**

Napoli: investita mentre cercava cibo per i suoi cuccioli

MORTA DOPO 12 GG. NONOSTANTE LE CURE. ECCO LA SUA STORIA.
......MENTRE CERCAVA CIBO PER I SUOI 8 CUCCIOLI!ANCORA NAPOLI E IL SUOI POVERI RANDAGI......NAPOLI E L'INDIFFERENZA UMANA VERSO GLI ANIMALI..........QUESTO POVERO CANE, E' DORA, UNA RANDAGIA CHE VIVEVA IN PERIFERIA DI NAPOLI, CERCANDO DI SOPRAVVIVERE MANGIANDO TRA I RIFIUTI O DA QUALCHE
VOLONTARIO...HA PARTORITO 8 CUCCIOLI E UNA MATTINA MENTRE CERCAVA DI RECUPERARE DEL CIBO PER I PICCOLI, è STATA INVESTITA E LASCIATA MISERAMENTE Lì, SUL CIGLIO DELLA STRADA, MA LEI, NONOSTANTE DOLORI ATROCI, STRISCIANDO è RIUCITA AD ARRIVARE AI CUCCIOLI.....
..............è STATA ALMENO 10 GG IN QUELLE CONDIZIONI, ANCHE SE UNA
CONTADINA DELLA ZONA, LE PORTAVA ALMENO L'ACQUA E IL CIBO, IN QUANTO
ABBASTANZA VICINO AL SUO CORTILE................MA NESSUNO LE HA PRESTATO LE
PRIME CURE, PER CUI DORA OLTRE AI DOLORI INIMMAGINABILI, NN HA AVUTO I PRIMI
SOCCORSI FONDAMENTALI PER SCONGIURARE EVENTUALI PARALISI..............SABATO
SCORSO FINALMENTE CI HANNO CHIAMATI, E ABBIAMO PORTATO LA PICCOLA,
IMMEDIATAMENTE DAL VETERINARIO:IL SUO VERDETTO INIZIALE DICE CHE RIMARRA'
PARALIZZATA O SEMI PARALIZZATA. HA POCA SENSIBILITà AD UNA ZAMPA E NELL
ALTRA NESSUNA..........
LA SUA DOLCEZZA è INFINITA. TI CHIAMA CON LA ZAMPA E CON IL MUSO PER
CHIEDERE UNA CAREZZA...........QUELLA CHE NN HA MAI AVUTO. E' SCHELETRICA,
DISIDRATATA. PESA KG. 15 MA DOVREBBE ALMENO ESSERE 25............
ABBIAMO BISOGNO DI AUTO!!!!!!!!!!!!!!!! DORA ADESSO E' IN CLINICA MA LE
SPESE SONO TANTE. IL PREVENTIVO PARLA DI 35 EURO AL GG PER OSPITARELEI E I
CUCCIOLI. LA DEGENZA è LUNGA E PURTROPPO DA SOLI NON RIUSCIAMO A SOBBARCARCI
DI QUESTA CIFRA. NON ABBIAMO MAI CHIESTO NULLA E ABBIAMO SEMPRE CERCATO DI
FAR FRONTE CON QUEL Pò CHE ABBIAMO, MA LE CURE DI DORA SI PROSTETTANO
DAVVERO LUNGHE E COSTOSE...............RAGAZZE/I, L'ALTERNATIVA ERA LA
SOPPRESSIONE E GUARDANDOLA NEGLI OCCHI NN ME LA SONO SENTITA...............
LEI HA TANTISSIMA VOGLIA DI VIVERE E LE SUE CONDIZIONI, POSSONO DECISAMENTE
MIGLIORARE. PURTROPPO, SERVONO SEMPRE E SOLO SOLDI, ANCHE PER POTER DECIDERE
DELLA VITA DI UNA POVERA SFORTUNATA CREATURA..................
PER CHI VOLESSE AIUTARLA, METTO LA MIA POST PAY, INTESTATA A FERRARA
PASQUALE 4023 6004 6169 8732 E IL NUMERO DI TELEFONO DELLA DOTTORESSA
AVOLLONE LOREDANA,3478775283 DOVE è ATTUALMENTE LA CAGNA CON I CUCCIOLI, SE
QUALCUNO VOLESSE MAGGIORI INFORMAZIONI.
TUTTE LE SPESE VERRANNO DOCUMENTATE CON RICEVUTE O FATTURE A CHIUNQUE VORRà
AIUTARCI E VERRA' RESTITUITA LA SOMMA ECCEDENTE ALLA FINE DELLE CURE.
PER INFO TELEFONARE A PASQUALE 393/3210334 zadu@hotmail.it

Commenti alla notizia

Scritto da raffaellaspirito il 11.7.2008 alle 02:39:18

Ho abitato in costiera. Amalfitana per sette anni e ho assistito a maltrattamenti e abbandoni.ho due cani di cui uno raccolto per strada e ne ho salvati 4 trovandogli nuovi padroni dopo essermi occupata delle loro cure eppure sono napoletana quindi voglio dire alla signora che accusa la gente del sud che non siamo tutti uguali!Raffaella

Scritto da Rita Nini il 24.6.2008 alle 00:32:48

cara Marusca,
sono napoletana e vivo ancora più al sud....ma non posso essere d'accordo con te.
ho un cane, bellissima meticcia, raccolta per strada, così come la gatta...
da circa un mese ho un altro gattino.la rinotracheite lo stava uccidendo. abbiamo dovuto operarlo e adesso è senza un occhio ma sta benissimo.era un vermetto malato adesso è un orgoglioso tigrotto.tanti ne ho curati e accuditi.
non posso portarmeli tutti in 75 mq di casa ma faccio l'impossibile. e come me tanti.
e viviamo al sud.

Scritto da marusca il 23.6.2008 alle 08:10:01

mi si spacca il cuore a sentire queste storie :::::::::::::::::::::::pensavo che la situazione fosse cambiata
mi ricordo 4 anni fa quando in vacanza in provincia di napoli ho trovato due cuccioli lasciati agonizzare per strada , informandomi per cercare un veterinario la gente del posto cosi' mi ha risposto:lasci sta'
mo' sara' da abbattere.
i due cuccioli sono con mehanno un bel giardino affetto da tutti noi
gli ho salvati grazie anche alll'aiuto di un veterinario del luogo veramente squisito . purtroppo nel sud l'animale serve solo se da qualcosa soldi sopratutto tanto e' vero che non andro' mai piu' al sud dalle tante barbarie che ho visto. mi dispiace ma questa e' la verita'

Scritto da michela il 22.6.2008 alle 20:56:36

A seguito di telefonata intercorsa con Pasquale confermo che la piccola Dora è mancata.

vi giro la mail dell'ultimo aggiornamento presa da altro sito.


AGG.TO CUCCIOLI DI DORA E SPESE MEDICHE....

CHIEDO SCUSA A TUTTI PER IL RITARDO, MA LE EMERGENZE DI PASQUALE IN PROV. DI NAPOLI NON FINISCONO E NON FINIRANNO MAI, (AD OGGI TROVA CUCCIOLATE NEI CARTONI A BORDO STRADA, E ADULTI IN CONDIZIONI PENOSE....STò FACENDO GIRARE GLI APPELLI.......) PER CUI RIESCO SOLTANTO OGGI A INVIARE AGGIORNAMENTI SUI CUCCIOLI DI DORA, LA POVERA CAGNETTA INVESTITA E PARALIZZATA, CHE NONOSTANTE TUTTE LE CURE DOPO 12 GG CI HA LASCIATO........(PER CHI NON RICORDASSE LA SUA STORIA, LASCIO TUTTO SCRITTO IN FONDO A QUESTA MAIL), E I SUOI 8 CUCCIOLI, CHE SPERIAMO POSSANO AVERE UNA VITA MENO SFORTUNATA DELLA MAMMA, E POSSANO VIVERE PER LEI QUELLO CHE DORA NON HA MAI AVUTO DALLA VITA, STANNO MIGLIORANDO DI GIORNO IN GIORNO. LA PARVOVIROSI CHE HA UCCISO DORA, AVEVA ANCHE CONTAGIATO PARTE DI LORO, MA LE CURE TEMPESTIVE, LI STANNO FACENDO RIPRENDERE..........OVVIAMENTE SI ASPETTA ANCORA QUALCHE GIORNO PER SCONGIURARE TOTALMENTE IL PERICOLO.
CON QUESTA MAIL OLTRE AGLI AGGIORNAMENTI SUI CUCCIOLI, PASQUALE VUOLE RINGRAZIARE DI CUORE, E IO CON LUI PERCHè QUESTA TRISTISSIMA STORIA L'HO SEGUITA TELEFONICAMENTE CON LUI DAL PRIMO GIORNO, TUTTI COLORO CHE HANNO VOLUTO AIUTARE LA PICCOLA E I SUOI CUCCIOLI. TUTTE LE PERSONE STUPENDE CHE HANNO VOLUTO DARLE UNA POSSIBILITà DI VITA CONTRIBUENDO ECONOMICAMENTE ALLE SPESE ENORMI CHE PASQUALE HA SOSTENUTO E CHE SENZA IL VS. AIUTO, DORA NON AVREBBE POTUTO AVERE............E I CUCCIOLI SAREBBERO MORTI INSIEME A LEI.
ALLEGO ALLA MAIL, LE FATTURE CON TUTTE LE SPESE SOSTENUTE E LE CURE FATTE.
NON CREDEVAMO DAVVERO, DI AVERE COSì TANTA SOLIDARIETà E SENSIBILITA' DA PARTE DI PERSONE DA TUTTA ITALIA. SIETE STATI MERAVIGLIOSI, ..................COME SEMPRE.....................



le fatture non so come inserirle.

saluti


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.