**

Natale: regalo non gradito

Buongiorno,
si comunica che grazie al tam tam mediatico la cucciola di cui vi ho parlato ieri ha trovato un padrone in un batter d'occhio.
Tante le telefonate di persone e famiglie desiderose di adottarla.
Entro oggi andrà a vivere vicino a Capanne nella villa di una coppia che di sicuro le vorrà bene: hanno già un cane e un gattino che faranno compagnia alla nostra.
La cucciola ringrazia tutto il mondo della comunicazione.






Un regalo molto originale a volte può essere poco gradito. E rispedito ai mittenti.
È quanto capitato alla cagnolina meticcia della quale si allegano alcune foto.
Pensata come un bel regalo per un amico (con una grande casa, un bel giardino e un cane anziano e solo) la cucciola invece di portare allegria ha creato, suo malgrado, scompiglio e qualche discussione.
Gli amici che - forse con un po' di azzardo - avevano pensato a questo regalo non hanno potuto far altro che riprendersi indietro la cucciola con tanto di cuccia e ciotola.
Una cinquantina di giorni, manto nero cotonato e zampette bianche, ora la piccola (e più che altro i suoi attuali tutori) cerca disperatamente una famiglia che la accolga per volerle bene. Come ci hanno raccontato è già stata dal veterinario, è stata sverminata e ha fatto l'antiparassitario.
Ora la cucciola cerca solo qualcuno che possa accoglierla e darle anche un nome. Questo compito infatti era stato lasciato all'amico, che però non l'ha voluta.
Per info: 339 46 10 996

Commenti alla notizia

Scritto da Rosalba Tevere il 28.12.2011 alle 17:51:40

Io vorrei un cane,anche i miei figli lo vorrebbero,però visto che stiamo in un appartamento lo voremmo di taglia piccolo.Preferibilmente maschio,perchè la femmina è più impegnativa del maschio dato che viene il ciclo e poi costa caro farla partorire. So che a voi non può interessare però voglio solo dire che io sono convinta di questa decisione e ha sbagliato anche chi l'ha regalato...doveva prima chiedere al "futuro padrone" se lo desiderava!!!!!!!!!!!!!!

Scritto da cristina de longis il 28.12.2011 alle 14:30:20

Sono daccordo con maria grazia, prima di fare un regalo simile accertarsi che sia il benvenuto.
ora mi spiace per voi dovrete avere pazienza ecercare con prudenza chi vorra' adottare la splendida cagnolina!!!

Scritto da barbara il 28.12.2011 alle 10:43:56

Spero che almeno le persone che hanno fatto questo regalo non gradito abbiano microchippato la cagnolina (visto che è obbligatorio !) e che non la diano via al primo che capita.
Fai firmare il modulo di adozione e OBBLIGATE alla sterilizzazione!

Scritto da Daida Fiore il 28.12.2011 alle 00:46:37

Prima di regalare un animale è assolutamente importante chiedere se sarà bene accetto, perchè se va bene lo dicono subito che non lo vogliono, altrimenti lo buttano per strada e gli fanno fare una fine atroce! Gli animali non sono oggetti!!!!!

Scritto da maria grazia biganzoli il 27.12.2011 alle 20:17:44

non si fanno regali di questo genere....chi ci rimette sono sompre loro....


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.