiddetti "ispettori" a chiederti di lasciare la spiaggia perchè i cani non sono ammessi. E' assurdo. Conto anch'io di scrivere delle lettere di protesta ai giornali.

Scritto da salsi anita il 29.7.2009 alle 16:39:05

esatto in sardegna è vietato portare in spiaggia il proprio cane. noi l'anno scorso non sapendolo abbiamo rischiato di prendere una multa salata. cercavamo spiaggie isolate ..ed è andata bene .....spero anche per tè ......buona vacanza

Scritto da Di Marino Rachele il 27.7.2009 alle 15:48:54

Ciao a tutti io andrò in vacanza con la mia cucciolotta di 4 mesi a Riccione a mi hanno detto che c'è un'ordinanza che vieta la balneazione come posso controllare che sia cosi??
grazie

Scritto da miriam tel il 25.7.2009 alle 16:29:44

La vacanza con un cane in Sardegna è assolutamente sconsigliata : è vietato portare cani in spiaggia su tutto il territorio. In giugno con le spiagge ancora deserte ho rischiato una multa di 1000 euro. Se poi hai un minimo di sensibilità passi tutto il tempo, come ho fatto io a Porto San Paolo, a sfamare e curare cani e gatti abbandonati! W la corsica dove ovunque sono accettati alberghi bar ristoranti !!!

Scritto da Laura Malfanti il 21.7.2009 alle 00:21:12

(continuazione)
e il veterinario dell'isola si appellava al buon cuore delle persona. E' arrivata nella nostra famiglia il 31.5.2007 e non aveva ancora due mesi. Da allora è stata accolta con tutto l'amore possibile e non penserei mai di partire per le vacanze senza di lei.
Scrivo questa email affinchè cerchiate di sensibilizzare le Autorità locali al fine di risolvere il problema per i prossimi anni.
Distinti saluti
Laura Malfanti"
Mi ha risposto a dtretto gito di posta solo la segreteria de "La Nuova Sardegna"
""Gentile lettrice per pubblicare la sua lettera abbiamo bisogno dei suoi dati: nome, cognome, indirizzo e numero di telefono per eventuale verifica. Naturalmente indirizzo e numero telefonico non saranno pubblicati.
La ringraziamo per averci scritto e, nell'attesa, la salutiamo molto cordialmente
La segreteria """
Non so se è stata pubblicata ma spero che questa mia protesta sia servita a qualcosa.
Di una cosa sono certa: quest'anno andrò in Corsica dove l'accesso agli animali è consentito in tutte le spiagge (purchè il padrone si impegni a non disturbare gli altri bagnanti ed a raccogliere gli eventuali escrementi) Anche nei ristoranti e negli alberghi sono accettati volentieri. Addirittura in molti casi, prima viene offerta una ciotola con dell'acqua fresca o del cibo al cucciolo e poi vengono fatti accomodare i padroni.
QUESTA SI CHE E' CIVILTA' !!!!!!!!!!!

Scritto da Laura Malfanti il 21.7.2009 alle 00:14:53

l'anno scorso ho fatto una vacanza in Sardegna con la cagnolina. Ti posso dire che è stata una vacanza spiacevole perchè laggiù i cani non sono accettati in spiaggia. Al ritorno una scritto varie lettere di protesta sia ad alcune redazioni di giornali locali (redazione@alguer.it,
lettere@lanuovasardegna.it,
unione@unionesarda.it)
che al sindaco di Alghero (Avv. Marco Tedde)
Allego copia della email che ho inviato:
"VACANZE IN SARDEGNA
Ho trascorso una settimana di vacanza in Sardegna ( nel comune di Alghero), ma ho potuto constatare, con mio grande disappunto, che non è ammessa la presenza dei cani sulle spiagge, seppur tenuti al guinzaglio. Ho chiesto alla Capitaneria di Porto di Alghero se ci fossero spiagge riservate per i cani, ma mi è stato detto che nella vostra isola non ci sono zone dedicate e che "il miglior amico dell'uomo" non può stare neppure nelle pinete adiacenti all'arenile. Faccio presente che il mio è un meticcio di taglia medio piccola.
In Toscana ci sono molte spiagge riservate, costantemente tenute pulite e bonificate; inoltre sono attrezzate con docce di acqua dolce per sciacquare il pelo dopo il bagno di mare e di cassette per la distribuzione gratuita dei sacchettini per la raccolta delle feci.
E' assurdo che la vostra regione non sia attrezzata a tale scopo, tenuto conto del gran numero di turisti che ogni anno affollano le vostre zone. Inoltre nessun tour-operetor informa di questa carenza e io mi sono trovata in gravi difficoltà:
Che fare? Portare il cagnolino in spiaggia rischiando la multa di 1.032 € oppure lasciarlo da solo in un appartamento a lui sconosciuto?
Tutti i media e i giornali cercano di sensibilizzare le persone a non abbandonare i loro animali per potersi recare in vacanza, ma purtroppo ci sono ancora molti luoghi di villeggiatura che non accettano la loro presenza. Ho adottato la mia cagnolina dopo un annuncio apparso su internet: era nata una cucciolata al penitenziario dell'Isola di Gorgona in provincia di Livorno


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.