**

Adozioni dai canili e gattili

Annuncio :
nessuno ormai si ricorder di loro 3. sono goccia, cocca e rori. sonoa nati in canile da mamme diverse, entrate incinte, e sono cresciuti tutti insieme in quel box: il primo appello per loro lo facemmo che avevano tre mesi appena, erano tre cucciolini deliziosi, ma nessuno mai ci ha chiamato per loro. oggi hanno quasi 3 anni, sono diventati tre cani spaventatissimi, perch per loro non c' mai stato niente, non conoscono assolutamente niente del mondo fuori da quel box, l'essere umano per loro solo qualcuno che porta del cibo e pulisce dove sporcano, nessuno ha mai avuto tempo di coccolarli o giocare con loro e cos sono diventati diffidenti e timorosi, contano solo uno sull'altro, se ne stanno tutti apiccicati a proteggersi a vicenda, quasi che la loro paura sia stata contagiosa. il canile non fa bene a nessun cane, figurarsi a delle creature che sono vissute dalla nascita nell'isolamento sociale. oggi la loro adozione ancora pi difficile di tre anni fa. e dalla loro non hanno nemmeno la bellezza..sono tre cani "normali", niente di eccezionale, ma possiamo assicurarvi che hanno estremo bisogno di una famiglia ciascuno, che insegni loro cosa la vera vita, cosa significhi essere amati, quindi chiediamo un'adozione del cuore per ognuno di loro. vogliamo provarci, aiutateci! rori il maschio tricolore, taglia mediogrande, cocca la femmina a pelo raso color miele, anche lei taglia mediogrande, mentre goccia la femmina color miele e bianco a pelo ruvido, un p pi piccola degli altri, taglia media. adottabili separatamente.
   
 
Nome:
CHIARA
Cognome:
 
Indirizzo:
Citt:
 
Provincia:
Roma
Cap:
 
Telefono:
Email:

Prontofido non responsabile per il contenuto degli annunci che sono pubblicati dagli utenti. Se ritieni che questo annuncio non sia pertinente, perch contiene offerte a pagamento, messaggi pubblicitari, immagini o frasi offensive puoi segnalarlo alla redazione cliccando qui.

Gli annunci non pi attuali devono essere sospesi dall'utente che li ha inseriti. Per sospenderli basta accedere all'area riservata.