**

Viaggiare sul bus con un cane

Sono un'amica di Sara Ferraioli di Pisa che la settimana scorsa, a metà viaggio sul bus cittadino, è stata fatta scendere con il suo cane, munito di museruola e di biglietto come vuole il regolamento, perchè troppo grande. Infatti a Pisa, e non in altre città toscane, sui bus salgono solo cani di piccola taglia. La ragazza, che non era la prima volta che saliva sul bus, ha cominciato a chiedere il perchè anche ai diretti interessati che non hanno dato spiegazioni convincenti e soprattutto non conoscevano bene il regolamento peraltro lacunoso e non chiaro. Cosa ne pensate? Sara ed una sua amica hanno fatto un comitatato per Bau ed hanno aperto una sottoscrizione di firme per solidarietà ed hanno avuto dal Comune la possibilità di farlo pubblicamente in piazza. Per saperne di più potete contattare sara.ferraioli1@virgilio.it Grazie.Paola




Commenti alla notizia

Scritto da casino online il 27.8.2011 alle 09:52:41

Grazie per questa informazione! questo è quello che stavo cercando da tempo per finalizzare il mio file! grazie!

Scritto da marjy & layla il 4.2.2010 alle 21:06:22

ciao sono marjy io ho una cagnetta di 2 anni si chiama layla ma e assolutamente obbligatorio portarla con la museruola? sai la mia layla e molto dolcissima e non ha mai fatto male nemmeno una mosca....e ne un bambino ma e proprio neccessario portarla con la museruola?? io sto male a vederla cn la museruola!!!! perche' la mia layla e la cagnetta piu' buona del mondo....


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.