**

Canile rifugio

Buongiorno,
vivo in un piccolo paesino e vi scrivo perch abitando in periferia capita spesso di trovare davanti casa un cane abbandonato. Finch abbiamo potuto, noi del quartiere abbiamo aiutato questi cani adottandoli, ma la situazione diventata piuttosto pesante ed il numero dei cani abbandonati aumentato. Quindi ci siamo rivolti ai vigili che, da quel che mi han riferito, hanno l'obbligo di occuparsi anche di questi problemi. Per l'ultima volta che siamo andati ad avvisarli ci hanno dato il numero del canile e ci hanno praticamente detto di arrangiarci.
Poich mi dispiace molto per questa situazione, volevo sapere se possibile fare richiesta al sindaco per la realizzazione di un canile rifugio o qualcosa del genere nel nostro comune.
Vi ringrazio sin d'ora per le informazioni che potrete darmi.



Commenti alla notizia

Scritto da Tesha il 13.5.2017 alle 12:41:17

Cristinboniello.weebly.com

Scritto da Patrizia il 30.1.2014 alle 20:10:57

Ciao, due anni fa ho raccolto un cucciolo dalla strada in pericolo di vita con l'intenzione di darlo in adozione a chi potesse tenerlo. Ad oggi non sono riuscita a trovargli una casa. Nel frattempo l'ho registrato all'anagrafe canina e me ne sono presa cura facendogli tutto ci che necessario per la sua salute (l'ho vaccinato e sterilizzato). Purtroppo diventa sempre pi difficile tenerlo in casa dal momento che mi assento 10 ore al giorno. Cerco ancora chi lo vogli adottare senza riuscirci. Potete aiutarmi prima che il condominio mi costringa a portarlo in un canile comunale? I miei vicini ne hanno paura....nn colpa sua, ma probabilmente il fatto che rimanga da solo chiuso in casa tanto tempo lo ha reso asociale. S.O.S.

Scritto da il 26.1.2013 alle 02:18:59

Dopo che l'insegnante (della scuola dell'infanzia) ha fatto un paio di snteimate di terrorismo della serie dal prossimo anno tutti a casa alle 13.00 , alla riunione coi genitori mi ha fatto passare per quella scalmanata siccome avevo fatto volantinaggio (volantini stampati a casa ) fuori dalla scuola senza chiedere l'autorizzazione alla direttrice didattica.Direi che con questo e l'episodio di Nemo ho chiuso.Tanto ho raccolto sette firme.Tanto tutte le altre sembrano mandare i figli a scuola per poter guardare le telenovele in santa pace. Vuol dire che dal prossimo anno rinunceranno a quelle del primo pomeriggio.

Scritto da online casino il 24.6.2011 alle 12:24:29

idea molto interessante. piuttosto sorprendente. Grazie per le informazioni fornite.

Scritto da rosalisa maione il 11.7.2008 alle 16:34:29

Ciao, vivo nella penisola sorrentina, in provincia di napoli e sto cercando disperatamente una casa o un rifugio per il mio piccolo di 2 anni che stato rifiutato dal mio condominio! Chi lo sa, per favore, datemi qualche nome di rifugi o case per cani, non so davvero a chi rivolgermi!

Scritto da Stefania il 9.5.2008 alle 11:40:17

In risposta a Tullia volevo dire che siamo in provincia di Brescia. Comunque, credo di aver trovato un'associazione. Prover a chiamare per sentire se possono aiutarci in qualche modo... Almeno spero.

Scritto da barbara il 2.5.2008 alle 10:37:39

Buongiorno
sono le USL obbligate ad occuparsi i cani. Se vi mettete d'accordo con persone sensibili come voi potete provvedere alla STERILIZZAZIONE (che l'unica cosa per aiutare questi animali).

Scritto da Tullia Colombo il 1.5.2008 alle 11:58:31

In che zona siete? Magari ci sono vicine
associazioni o volontari che vi possono dare
un consiglio o una mano.
Per prima cosa i cani andrebbero sterilizzati
TUTTI .

Scritto da enrica peterlini il 28.4.2008 alle 15:16:30

attenzione perche se chiamate il canile potrebbero finire in un canile lager.chiedete come fare a istituirne uno voi e che autorizzazioni ci vogliono.nel frattempo sterilizzate i cani in alcuni casi l.o fanno gratuitamente altrimenti aumenta il n umero!se qualcuno di voi possiede un terreno ed e disposto a cederlo non dovrebbe costare molto.su internet i son diverse associazioni canine che potrebbero consigliarvi chiedete a loro


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.