**

Firma e fai firmare “Stop Vivisection"

“Stop vivisection” è promossa dal Comitato scientifico EQUIVITA e dalla LEAL. Essa punta, al completo superamento della vivisezione in quanto pratica scientificamente errata e moralmente condannabile.
Dobbiamo raggiungere 1 milione di firme in tutta Europa!
Stop Vivisection è nata dalla forte reazione di sdegno e di rabbia dei cittadini europei alla recente direttiva sulla sperimentazione animale, la 2010/63, che ha disatteso, per tutti noi, ogni speranza di progresso sia sul piano scientifico sia sul piano etico.
Essa ha ignorato due importanti voci contrarie:
- Quella dei cittadini europei il cui 86% (secondo un recente sondaggio europeo) pretende il rispetto degli animali quali esseri senzienti.
- Quella sempre più stringente del mondo della scienza che afferma che il “modello animale”, non predittivo per l'uomo, è privo di valore scientifico.
Per tale ragione la pratica della sperimentazione animale (o vivisezione) rappresenta:
-un pericolo per la salute umana e per l'ambiente
-un freno all'uso e allo sviluppo dei nuovi metodi di ricerca biomedica fondati sulle straordinarie recenti acquisizioni scientifiche del nostro tempo, che danno risposte ben più affidabili, esaurienti, veloci ed economiche.
-Il perpetrarsi di una violenza inaccettabile fatta sugli animali.
STOP VIVISECTION chiede alla Commissione europea l'abrogazione della direttiva 2010/63/UE con la presentazione di una nuova proposta di direttiva che sia finalizzata al superamento della sperimentazione animale e che renda obbligatorio l'uso di metodi di ricerca specifici per la nostra specie."
Chi vuole essere promotore di una raccolta-firme può contattare il Comitato Promotore dell'Iniziativa dei Cittadini Europei sul sito www.stopvivisection.eu





Commenti alla notizia

Scritto da il 21.12.2015 alle 07:18:44

My developer is wanntig to convince me to maneuver to. net via PHP. I have got always disliked the thought because of the costs. But he is tryiong none the much less. I've recently been using Movable-type on several websites for approximately a calendar year and am anxious about switching to an alternative platform. I have got heard excellent reasons for blogengine. net. Is there a method I can transfer just about all my wordpress content engrossed? Any help can be really treasured!

Scritto da Massimo Varisco il 30.7.2013 alle 23:47:56

"Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te"

Scritto da il 16.1.2013 alle 11:48:16

Come la capisco mi briuca ancora, io negli anni 80 (oggi ne ho 36) fui una delle bimbe che non si avvalsero ricordo ancora le difficolte0, i soprusi nascosti dietro sottili modi di discriminare me e gli altri due bimbi che come me erano diversi , e8 bello vedere che c'e8 chi gestisce bene la situazione, come te, per quanto possibile vista la tenera ete0.

Scritto da Gabriele Cappelletti il 30.10.2012 alle 19:19:25

La vivisezione non serve a niente e solo un inutile tortura per gli animali, firmiamo per fermare questa strage di angioletti


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.