**

Cane in appartamento

Buongiorno, sono cristina e vivo a oderzo (TV) col mio compagno e la ns cucciolina di razza meticcia candy, adottata dal canile di TV a fine agosto. il vicino del piano di sotto mi minaccia di mandare i carabinieri per farmi portar via il cane perché disturba in maniera, a detta sua, intollerabile tutti i condomini del palazzo. premetto che il mio regolamento condominiale mi consente di avere un cane. contattando uno ad uno i vicini, scopro che nessuno si é mai lamentato del cane perché neppure lo sentono. cosa posso fare? per favore, datemi un consiglio!! non so se rivolgermi ad un avvocato, ai carabinieri,... grazie mille per l'aiuto!! cristina

Commenti alla notizia

Scritto da catia amore il 6.10.2014 alle 12:46:31

vogliono mandare via il cane perchè disturba ad un vicino, il contratto non prevede cani ma il mio padrone di casa un anno e mezzo fà con una stretta di mano ha accettato che lo tenessi ,cosa posso fare se ha cambiato decisione x colpa del vicino ?

Scritto da il 21.12.2011 alle 15:28:46

Could you write about Physics so I can pass Sceicne class?

Scritto da casino online il 28.7.2011 alle 12:29:09

Sono stato impegnato in attività quali per lungo tempo, e voglio ammettere che con successo. in modo che questo blog è solo per gente come te e me. grazie mille! Aiutiamoci a vicenda.

Scritto da erika gambardella il 27.11.2008 alle 16:59:16

ho appena acquistato un ufficio in una bella palazzina, tutti hanno il cane e lo curano ad eccezione della mia vicina o almeno credo: non lo porta mai fuori, e il cane sta sempre solo tutto il giorno e ovviamente è un pò skizzato e abbaia sempre; il problema non è se il cane respiri o meno adoro gli animali e capisco che non si può evitare l'abbaio ma tutte le cacche sulla terrazza? l'altra mattina sul pianerottolo non si poteva stare dalla puzza....ho pensato di mandargli l'ente protezione animali....è già stata richiamata parecchie volte......non era meglio si prendesse un gatto? non oso immaginare la puzza che deve avere dentro casa....ma più che altro penso all'estate e alla mia bella terrazza nella quale non potremo stare perchè si morirà dalla puzza di escrementi. Dopo pulisce ma solo quando è piena la terrazza. Mi date un consiglio? voi al mio posto cosa fareste? per fortuna è in affitto ma....questo non vuole dire nulla.

Scritto da dolores paarmann il 8.11.2008 alle 22:25:10

non ti possono portare via il cane. Solo se potessero provare che esistono gravi pregiudizi all'igiene ed alla tranquillità ma di una "pluralità" di persone potresti avere qualche problema, ma non mi sembre sia il tuo caso. Purtroppo c'è troppa gente ancora che con gli animali proprio non si rapporta. Io ho avuto gli stessi problemi con i miei 5 gatti. Alla fine ho cambiato casa, ma non per darla vinta al vicino rompiscatole, ma solo perchè ho avuto la fortuna di trovare una villetta con un grande giardino così ora gatti ne ho 9 e sta arrivando anche il cane, e stiamo meglio tutti

Scritto da sabrina notaro il 5.11.2008 alle 15:14:28

abbiamo tutti gli stessi problemi con gli animali, anche quella sopra di me diceva le stesse cose, sai com'e' finita?ha fatto le valigie e ha cambiato casa lei!!fai solo attenzione che non mangi mai niente fuori dalla tua casa...

Scritto da loredana ferraro il 5.11.2008 alle 14:11:26

giusto ieri ho letto questo che ti giro, direi che puoi stare tranquilla

Nel mio condominio non vogliono animali, cosa posso fare, chi ha ragione?

Trib. civ. Napoli, ord. 8 marzo 1994, in Arch. loc. e cond. 1994, 337.
Qualora una norma contenuta in un regolamento condominiale vieti la detenzione di animali che possano turbare la quiete o l'igiene della collettività, il semplice possesso di cani o di altri animali non è sufficiente a far incorrere i condomini in questo divieto, essendo necessario che si accerti effettivamente il pregiudizio causato alla collettività dei condomini sotto il profilo della quiete o dell'igiene;

- Cass. civ., sez. II, 4 dicembre 1993, n. 12028.
La detenzione di animali in un condominio, essendo la suddetta facoltà una esplicazione del diritto dominicale, può essere vietata solo se il proprietario dell'immobile si sia contrattualmente obbligato a non detenere animali nel proprio appartamento, non potendo un regolamento condominiale di tipo non contrattuale, quand'anche approvato a maggioranza, stabilire limiti (oneri reali e servitù) ai diritti ed ai poteri dei condomini sulla loro proprietà esclusiva, salvo che l'obbligo o il divieto imposto riguardino l'uso, la manutenzione e la eventuale modifica delle parti di proprietà esclusiva, e siano giustificati dalla necessità di tutelare gli interessi generali del condominio, come il decoro architettonico dell'edificio.


Da tutto ciò si evince, quindi, che non si può obbligare nessuno e il proprietario può tenersi tranquillamente il cane o altro animale con se, salvo poi verificare il rispetto delle norme di igiene e di ordine pubblico.


stampa


Scritto da emanuela grandi il 5.11.2008 alle 09:43:41

Cara Cristina, stai tranquilla. Il cane non ti verrà portato via in quanto è permesso dal regolamento condominiale. L'unica cosa che potrebbe fare il vicino è rivoglersi al giudice di pace qualora il tuo cane facesse effettivamente confusione. Ma , anche in questo caso, è il tuo vicino che dovrebbe portare le prove che il cane dà disturbo. (PS : sono un avvocato)

Scritto da daniela il 4.11.2008 alle 16:28:46

mi raccomando stai molto attenta al tuo cane. non lasciarlo mai solo se non in casa. e stai attenta che non mangi mai nulla in zona... sai questa gente è pazza potrebbe cercare di avvelenarlo!
comunque resisti e se puoi non litigare con quel pazzo... potrebbe far del male al tuo cane.

Scritto da Lara Lorenzon il 4.11.2008 alle 10:20:27

Ciao, dufficilmente riusciranno a toglierti il cane, dato che il regolamento condominiale vi consente di tenere animali. Parlane tu con i carabiniere, così avrai un' opinione da qualcuno competente in materia. Ciao da Lara da Ponte di Piave

Scritto da paola nardi il 3.11.2008 alle 14:23:37

non può fare niente se non vuole beccarsi lui un denuncia, ma attenzione al tuo cagnolino: non lasciarlo MAI SOLO, perchè questo suonato potrebbe approfittarne. Ricevuto?
Auguri e un consiglio: non farti prevaricare o intimorire dalle minacce dei prepotenti!!

Scritto da stefania longo il 1.11.2008 alle 18:30:56

CIAO, GUARDA, POSSO CAPIRE IL TUO STATO D'ANIMO...ANCH'IO HO AVUTO (ED HO ANCORA) PROBLEMI CON ALCUNI VICINI PER I CANI. MA NON PREOCCUPARTI, SE IL REGOLAMENTO CONDOMINIALE CONSENTE DI TENERE ANIMALI E IN PIU' IL TUO CANE NON DISTURBA...FREGATENE!!! OVUNQUE ANDRAI, TROVERAI SEMPRE QUALCHE ROMPISCATOLE CHE SI LAMENTA PER GLI ANIMALI....(O PER QUALSIASI ALTRA COSA).
IL MONDO, PURTROPPO, E' PIENO DI PAZZI.
HAI TUTTE LE CARTE IN REGOLA. E NON FARTI SPAVENTARE E/O CONDIZIONARE DAL TUO VICINO.
IL MIO MOTTO E' "PIU' CONOSCO GLI UMANI E PIU' AMO GLI ANIMALI!"
CIAO

Scritto da erika il 30.10.2008 alle 17:01:53

se non disturba nelle ore notturne stai pure serena! se disturba anche nelle ore notturne può farti causa e portarti dal giudice di pace... cmq di sicuro nessuno può portarti via il tuo cane!

Scritto da donatella il 30.10.2008 alle 14:17:44

parla con il tuo vicino del piano di sotto e chiedigli perchè il cane gli da tanto fastidio visto che hai contattato gli altri vicini che dicono che il cane è tranquillo e a loro no disturba, quindi se a lui non va bene puo' tranquillamente chiamare chi vuole e tu pero' fagli presente che hai testimoni che il tuo cane è tranquillo, e digli che se proprio insiste sarai te ad andare ai carabinieri per denuncia molestie sia nei confronti tuoi che del cane....e poi detto tra me e te i carabinieri se si presenta solo lui in tutto il palazzo gli ridono in faccia e oltretutto tu hai il regolamento condominiale dalla tua visto che dice che puoi detenere un cane....non farti mettere i piedi in testa e reagisci, se il tuo vicino ti vede determinata alla fine cede e lascia perdere...


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.