**

Adozioni dai canili e gattili

Annuncio :
questo poverino è ghigo, un cagnetto di circa 3 anni, 36 cm al garrese. e' entrato recentemente in canile ed è terrorizzato, tanto che scappa e non si fa prendere. ma non è tutto. ghigo non è in buonissime condizione. tutto quello che siamo riuscite a vedere è che gli manca l'occhio destro e non poggia una delle zampette dietro...questo però è tutto ciò che sappiamo. non abbiamo idea di cosa gli sia successo, ma sicuramente niente di buono...visto il terrore che ha dell'uomo presumiamo sia stato picchiato, forse fino a fargli perdere il globo oculare. insomma, per il piccolo ghigo è necessaria ed urgente un'adozione d'amore, innanzitutto per poter curare, almeno per quello che è possibile, il suo corpo, ma soprattutto per guarire la sua anima sofferente. noi non abbiamo più fondi per tenere altri cani in pensione, è per questo che chiediamo con il cuore di aiutarci a trovargli una sistemazione definitiva. per favore, non abbandoniamo questa creatura disperata!!! ghigo è a caserta e si affida, chippato e vaccinato, al centro nord solo a persone affidabili, solo con controlli pre e postaffido, regolare adozione e disponibilità a restare in contatto con noi nel tempo. per info scriveteci all'indirizzo ambraegiulia@gmail.com compatibilmente con i nostri impegni di lavoro, risponderemo a tutti appena possibile. per aiutarci: iban: it22q0200805056000103791588 intestato a "un tesoro di cane" mandateci una mail dopo la donazione in modo che possiamo ringraziarvi! visita i nostri siti: http:// untesorodicane.blogspot.com / http://gliamicidiargo.blogspot.it/ www.untesorodicane.org
   
 
Nome:
Volontaria
Cognome:
 
Indirizzo:
Cittá:
 
Provincia:
Caserta
Cap:
 
Telefono:
Email:

Prontofido non è responsabile per il contenuto degli annunci che sono pubblicati dagli utenti. Se ritieni che questo annuncio non sia pertinente, perchè contiene offerte a pagamento, messaggi pubblicitari, immagini o frasi offensive puoi segnalarlo alla redazione cliccando qui.

Gli annunci non più attuali devono essere sospesi dall'utente che li ha inseriti. Per sospenderli basta accedere all'area riservata.